Salute

Ecco come sbarazzarsi di porcile velocemente

Jakarta – Molti dicono che si verifica un porcile a causa del frequente sbirciare le persone nel bagno. In effetti, l'orzaiolo non è "karma" che nasce dall'abitudine di sbirciare. Il termine medico per un porcile è un hordeolum, che è una condizione caratterizzata dalla comparsa di noduli simili a brufoli sui bordi delle palpebre. La maggior parte dei casi di porcile compare in un occhio, accompagnato da dolore e gonfiore nell'occhio infetto.

Leggi anche: Ecco 5 fatti importanti su Styes

I porcili richiedono raramente cure mediche perché di solito vanno via da soli. Tuttavia, questa condizione non dovrebbe essere presa alla leggera perché rimane il rischio di complicanze. Si consiglia di andare dal medico se l'orzaiolo non migliora dopo due giorni o se il gonfiore dell'occhio si diffonde ad altre parti del viso.

Conosci prima le cause dei porcili

La causa di un porcile è un'infezione della radice delle ciglia, delle ghiandole sudoripare e delle ghiandole sudoripare da parte di batteri stafilococchi. In realtà i batteri stafilococchi possono vivere sulla pelle umana senza causare malattie.

Il rischio di un porcile sorgerà se ti tocchi l'occhio con le mani sporche. Altre abitudini includono l'uso di cosmetici scaduti, la mancata pulizia dei cosmetici durante il sonno, l'uso di lenti a contatto non sterili o l'infiammazione delle palpebre (blefarite).

Ecco come trattare i porcili

Il porcile guarisce in circa 7-20 giorni, contrassegnati dallo scoppio del nodulo e dallo scarico di pus. Anche così, non è consigliabile spremere il nodulo per accelerare il processo di guarigione. Questa abitudine ha il potenziale per causare infiammazione e innescare la diffusione dell'infezione batterica. È meglio aspettare che il grumo scoppi naturalmente.

Esistono diversi passaggi per ridurre il disagio da un porcile, tra cui:

  • tieni gli occhi puliti ovvero evitando l'uso di cosmetici e lenti a contatto fino a quando l'orzaiolo non viene dichiarato guarito.

  • Impacchi caldi per 5-10 minuti, almeno 2-3 volte al giorno. L'obiettivo è ridurre il dolore e accelerare la guarigione.

  • Assunzione di analgesici o antidolorifici se necessario.

Se i metodi di cui sopra non fanno guarire l'orzaiolo, vai immediatamente dal medico. Di solito il medico aiuta a drenare il pus in modo che la pressione nell'occhio possa essere ridotta. Sebbene raro, l'uso di antibiotici può essere raccomandato, specialmente per le persone con un porcile che hanno un tumore alla palpebra (calazio) o un'infezione del tessuto intorno all'occhio (cellulite presettale).

Leggi anche: Il bambino ha lo stomaco, cosa dovrebbe fare la madre?

Come prevenire i porcili

Un modo per prevenire l'orzaiolo è mantenere l'occhio pulito, tra cui:

  • Evita di stropicciarti gli occhi , soprattutto quando le mani sono sporche. Questa abitudine non solo provoca irritazione, ma aumenta anche il rischio di trasferire batteri agli occhi. Proteggi i tuoi occhi lavandoti le mani con il sapone prima di toccarti gli occhi e il viso.

  • Usa le lenti a contatto in uno stato pulito. Lavali e sterilizzali prima di usare le lenti a contatto e assicurati di lavarti le mani con il sapone prima di indossarle.

  • Evita i cosmetici scaduti controllare i limiti dell'uso dei cosmetici per prevenire l'orzaiolo e altre irritazioni della pelle. Assicurati inoltre di pulire sempre accuratamente i cosmetici prima di andare a letto, compresa la zona degli occhi.

Leggi anche: Questi sono semplici consigli per prevenire i porcili

Questo è il modo in cui si può rimuovere l'orzaiolo. Se improvvisamente appare un nodulo negli occhi, non esitare a parlare con il medico . Puoi usare le funzionalità Contatta il dottore cosa c'è nell'app? parlare con il medico sempre e ovunque tramite Chiacchierare, e Chiamata vocale/video. Andiamo sbrigati Scarica applicazione su App Store o Google Play!