Salute

5 miti poco conosciuti sul ciclismo di notte

Jakarta - Andare in bicicletta non è solo divertente, ma ha anche molti effetti positivi che nutrono il corpo. Ci sono così tante comunità di ciclisti in Indonesia che fanno le loro attività preferite, non solo durante il giorno, ma anche di notte.

Lo sapevi, al di fuori della cerchia dei ciclisti, si scopre che circolano miti sui pericoli del ciclismo notturno che non sono molto noti. Vuoi sapere qualcosa? Questa è la recensione.

Leggi anche: Gli sport hanno miti che devi conoscere la verità

1. Angina o Vento Seduto

Molte persone pensano che il vento notturno non sia molto buono per la salute del cuore e può persino causare una malattia mortale chiamata "vento seduto". Anche se si chiama vento seduto, questa malattia non è causata dal vento notturno.

Wind sitting o angina è una condizione caratterizzata da dolore al petto dovuto alla mancanza di afflusso di sangue ai muscoli cardiaci. Segnalato da National Heart, Lung, and Blood Institute, la condizione di angina si verifica quando il muscolo cardiaco non riceve abbastanza sangue ricco di ossigeno, quindi non è dovuto all'esposizione al vento notturno.

La bicicletta regolarmente stimola e migliora il cuore, i polmoni, la circolazione sanguigna e riduce il rischio di malattie cardiovascolari. Il ciclismo rafforza il muscolo cardiaco e riduce i livelli di grasso nel sangue.

Pertanto, andare in bicicletta di notte non innescherà il verificarsi di vento seduto, ma riduce invece il rischio di sviluppare la malattia nel corpo.

Non solo andare in bicicletta, ridurre i livelli di stress e smettere di fumare sono altri modi che possono essere utilizzati per evitare condizioni di seduta o angina.

2. Polmoni bagnati

Non solo il vento che si siede, i polmoni bagnati sono spesso anche uno spettro spaventoso per le persone che vogliono provare a pedalare di notte.

Polmoni bagnati o polmonite è un'infiammazione o un'infezione che si verifica nei polmoni ed è solitamente causata da virus, funghi o batteri. Il vento notturno non è una delle cause della polmonite. Una persona soffre di polmonite quando l'aria inalata contiene batteri e virus che causano la polmonite.

Segnalato da Associazione americana del polmone, la polmonite può essere vissuta da chiunque, ma ci sono diversi fattori che ti rendono più suscettibile alla polmonite, come avere un'età superiore a 65 anni, avere l'abitudine di fumare, bambini che non hanno un sistema immunitario ottimale, avere malattie respiratorie e lavorare in ambienti esposti a sostanze inquinanti e chimiche.

Quindi, non esitate a fare sport in bicicletta di notte. Tuttavia, dovresti comunque usare i vestiti giusti, sì!

Leggi anche: 6 miti sportivi a cui si crede ancora spesso

3. Impotenza o impotenza negli uomini

Uno dei miti del ciclismo più comuni che spesso circola nella comunità è che andare in bicicletta di notte può scatenare l'impotenza o l'impotenza, soprattutto per gli uomini. Spesso si preoccupano, questo accade perché andare in bicicletta di notte spesso fa sentire il loro inguine dolorante o addirittura formicolio.

Tuttavia, in realtà non ci sono prove sotto forma di ricerca medica che supportino questo mito. Recenti ricerche pubblicate su Il Giornale di Urologia dimostra, in realtà il ciclismo ad alta intensità offre ottimi benefici sulla funzione erettile maschile.

4. Interrompe i modelli di sonno

La notte è un momento che dovrebbe essere utilizzato per il riposo, non per l'esercizio. Almeno questa è l'opinione della gente comune che crede che il ciclismo notturno possa disturbare i normali schemi del sonno. Infatti, se fatto solo nel pomeriggio fino a tarda notte, il ciclismo riduce effettivamente lo stress perché il tuo corpo produce l'ormone dopamina che aumenta la sensazione di felicità.

Segnalato da Fondazione nazionale del sonnoL'esercizio fisico regolare o l'attività fisica aiutano a migliorare la qualità del sonno. Se soffri di insonnia, non fa mai male fare sport di notte in modo che il corpo sia più rilassato.

5. Influisce gravemente sulla dieta

Poiché l'esercizio ha un effetto diretto sulla dieta, alcune persone temono che il ciclismo notturno possa rovinare la loro dieta attuale. Tuttavia, non ci sono mai state prove scientifiche a sostegno di questa affermazione.

Oltre ad aumentare il tasso metabolico, il ciclismo costruisce anche i muscoli e brucia il grasso corporeo, aiutando così a perdere peso.

Leggi anche: Non sottovalutare la malattia del polmone umido! Queste sono le caratteristiche e i consigli per prevenirlo

Ci sono molti benefici che si possono trarre dall'andare in bicicletta di notte e i miti sopra menzionati non dovrebbero farti sentire a disagio nel farlo. Tuttavia, se riscontri problemi con queste cose, non esitare a discuterne immediatamente con il tuo medico a .

Riferimento:
Fondazione nazionale del sonno. Accesso effettuato nel 2020. In che modo l'esercizio influisce sulla qualità del sonno
Il Giornale di Urologia. Accesso al 2020. Ciclismo e funzione sessuale e urinaria maschile: risultati di un ampio studio multinazionale e trasversale
Associazione americana del polmone. Accesso effettuato nel 2020. Ulteriori informazioni sulla polmonite
National Heart, Lung, and Blood Institute. Accesso nel 2020. Angina