Salute

L'enuresi notturna da adulto potrebbe essere un sintomo di incontinenza urinaria?

, Jakarta – Bagna spesso il letto da adulto e hai difficoltà a trattenere la voglia di urinare? Potrebbe essere un sintomo di incontinenza urinaria. Questa malattia è generalmente vissuta dagli anziani ed è più comune nelle donne che negli uomini. Sebbene generalmente innocua, l'incontinenza urinaria può interferire con la vita sociale e psicologica del malato.

In alcuni casi, l'incontinenza urinaria deve essere trattata immediatamente per evitare il rischio di complicanze e peggioramento della condizione. Pertanto, l'incontinenza urinaria deve essere trattata immediatamente. Avere una discussione con il medico attraverso Chiacchierata nell'app , o fissare un appuntamento con un medico in ospedale per ulteriori esami. Consultare immediatamente un medico in caso di sintomi quali:

  • Una parte del corpo si sente debole.
  • Parti del corpo che formicolano.
  • Difficoltà a camminare.
  • Disturbi del linguaggio.
  • Visione offuscata.
  • Incapace di trattenere i movimenti intestinali.
  • Perdita di conoscenza.

Leggi anche: Ashanty bagna spesso il letto, questa è la spiegazione medica

Tipi di incontinenza urinaria

Ci sono molte cause di incontinenza urinaria, che vanno da uno stile di vita malsano a determinate condizioni mediche. Ecco alcuni tipi di incontinenza urinaria, in base alle cause e ai sintomi che si verificano:

1. Incontinenza da sforzo (bagnare il letto quando c'è pressione)

Questo tipo di incontinenza urinaria fa bagnare il letto al malato quando la vescica è compressa, ad esempio quando si tossisce, si starnutisce, si ride ad alta voce o si sollevano pesi. Ciò è causato da muscoli del tratto urinario troppo deboli per trattenere l'urina quando c'è pressione.

I muscoli deboli della vescica possono essere causati da vari fattori. Ad esempio, a causa di parto, obesità o complicazioni postoperatorie come danni alle vie urinarie.

2. Incontinenza da urgenza (incapace di ritardare la minzione)

Le persone con questo tipo di incontinenza urinaria non possono trattenere l'urina quando c'è il bisogno di farlo. Quando sentono il bisogno di urinare, cambiare posizione del corpo o semplicemente sentire il rumore dell'acqua che scorre può farli bagnare il letto.

L'incontinenza da urgenza si verifica quando il muscolo della vescica si contrae eccessivamente. Queste contrazioni possono essere innescate da un consumo eccessivo di soda, alcol, caffeina e dolcificanti artificiali. Inoltre, diverse condizioni mediche come infezioni del tratto urinario, stitichezza e disturbi nervosi come ictus e lesioni del midollo spinale, possono anche innescare questo tipo di incontinenza urinaria.

Leggi anche: 4 condizioni mediche che causano l'aumento dell'incontinenza urinaria

3. Incontinenza da straripamento (enuresi improvvisa del letto)

Questo tipo di incontinenza urinaria fa bagnare un po' il malato. Ciò si verifica quando la vescica non può essere completamente svuotata (ritenzione urinaria cronica), quindi l'urina rimanente nella vescica verrà espulsa a poco a poco.

Questa condizione può verificarsi anche quando la vescica o le vie urinarie sono bloccate, così che la produzione di urina diventa disturbata e non ottimale. Questo blocco può verificarsi a causa di vari fattori, come un ingrossamento della prostata, tumori, calcoli alla vescica o stitichezza.

4. Incontinenza totale (assolutamente incapace di trattenere l'urina)

Come suggerisce il nome, l'incontinenza totale si verifica quando la vescica perde la sua capacità di trattenere completamente l'urina, quindi il malato urina costantemente. Ciò può essere causato da anomalie nella struttura della vescica o del bacino presenti alla nascita, lesioni del midollo spinale o comparsa di un foro tra la vescica e gli organi circostanti.

Qual è il trattamento per l'incontinenza urinaria?

Il trattamento per l'incontinenza urinaria si basa solitamente sulla causa, sui sintomi e sulla gravità. Alcuni dei tipi comuni di trattamento usati per trattare l'incontinenza urinaria sono:

1. Terapia muscolare del pavimento pelvico

Questa terapia viene eseguita per rafforzare i muscoli pelvici, al fine di aumentare il controllo sul flusso di urina. Come fare questo è tenere esercizi di minzione, esercizi di Kegel o programmare un tempo per urinare.

Leggi anche: È difficile urinare, forse hai questa malattia

2. Farmaci alfa-bloccanti

Questo farmaco viene somministrato per ridurre le contrazioni dei muscoli pelvici e della ghiandola prostatica.

3. Iniezioni di Botox

Questa iniezione viene somministrata direttamente nel muscolo della vescica, che mira a rilassare i muscoli iperattivi.

4. Installazione dell'anello del pessario

Questo anello viene utilizzato per impedire la discesa dell'utero, che può portare all'incontinenza urinaria.

5. Funzionamento

Se i metodi di trattamento non chirurgici non sono in grado di trattare l'incontinenza urinaria, verrà eseguita la chirurgia. Alcuni metodi chirurgici che possono essere eseguiti per trattare l'incontinenza urinaria sono:

  • Metti un tutore intorno al collo della vescica. Questo serve a trattenere e prevenire perdite di urina.
  • Sollevare il collo della vescica e cucirlo. Questo per prevenire perdite di urina quando la vescica è sotto pressione.
  • Attaccare un muscolo artificiale attorno al collo della vescica. Questo serve per evitare che l'urina fuoriesca, finché non si vuole veramente urinare.
  • Attacca una rete sottile dietro il tratto urinario. Questo serve a sostenere il tratto urinario in modo che sia sempre in posizione
  • Riparazione di un organo pelvico discendente. Questo serve a riportare il bacino nella sua posizione normale e prevenire perdite di urina.
Riferimento:
NHS scelte Regno Unito. Estratto 2019. Incontinenza urinaria.
Clinica Mayo. Estratto 2019. Incontinenza urinaria.
Linea della salute. Estratto 2019. Incontinenza urinaria.