Salute

L'idrocefalo può essere prevenuto prima della nascita del bambino?

Giacarta - L'idrocefalo è una condizione in cui c'è un accumulo di liquido nel cervello che fa sì che il cervello subisca pressione. Questo farà sembrare la testa più grande. Non solo, l'idrocefalo può anche essere causato da alcune infezioni.

In realtà, questa condizione è un difetto congenito che può essere rilevato poiché il bambino è nell'utero. Anche così, questi disturbi della testa del bambino possono essere prevenuti prima della nascita del bambino? Ecco la recensione completa.

Leggi anche: Conoscere l'idrocefalo rilevato dall'interno

Puoi prevenire l'idrocefalo prima della nascita del bambino?

Il cervello e il midollo spinale di ogni essere umano sono circondati dal fluido spinale. Generalmente, il liquido spinale cerebrale è prodotto dai due ventricoli laterali. Successivamente, il fluido scorrerà attraverso i ventricoli e circolerà intorno al cervello e al midollo spinale.

Il fluido dal midollo spinale agisce come un cuscino contro il cervello. Quindi, il fluido verrà riassorbito dalla membrana che ricopre il cervello. Tuttavia, nelle persone con idrocefalo, il fluido ritorna effettivamente ai ventricoli, causando un accumulo e premendo il cervello sulla testa.

Questo liquido in eccesso può causare danni al cervello e problemi di salute legati sia a livello mentale che fisico. Anche così, questo disturbo è abbastanza raro. Il trattamento precoce è molto importante per superare il problema a lungo termine.

Quindi, l'idrocefalo può essere prevenuto prima della nascita del bambino? Risulta, questo non può essere fatto. Tuttavia, la madre può ridurre il possibile rischio per il bambino di sviluppare questa condizione pericolosa.

La prima cosa che puoi fare è assicurarti di ricevere cure prenatali durante la gravidanza. Questo metodo può aiutare a ridurre le possibilità di queste anomalie prevenendo il travaglio prematuro. Il motivo è che la nascita prematura può effettivamente far sì che il bambino sia più a rischio di sviluppare l'idrocefalo.

Inoltre, si consiglia anche alle madri di vaccinarsi. Questo metodo può aiutare la madre a evitare malattie e infezioni che possono svilupparsi in idrocefalo. Non dimenticare che anche le madri devono effettuare esami ostetrici di routine in modo da prevenire precocemente il rischio di idrocefalo.

Per facilitare alle madri i controlli di gravidanza di routine, utilizzare l'applicazione . basta con Scarica Con l'applicazione, le madri possono porre e rispondere a domande con ostetrici sui problemi della gravidanza in qualsiasi momento o fissare un appuntamento se devono visitare l'ospedale.

Leggi anche: Conoscere precocemente i vari fattori di rischio dell'idrocefalo

Impatto dell'idrocefalo sui bambini

L'impatto dell'idrocefalo sui neonati può variare a seconda della gravità. Questo disturbo di salute può causare anomalie nel cervello che possono causare epilessia, difficoltà di apprendimento, problemi di memoria a breve termine, problemi di coordinazione e problemi di vista.

Per questo motivo, i bambini con questa condizione spesso ricevono terapie evolutive, come la terapia fisica e la terapia occupazionale. Se il disturbo è lieve, lo sviluppo del bambino potrebbe essere ancora normale. Anche così, anche i bambini dovrebbero ricevere un trattamento il prima possibile.

Leggi anche: Colpito da idrocefalo, può essere curato?

Trattamento precoce dell'idrocefalo

In realtà, l'idrocefalo può essere rilevato poiché il bambino è nell'utero attraverso un esame ecografico (USG). Generalmente, questo esame viene eseguito quando l'età gestazionale entra nei 6-7 mesi. Tuttavia, in Indonesia, l'operazione di aspirazione dei fluidi mentre il bambino è ancora nel grembo materno non può essere eseguita a causa di problemi alle apparecchiature.

I bambini a cui è stato diagnosticato l'idrocefalo riceveranno la supervisione medica da un medico se ci sono segni di pressione sul cervello. Questo può portare a una consegna anticipata. Una volta che il bambino è nato, l'idrocefalo può essere trattato con diverse opzioni chirurgiche, come:

1. Shunt

Questo metodo viene eseguito utilizzando un dispositivo che funziona per normalizzare la pressione nel cervello. Il trucco è drenare il fluido nella cavità addominale in modo che il fluido possa essere riassorbito.

2. Ventricolostomia

Questa procedura è un'alternativa a uno shunt che viene eseguito praticando un foro sul fondo o tra i ventricoli. in modo che il fluido possa lasciare il cervello e non si accumuli.

Riferimento:
Linea della salute. Accesso nel 2021. Idrocefalo (Acqua sul cervello).
SM Salute. Accesso nel 2021. Idrocefalo fetale.