Salute

Ecco come superare i casi di allergie ai farmaci

, Jakarta – La maggior parte delle persone di solito assume droghe quando è malata. Tuttavia, le persone che hanno allergie ai farmaci non possono assumere farmaci con noncuranza. Invece di essere curati, alcuni tipi di farmaci possono effettivamente causare loro sintomi di allergia.

Di solito, le reazioni allergiche non saranno elencate sulla confezione del farmaco come effetto collaterale, perché questa condizione non è uno degli effetti collaterali del farmaco. Quindi, cosa succede se tu che hai allergie ai farmaci prendi già farmaci che contengono sostanze che provocano allergie? Scopri come affrontare le allergie ai farmaci qui.

Un'allergia ai farmaci si verifica quando il sistema immunitario reagisce in modo eccessivo a un farmaco che viene assunto. Questa reazione si verifica perché il sistema immunitario percepisce alcune sostanze nel farmaco come qualcosa che può danneggiare il corpo. In realtà, quasi tutti i farmaci hanno il potenziale di causare reazioni indesiderate nel corpo, ma non tutti causano allergie. I seguenti tipi di farmaci di solito possono scatenare una reazione allergica:

  • Antibiotici, come la penicillina

  • Aspirina

  • Anticonvulsivanti

  • Crema o lozione corticosteroide

  • Farmaci comunemente usati per le malattie autoimmuni

  • Insulina

  • Vaccino

  • Medicina di erbe

  • Farmaci chemioterapici

  • Farmaci per l'infezione da HIV.

Leggi anche: Si scopre che queste cose possono aumentare il rischio di allergie ai farmaci

Sintomi di allergia ai farmaci

A differenza delle allergie alimentari, le allergie ai farmaci non provocano immediatamente una reazione non appena si assume il farmaco per la prima volta. Tuttavia, questa reazione al farmaco di solito appare gradualmente man mano che il sistema immunitario costruisce anticorpi per combattere il farmaco. Quindi, al primo consumo, il sistema immunitario riconoscerà il farmaco come una sostanza dannosa per l'organismo, quindi produrrà lentamente gli anticorpi. Solo al successivo consumo, questi anticorpi rileveranno e attaccheranno la sostanza del farmaco. Questo processo è ciò che fa apparire i sintomi dell'allergia ai farmaci nei pazienti.

La maggior parte delle allergie ai farmaci causa solo sintomi lievi che di solito scompaiono entro pochi giorni dall'interruzione dell'assunzione del farmaco. I seguenti sono sintomi generali di allergia ai farmaci:

  • Eruzione cutanea pruriginosa

  • Sulla pelle compaiono eruzioni cutanee o protuberanze

  • Rinorrea

  • tosse

  • Febbre

  • Difficile respirare

  • Occhi che prudono o lacrimano

  • Rigonfiamento.

Tuttavia, le allergie ai farmaci non devono essere sottovalutate, perché queste condizioni possono anche innescare l'anafilassi, che è una reazione allergica che causa un diffuso malfunzionamento del sistema corporeo. L'anafilassi è una condizione molto grave e può essere fatale se non trattata immediatamente. Quindi, fai attenzione se manifesti sintomi di allergia ai farmaci. Si consiglia di consultare un medico per scoprire la causa dell'allergia, in modo da poter evitare cose che possono scatenare l'allergia.

Leggi anche: Riconoscere 4 reazioni allergiche ai farmaci nei bambini, le madri devono saperlo

Come superare le allergie ai farmaci

Il modo più efficace per affrontare le allergie ai farmaci, ovviamente, è smettere di assumere o evitare farmaci che causano allergie. Tuttavia, puoi anche assumere antistaminici per inibire la reazione del sistema immunitario, che viene attivata dall'organismo quando si verifica una reazione allergica. Inoltre, i farmaci corticosteroidi sono utili anche per trattare le infiammazioni dovute a reazioni allergiche più gravi.

Per quelli di voi che hanno già sperimentato anafilassi o una grave reazione allergica ai farmaci, il medico di solito prescriverà un'iniezione di adrenalina. Nel frattempo, si consiglia ai pazienti con una storia di allergie gravi di fornire sempre un epipen, ovvero epinefrina sotto forma di iniezione monouso, nel caso in cui la reazione allergica si ripresenti.

Si raccomanda anche alle persone che manifestano gravi reazioni allergiche ai farmaci di essere ricoverate in ospedale in modo che possano ottenere supporto respiratorio e stabilizzazione della pressione sanguigna.

Leggi anche: A cosa prestare attenzione in caso di allergia ai farmaci

Bene, ecco come affrontare le allergie ai farmaci che devi sapere. Per prevenire il verificarsi di allergie ai farmaci, per quanto possibile, scopri quale contenuto di droga ti fa essere allergico. Dopodiché, dì sempre al medico di non prescrivere farmaci che contengono questi ingredienti, in modo che non accadano cose indesiderate a causa di allergie.

Se si verificano sintomi che si sospetta siano sintomi di un'allergia ai farmaci, provare a chiedere al proprio medico direttamente tramite l'applicazione assicurarsi. Puoi contattare il medico tramite Video/chiamata vocale e Chiacchierata per discutere e chiedere consigli sulla salute sempre e ovunque. Avanti, Scarica ora anche su App Store e Google Play.