Salute

Defecazione liscia dopo l'esercizio, questo è il motivo

Jakarta - Oltre a mantenere il corpo sano e in forma, l'esercizio è utile anche per avviare i movimenti intestinali (BAB). Come può essere, eh? secondo Harvard Health Publishing, Facoltà di Medicina di Harvard, le persone che si allenano regolarmente generalmente non soffrono di stitichezza. Questo perché l'intestino crasso può rispondere alle attività svolte dall'organismo.

Quando i muscoli vengono utilizzati nelle attività sportive, i movimenti intestinali diventeranno regolari. I muscoli della parete addominale e del diaframma svolgeranno un ruolo importante nel movimento intestinale. Se quei muscoli sono deboli, non saranno in grado di svolgere correttamente il loro lavoro. Aumentare la frequenza dell'esercizio è molto efficace anche negli anziani. Anche così, devi comunque bilanciarlo mangiando molti cibi ricchi di fibre, bevendo abbastanza acqua e vivendo uno stile di vita complessivamente sano.

Leggi anche: 5 consigli per prevenire la stitichezza

Vari benefici dell'esercizio per la scorrevolezza digestiva

I benefici dell'esercizio nel rendere più fluidi i movimenti intestinali e la digestione si presentano in vari modi, vale a dire:

  • Stimola le contrazioni naturali dei muscoli intestinali che possono aiutare a muovere velocemente le feci.
  • Aumenta l'appetito. Quando l'appetito aumenta, aumenta anche la frequenza dei movimenti intestinali e la voglia di defecare.
  • Riduce il tempo necessario al cibo per passare attraverso l'intestino crasso, limitando così la quantità di acqua che viene assorbita dalle feci nel corpo.
  • Aumenta il flusso sanguigno in tutto il corpo. Quando il flusso sanguigno agli organi addominali è regolare, lo stomaco può aumentare la produzione di enzimi digestivi e l'intestino si contrae più facilmente. Entrambe queste cose renderanno più facile per le feci andare nell'ano per lo smaltimento.
  • Controllo della produzione dell'ormone progesterone che si pensa causi stitichezza. Quando la produzione dell'ormone progesterone nel corpo diminuisce, questa condizione può facilitare il movimento del cibo nell'intestino.

Quindi, se avverti stitichezza o difficoltà nei movimenti intestinali, cerca di superarla esercitandoti ed essendo più attivo. Tuttavia, ci sono anche alcune cose a cui devi prestare attenzione, come il tempo. Se vuoi fare esercizio dopo aver mangiato, concediti una pausa di circa 1 ora. L'esercizio fatto subito dopo aver mangiato farà fluire il sangue al cuore e ai muscoli, quindi solo una piccola quantità fluirà nel tratto digestivo.

Leggi anche: Fai queste 5 cose per una digestione regolare

Di conseguenza, le contrazioni intestinali si indeboliranno, la produzione di enzimi digestivi si ridurrà e l'eliminazione del cibo attraverso l'ano sarà più lenta. Se lasciata deselezionata, questa condizione può causare flatulenza, eccesso di gas e costipazione. In secondo luogo, è necessario mantenere il fabbisogno di liquidi del corpo durante l'esercizio. Questo viene fatto in modo da non disidratarti, il che può portare a problemi digestivi come reflusso acido e stitichezza.

Se si verificano vari problemi digestivi, è possibile consultare un medico sull'applicazione . Ci sono migliaia di medici pronti ad aiutarti con i tuoi problemi di salute, che puoi contattare tramite Chiacchierare . Quindi, non dimenticare Scarica l'app sul tuo telefono, sì.

Tipi di sport da facilitare CAPITOLO

Sebbene quasi ogni tipo di esercizio possa essere utile per facilitare i movimenti intestinali, i seguenti tipi di esercizio sono più spesso raccomandati per le persone che vivono con stitichezza cronica:

1. Cardio

L'esercizio cardio che fa pompare molto sangue al tuo corpo può essere la forma più semplice di attività fisica, ma è un modo efficace per affrontare la stitichezza. Che si tratti di correre, nuotare, andare in bicicletta o ballare, il cardio aumenterà la respirazione, la frequenza cardiaca e stimolerà il colon.

Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomanda anche agli adulti di fare almeno 150 minuti di esercizio cardio a settimana. Se possibile, 30 minuti al giorno sono una buona cosa. L'intensità dell'esercizio cardio che viene eseguito non deve essere pesante. Puoi iniziare con l'intensità della luce, quindi aumentare gradualmente fino a un'intensità moderata.

Leggi anche: Dai un'occhiata ai modi naturali per avviare la defecazione difficile

2. Yoga

Lo yoga è un altro tipo di esercizio ottimo anche per far muovere lo stomaco e alleviare la stitichezza. Alcune posizioni yoga possono anche servire a massaggiare il tratto digestivo e aiutare a spostare le feci attraverso l'intestino, specialmente quelle che comportano una torsione prolungata del corpo o l'indurimento dei muscoli addominali.

3. Esercizi per il pavimento pelvico

Il pavimento pelvico è uno strato muscolare situato nella parte inferiore del bacino, che comprende la vescica e l'intestino. Esercitando quei muscoli, puoi aumentare la loro forza e aiutarli a spingere più facilmente le feci attraverso il colon. Ecco i passaggi per gli esercizi del pavimento pelvico che possono essere eseguiti:

  • Siediti comodamente sul pavimento con le ginocchia alla larghezza delle spalle.
  • Immagina che stai cercando di impedirti di passare il gas e stringi i muscoli intorno all'ano il più stretto possibile.
  • Mantieni la posizione per cinque secondi, quindi rilascia e rilassati contando fino a 10.
  • Ripeti questo processo cinque volte.
  • Ora fai lo stesso, solo a metà della forza.
  • Ripeti questo processo cinque volte.
  • Quindi, stringi e rilascia i muscoli con forza e rapidamente il più possibile.
Riferimento:
Harvard Health Publishing, Harvard Medical School. Accesso 2020. Cause comuni di stitichezza.
Istituto nazionale sull'invecchiamento, Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti. Estratto nel 2020. Preoccupato per la stitichezza?
Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie. Estratto nel 2020. Di quanta attività fisica hanno bisogno gli adulti?
Linea della salute. Accesso al 2020. Stitico? Muoviti con questi 4 esercizi