Salute

L'aceto di mele può curare le verruche sulla pelle, davvero?

Jakarta - Le verruche sulla pelle sono un problema comune. È caratterizzato dalla comparsa di grumi sulla superficie della pelle a causa dell'infezione da virus HPV o Papilloma-virus umano. Sebbene non sia pericoloso, la crescita delle verruche sulla pelle è piuttosto inquietante. Se lo provi, la prima cosa che ti viene in mente è come superare questo problema di salute senza spendere molti soldi, ovvero l'assistenza domiciliare.

L'aceto di mele può curare le verruche, davvero?

L'aceto è stato usato per migliaia di anni per trattare una varietà di disturbi, dai disturbi di stomaco all'avvelenamento e persino al diabete. L'idea dell'aceto di mele per curare le verruche arriva nei seguenti motivi.

  • L'aceto è un composto di acido acetico. Si ritiene che questo composto sia efficace per uccidere diversi tipi di batteri e virus a contatto.

  • L'aceto distrugge lentamente la pelle infetta, facendo cadere la verruca da sola. In termini semplici, il modo in cui funziona è simile all'acido salicilico.

  • L'irritazione dell'acido stimolerà il sistema immunitario del corpo a combattere le fastidiose verruche della pelle.

Leggi anche: Il bambino ha le verruche? Fai queste 3 cose per superarlo

Il contenuto di acido acetico nell'aceto è compreso tra il 4 e l'8%. Tuttavia, non importa quanto sia debole il livello, il rischio di ustioni esisterà ancora. Quindi, anche se l'aceto di mele può curare le verruche, devi comunque stare attento quando lo usi. È meglio non applicare l'aceto di sidro di mele direttamente sulla pelle, perché la pelle potrebbe provare irritazione o sensazione di bruciore.

Se applichi l'aceto di mele con un batuffolo di cotone sulla verruca e senti la sensazione, significa che dovresti smettere di usarlo immediatamente. Per essere più sicuri, puoi mescolare questo aceto di mele con acqua. Inoltre, l'aceto di mele non è raccomandato per essere usato direttamente su ferite aperte o su aree sensibili del corpo. È necessario notare che le verruche genitali non sono una malattia che può essere curata con l'aceto di mele. Dovresti consultare il medico.

Leggi anche: Attenzione, queste sono 4 abitudini che scatenano inconsapevolmente le verruche genitali

Come usare l'aceto di mele per curare le verruche sulla pelle?

Il modo principale consigliato per trattare le verruche sulla pelle con l'aceto di mele è abbastanza semplice. Hai solo bisogno di un batuffolo di cotone, acqua, aceto di mele e una benda. Ecco i passaggi:

  • Mescola l'aceto di mele con l'acqua in un rapporto 2:1.

  • Immergi un batuffolo di cotone nella soluzione di aceto di mele.

  • Applicare un batuffolo di cotone direttamente sulla zona della verruca, usando una pinzetta.

  • Coprire l'area della verruca con una benda con un batuffolo di cotone imbevuto di una soluzione di aceto di mele. Lasciare durante la notte o più a lungo se necessario.

  • Rimuovere la benda e scartare, ripetere questo trattamento fino a rimuovere completamente la verruca dalla pelle.

Leggi anche: 7 trattamenti naturali per le verruche che puoi provare a casa

Un altro modo che può essere fatto immergendo i piedi o le mani affette da verruche. Ecco i passaggi:

  • Mescola l'aceto di mele con l'acqua in una bacinella o in un secchio.

  • Immergere la zona del corpo interessata dalle verruche per circa 15 minuti ogni giorno.

  • Sciacquare la pelle con acqua dopo l'immersione.

Ormai sai già che l'aceto di mele può curare le verruche sulla pelle. Tuttavia, se questo trattamento non ti dà i risultati desiderati, puoi chiedere al tuo medico altri trattamenti che potresti provare a casa. Così, Scarica applicazione subito sul cellulare, perché attraverso questa applicazione è possibile fare domande direttamente al medico senza necessità di visita o appuntamento. Usa anche l'app per farti comprare medicine o vitamine, sì!