Salute

Come insegnare l'addestramento al bagno ai cani?

, Jakarta – Quando adotti un nuovo cane, una delle prime cose che devi fare è addestrarlo al vasino addestramento al bagno . I cuccioli giovani potrebbero aver bisogno di essere addestrati da zero, ma anche se il tuo nuovo cane è più vecchio ed è stato addestrato al vasino, a volte devi comunque rieducarlo.

Quando si insegna addestramento al bagno con i cani, è importante utilizzare metodi positivi basati sulla ricompensa. Usando un approccio positivo, puoi stabilire una relazione positiva con il tuo cane che costituirà una buona base per vari addestramenti futuri.

Ricorda, è perfettamente normale che il tuo cane urini o defechi occasionalmente nelle prime settimane in una nuova casa. Ogni cane ha bisogno di tempo per abituarsi a un nuovo ambiente e routine. Pertanto, sii paziente e coerente nell'addestramento del tuo cane.

I cani di solito urinano e defecano nei luoghi in cui si sentono più sicuri o preferiscono, come sul tappeto. Pertanto, potrebbe essere necessario sbarazzarsi dei migliori mobili per un po 'fino a quando non saranno addestrati al bagno.

Leggi anche: Semplici modi per addestrare i cani che possono essere fatti a casa

Ecco i passaggi per insegnare: addestramento al bagno nei cani:

1. Porta fuori regolarmente il cane

Prima di tutto, porta il tuo cane fuori ogni ora e aspetta qualche minuto per vedere se fa la cacca o fa la cacca. Questo metodo ha lo scopo di impedirgli di urinare e defecare in casa, oltre a insegnargli dove andare in bagno.

Ricordati di lodare sempre il tuo cane o cucciolo ogni volta che defeca e defeca nel posto giusto. Nel tempo, il tuo cane inizierà a notare che gli accadono cose buone quando va in bagno fuori. Insegnare addestramento al bagno Nei cani può richiedere una settimana o alcune settimane, anche mesi, a seconda di quanto sei coerente con la tua routine e quanto velocemente il tuo cane impara. Ricorda, ogni cane impara a un ritmo diverso.

2. Riconosci i segnali di cui il tuo cane ha bisogno per andare in bagno

Ecco i segnali che il tuo cane ha bisogno per andare in bagno:

  • Avanti e indietro e gira.
  • Annusa attentamente il terreno.
  • Vai in un luogo o in un'area che gli piace usare.
  • Urla e abbaia.
  • Inizia ad accucciarti.

I cani di solito diventano irrequieti quando hanno bisogno di un movimento intestinale o un movimento intestinale e spesso annusano in giro per un luogo adatto per farlo. Sorvegliare il cane soprattutto dopo i sonnellini, i pasti e dopo un po' di tempo in cui il cane viene lasciato solo, ad esempio al mattino.

3. Porta il cane nello stesso posto

Cerca di portare il tuo cane nello stesso posto e usa la stessa uscita ogni volta che lo porti fuori per un bagno e un movimento intestinale. L'uscita dovrebbe essere facilmente visibile per te, in modo che quando il tuo cane si dirige verso l'uscita, saprai che vuole andare in bagno.

4. Accompagnare il cane alla toilette

È importante uscire con il cane per accompagnarlo in bagno. Questo perché alcuni cani, specialmente quelli spaventati o eccessivamente eccitati, possono avere difficoltà ad andare in bagno all'esterno.

Per i cani, il mondo esterno è pieno di molti luoghi, suoni e odori diversi. Incoraggia un cane spaventato o eccessivamente eccitato ad andare in bagno fuori accompagnandolo e dandogli il tempo di esplorare e fare le cose.

All'inizio addestramento al bagno , preparati a trascorrere lunghi periodi di tempo all'aperto poiché il tuo cane potrebbe aver bisogno di un po' di tempo per concentrarsi sul completamento dei suoi richiami naturali. Se riporti il ​​tuo cane in casa prima che abbia il tempo di defecare o urinare, osservalo da vicino, in modo da incoraggiarlo a uscire non appena vede segni di necessità di andare in bagno.

Leggi anche: 4 motivi per cui i cani devono essere portati a spasso e giocare

5. Continua la routine in bagno invitandolo a giocare

Dopo che il tuo cane ha finito di urinare e defecare fuori, portalo a fare lunghe passeggiate e a giocare prima di tornare a casa. Questo per evitare che il tuo cane pensi che quando finisce di andare in bagno, significa che il tempo di gioco è finito.

6. Riduci gradualmente la durata del tempo per andare in bagno

Se dopo pochi minuti il ​​tuo cane non ha né intestino né vescica, riportalo dentro. Impara le abitudini dell'intestino e della vescica del tuo cane, così puoi ridurre la quantità di tempo che passi in bagno all'aperto e concentrarti sulla qualità piuttosto che sulla quantità.

Leggi anche: 5 problemi che si verificano durante l'addestramento di cani da compagnia

Ecco come insegnare addestramento al bagno sui cani. Se il tuo cane è stitico, usa l'app chiedere consiglio sanitario a un veterinario di fiducia. Puoi contattare il veterinario tramite Video/chiamata vocale e Chiacchierata sempre e ovunque. Avanti, Scarica applicazione proprio adesso.

Riferimento:
Battersea. Accesso al 2020. Come addestrare un cane al bagno.