Salute

Con la colite ulcerosa, ecco cosa succede al corpo

Jakarta - Non si sa esattamente cosa causi la colite ulcerosa. Tuttavia, si pensa che la condizione sia causata da una risposta autoimmune. Nel frattempo, ci sono altri fattori che possono aumentare il rischio di colite ulcerosa e la gravità dei suoi sintomi, vale a dire l'ereditarietà. Se ci sono membri della famiglia che soffrono della stessa malattia, il rischio di sviluppare questa malattia aumenterà.

I fattori dell'età possono anche influenzare la gravità dei sintomi. Più giovane è il paziente quando sperimenta questa malattia, aumenterà anche la gravità dei sintomi sperimentati.

I sintomi possono essere diversi

Le persone che hanno la colite ulcerosa sperimenteranno segni diversi. Le differenze si verificano in base alla gravità e alla posizione dell'infiammazione sperimentata dal malato. Di seguito sono riportati alcuni dei sintomi più comuni della colite ulcerosa:

  • Diarrea con sangue, muco o pus.
  • Dolore o crampi allo stomaco.
  • Frequente bisogno di defecare, ma le feci tendono a non uscire.
  • Fatica.
  • Dolore al retto.
  • Perdita di peso.
  • Febbre.

Leggi anche: L'infiammazione dell'intestino può causare colite ulcerosa e morbo di Crohn

Nel tempo, le piaghe si verificano a causa dell'infiammazione dell'intestino. La parete intestinale perde quindi la capacità di elaborare il cibo, sprecare e assorbire l'acqua, causando la diarrea. Nel frattempo, piccole piaghe si sviluppano nell'intestino e causano dolore addominale e sangue nelle feci del malato.

Tieni presente che questo può influenzare altre parti del corpo, come gli occhi, la pelle e le articolazioni. Ci possono essere momenti in cui i sintomi sono attivi e momenti in cui i sintomi scompaiono. Nelle persone che hanno la colite ulcerosa, si possono fare diverse cose per prevenire la comparsa dei sintomi, vale a dire:

  • Limitare l'assunzione di latticini.
  • Limitare l'assunzione di cibi e bevande che possono causare disturbi, come cibi piccanti, alcol e caffeina.
  • Bevi abbastanza acqua ogni giorno.
  • Allenarsi regolarmente.
  • Riduce lo stress.

Leggi anche: Attenzione a questi 4 tipi di infiammazioni intestinali

Sfortunatamente, la colite ulcerosa non è completamente guarita. Il trattamento che può essere fatto è solo per alleviare i sintomi. Pertanto, una persona è solitamente incline a sperimentare un periodo di ricaduta (l'infiammazione peggiora), seguito da un periodo di remissione (risoluzione dell'infiammazione) che dura da mesi ad anni.

Durante una ricaduta, i sintomi di dolore addominale, diarrea e sanguinamento rettale peggioreranno. Nel frattempo, durante la remissione, i sintomi diminuiranno. Ramisi si verifica generalmente a causa di effetti collaterali di farmaci o interventi chirurgici.

Oltre alle cure mediche, è meglio che i malati cambino il loro stile di vita per prevenire il ripetersi o il peggioramento dei sintomi. Il trucco sta nei seguenti semplici passaggi:

  • Cambia la tua dieta. Ad esempio, mangiando cibi a basso contenuto di grassi, aumentando l'assunzione di liquidi e fibre, assumendo integratori, limitando il consumo di latticini ed evitando alcol e sigarette. Se necessario, registra qualsiasi cibo o bevanda che potrebbe peggiorare i sintomi, in modo da poterlo evitare in futuro.
  • Riduce lo stress. Il trucco è quello di esercitare o fare attività di rilassamento. L'esercizio fisico regolare può aiutare chi ne soffre a mantenere un peso corporeo ideale.

Leggi anche: Questa è la causa dell'infiammazione del colon

Ecco cosa succede e cosa fare se qualcuno ha la colite ulcerosa. È una buona idea non ignorare i sintomi che si verificano e comunicare immediatamente con il medico attraverso l'applicazione prima che il disturbo peggiori. Discussione con il medico a può essere fatto tramite Chiacchierata o Chiamata vocale/video sempre e ovunque. Il consiglio del medico può essere accettato praticamente da: Scarica applicazione su Google Play o App Store in questo momento.