Salute

Causa diarrea e vomito, ecco i fatti sul Norovirus

, Jakarta - Il virus corona non è scomparso dalla faccia della terra, nel Paese d'origine del virus, è nuovamente sconvolto dall'emergere di eventi straordinari dovuti a norovirus . Lunedì (12/10/2020), più di 70 studenti di un'università a Taiyuan, nella provincia dello Shanxi, nel nord della Cina, hanno riferito di aver manifestato sintomi di diarrea e vomito. Il Dipartimento per il controllo e la prevenzione delle malattie di Taiyuan ha quindi condotto un'analisi a campione su 28 casi di studenti e ha scoperto che c'erano 11 casi positivi di norovirus.

Citazioni Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie , il norovirus non è un virus appena emerso. È elencato come uno dei virus altamente contagiosi. Il virus si diffonde solitamente attraverso cibo o acqua contaminati durante la preparazione o attraverso superfici contaminate. Come il virus corona, puoi anche essere infettato attraverso uno stretto contatto con una persona infetta.

Leggi anche: Questa è la differenza tra Rotavirus e Norovirus, virus che causano entrambi la diarrea

Sintomi di infezione da Norovirus

Diarrea, dolore addominale e vomito sono sintomi comuni di un'infezione da norovirus e di solito iniziano da 12 a 48 ore dopo l'esposizione. È molto probabile che il malato manifesti anche altri sintomi come dolore addominale o crampi, nausea, dolori muscolari, febbre leggera, dolori muscolari.

Il malato può continuare a espellere il virus nelle feci fino a due settimane dopo il recupero. Questo spargimento può durare anche settimane o mesi se il malato ha una condizione di salute di base.

I sintomi dell'infezione da norovirus di solito durano da uno a tre giorni e non devi preoccuparti troppo perché la maggior parte delle persone guarisce completamente senza trattamento. Tuttavia, per alcune persone, in particolare neonati, anziani e persone con malattie di base, vomito e diarrea possono causare grave disidratazione e richiedere cure mediche. Inoltre, alcune persone con infezione da norovirus potrebbero non presentare segni o sintomi. Tuttavia, sono ancora contagiosi e possono diffondere il virus ad altre persone.

Consultare immediatamente un medico o contattare un medico al se hai la diarrea che non passa in pochi giorni. Soprattutto se negli ultimi giorni hai viaggiato in Cina o in alcune zone si verifica il norovirus. È stato anche notato che le infezioni da Norovirus sono più comuni in ambienti chiusi e congestionati come ospedali, case di cura, asili nido, scuole e navi da crociera. Quindi, se i sintomi compaiono dopo aver visitato alcuni di questi luoghi, contatta immediatamente il medico.

Leggi anche: Per non farti prendere dal panico, scopri la causa della diarrea nei bambini

Attenzione alle complicazioni dell'infezione da Norovirus

Per la maggior parte delle persone, l'infezione da norovirus di solito scompare entro pochi giorni e non è pericolosa per la vita. Tuttavia, in alcune persone come neonati, anziani, donne in gravidanza e persone con un sistema immunitario debole, l'infezione da norovirus può causare grave disidratazione a causa di vomito e diarrea persistenti. Non solo, l'infezione da norovirus può anche causare malnutrizione e persino la morte.

Ci sono alcuni segni premonitori di disidratazione da un'infezione da norovirus, tra cui:

  • Fatica.
  • Bocca e gola secche.
  • letargia.
  • Dare le vertigini.
  • Diminuzione della produzione di urina.

I bambini disidratati possono piangere con poche o nessuna lacrima. Possono anche apparire molto assonnati o irritabili.

Leggi anche: Queste sono le 6 malattie più contagiose durante la stagione delle piogge

Passaggi per la prevenzione dell'infezione da Norovirus

Ricorda, il norovirus è altamente contagioso e chiunque può essere infettato più di una volta. Per aiutare a prevenirne la diffusione, puoi fare diverse cose, come:

  • Lavati le mani con acqua e sapone, soprattutto dopo aver usato il bagno o cambiato i pannolini.
  • Evita cibo e acqua contaminati, compreso il cibo che potrebbe essere stato preparato da qualcuno che è malato.
  • Lavare frutta e verdura prima di mangiare.
  • cucinare frutti di mare e carne finché non saranno puliti.
  • Smaltire con cura il vomito e le feci per evitare la diffusione del norovirus nell'aria. Immergere il materiale con un asciugamano monouso, quindi pulirlo e metterlo in un sacchetto di plastica monouso per lo smaltimento in un luogo sicuro.
  • Disinfettare le superfici che potrebbero essere state contaminate. Usa una soluzione di candeggina a base di cloro e indossa i guanti.
  • Se il norovirus è in aumento o se sei infetto, resta a casa, soprattutto se il lavoro prevede la manipolazione del cibo. Potresti contrarre o trasmettere il virus per tre giorni dopo la fine dei sintomi. I bambini dovrebbero anche rimanere a casa da scuola o dall'asilo.
  • Evita di viaggiare fino alla scomparsa di segni e sintomi.
Riferimento:
Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie. Estratto 2020. Norovirus.
Bussola. Accesso nel 2020. Focolaio di diarrea da norovirus in Cina, potrebbe essere in Indonesia e come prevenirlo?
Clinica Mayo. Accesso al 2020. Infezione da Norovirus.
Servizio sanitario nazionale del Regno Unito. Estratto 2020. Norovirus.