Salute

Attenzione, troppo tempo davanti alla sindrome cervicale trigger laptop

Jakarta - “Voglio condividere una storia con voi schiavi aziendali che spesso siedono davanti a un laptop. Sono appena stato ricoverato in ospedale per il gusto di NON ALLUNGARMI MAI” Questo è stato l'inizio del thread (una raccolta di messaggi) dal proprietario dell'account Twitter @ame_rrrrr o Ame.

Nessuno pensava che il thread "schiavo aziendale" di Ame sarebbe diventato virale. Ame ha ammesso che le è stata diagnosticata una sindrome cervicale che le ha fatto male alla testa e al collo. Questa lamentela è causata da orari di lavoro troppo intensi e superiori alle otto ore al giorno.

Come gli impiegati d'ufficio in generale, Ame usa un laptop per lavorare. Sfortunatamente, a causa della posizione sbagliata o della non ergonomia, fa sentire il collo e la testa tesi. In breve, l'autore di questo thread "schiavo aziendale" deve essere ricoverato. Ane è attualmente sottoposta a fisioterapia per recuperare la sindrome cervicale che ha.

La domanda è: qual è la sindrome cervicale vissuta dallo "schiavo aziendale"? È vero che questa malattia può attaccare chiunque lavori troppo a lungo davanti a un laptop?

Leggi anche: 8 cause di dolore al collo che devi conoscere

Danni al collo e ai suoi cuscinetti

La sindrome cervicale si riferisce a una serie di disturbi causati da alterazioni del rachide cervicale e dei tessuti molli che lo circondano. Una persona che ha a che fare con questa condizione sentirà il dolore come sintomo principale.

La sindrome cervicale o disco cervicale (disco) colpisce il collo nella colonna vertebrale. Questa sezione è formata da 7 ossa (vertebre) separate da dischi, approssimativamente a forma di cuscino. Bene, questa parte del disco è come un ammortizzatore per la testa e il collo. In poche parole, il disco funziona come un cuscino osseo e aiuta la testa e il collo a piegarsi e raddrizzarsi.

Allora, per quanto riguarda gli altri sintomi? Quando la sindrome cervicale o gli attacchi del disco cervicale, i malati sperimenteranno dolore al collo o formicolio alle mani, alle gambe e ai piedi. Inoltre, i malati possono anche provare dolore agli occhi o dolore che si irradia alle spalle, alla parte superiore della schiena, alle braccia o alle mani.

Non giocare con questa condizione, la sindrome cervicale può rendere il malato debole o addirittura difficile da camminare. Inoltre, questo dolore al collo può peggiorare quando il malato starnutisce o tossisce. I suddetti sintomi appariranno quando il canale spinale si restringe e preme sul midollo spinale.

Inoltre, è vero che la sindrome cervicale è causata dalla digitazione o dalla posizione di lavoro sbagliate?

Non solo il fattore "U"

Non sorprenderti, secondo uno studio della National Library of Medicine degli Stati Uniti - National Institutes of Health sulla sindrome cervicale, il dolore al collo o le lamentele sono un problema comune affrontato da molte persone nel mondo. Come mai?

Leggi anche: 4 esercizi per prevenire la spondilosi cervicale

In realtà, la causa principale della sindrome cervicale o anche conosciuta come spondilosi cervicale sono i cambiamenti degenerativi. Linguaggio comune dovuto al processo di invecchiamento. Quando una persona invecchia, questi cuscinetti per il collo si assottigliano a causa della riduzione del liquido nei cuscinetti. Bene, quando il cuscinetto si assottiglia, spesso ci sarà attrito tra le ossa. Questa condizione può causare dolore al collo e una serie di altri sintomi.

Quindi, come può una persona giovane e produttiva come Ame, l'autore del thread "schiavo aziendale", soffrire di questa malattia? Non è solo Ame, il fatto è che nei paesi scandinavi (paesi situati in una regione dell'emisfero settentrionale del continente europeo), il dolore al collo è considerato un problema di salute pubblica.

Bene, secondo i ricercatori del National Institutes of Health, la sindrome cervicale non è causata solo da cuscinetti per il collo erosi dall'età. Perché ci sono molti altri fattori che possono scatenare questa condizione. Uno di questi è uno stile di vita moderno, stare seduti troppo a lungo e la postura di lavoro sbagliata. Bene, questo è ciò che fa sì che la sindrome cervicale attacchi gran parte della popolazione terrestre.

Allora, come fa la posizione di lavoro sbagliata a scatenare la sindrome cervicale o la spondilosi cervicale? Quindi, il lavoro che comporta movimenti ripetitivi del collo, comporta una pressione sul collo o posizioni non ergonomiche, può aumentare la pressione sul collo e su altre parti del corpo (schiena, spalle e colonna vertebrale).

Gli esperti ritengono che utilizzare gadget o lavorare tutto il giorno davanti a un laptop o un computer possa causare disturbi alla colonna vertebrale, fino a problemi al collo dovuti al piegarsi troppo.

Questa posizione sbagliata non avrà un impatto significativo se eseguita solo occasionalmente. Hmm, ma cosa succede se questa abitudine continua per anni? Insomma, quello che è successo ad Ame lo “schiavo aziendale”, può perseguitare anche voi.

Leggi anche: Rimani in salute anche seduto tutto il giorno, fai questi 4 modi!

Vuoi saperne di più sulla sindrome cervicale o sul dolore al collo? Puoi davvero chiedere al medico direttamente attraverso l'applicazione. Attraverso le funzionalità di Chat e Chiamata Vocale/Video puoi chattare con medici esperti sempre e ovunque senza dover uscire di casa. Dai, scarica subito l'applicazione su App Store e Google Play!

Riferimento:
Clinica Mayo. Accesso 2019. Spondilosi cervicale.
Medscape. Accesso effettuato nel 2019. Malattia del disco cervicale.
Biblioteca nazionale di medicina degli Stati Uniti - Istituti nazionali di sanità. Accesso effettuato nel 2019. Sindrome cervicale: l'efficacia degli interventi di terapia fisica