Salute

5 semplici consigli per prevenire i calcoli renali

Giacarta – I calcoli renali si verificano quando c'è un accumulo di minerali duri nei reni. Questo disturbo di salute provoca un dolore lancinante durante il passaggio attraverso il tratto urinario. Non esiste un modo preciso per prevenire i calcoli renali, ma una combinazione di cambiamenti nella dieta e nello stile di vita, così come alcuni farmaci, può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare calcoli renali.

Anche così, puoi provare alcuni modi naturali per aiutare a prevenire i calcoli renali:

  • Prestare attenzione all'assunzione di liquidi

Bere abbastanza acqua è il modo migliore per prevenire i calcoli renali. Se bevi di meno, passerai meno urina. Ciò significa che la tua urina è più concentrata e ha meno probabilità di dissolvere i sali urinari che possono causare calcoli renali.

Il consumo di limonata e succo d'arancia è una buona scelta. Entrambi sono ricchi di citrato che previene la formazione di calcoli renali. Non dimenticare di bere almeno 8 bicchieri al giorno, o una quantità sufficiente per far passare due litri di urina. Se ti alleni molto o sudi o hai una storia di calcoli di cistina, allora hai bisogno di liquidi extra.

Leggi anche: Questa è la differenza tra calcoli biliari e calcoli renali

  • Consumo di alimenti ricchi di calcio

Il tipo più comune di calcoli renali è il calcolo di ossalato di calcio, portando molti a credere che gli alimenti ricchi di calcio dovrebbero essere limitati. Infatti, una dieta povera di calcio aumenta il rischio di calcoli renali e osteoporosi.

Anche così, evita di assumere integratori di calcio perché questo innesca l'insorgenza di calcoli renali. Alimenti come latte magro, formaggio magro e yogurt magro sono buone scelte.

  • Ridurre il consumo di sale

Puoi prevenire i calcoli renali consumando meno sale. Questo perché troppo sale nelle urine impedisce al calcio di essere riassorbito dalle urine nel sangue. Ciò provoca un aumento del calcio nelle urine, che si traduce in calcoli renali.

Consumare meno sale aiuta a mantenere bassi i livelli di calcio nelle urine. Più basso è il calcio nelle urine, minore è il rischio di sviluppare calcoli renali. Ci sono anche cibi che contengono molto sale, ovvero cibi lavorati, zuppe in scatola, carni condite e cibi che contengono conservanti.

Leggi anche: 5 cause di calcoli renali da evitare

  • Limita l'assunzione di proteine ​​animali

Consumare troppe proteine ​​animali, come carne rossa, pollame, uova e frutti di mare, aumenta i livelli di acido urico e provoca calcoli renali. Una dieta ricca di proteine ​​riduce i livelli di citrato, una sostanza chimica nelle urine che aiuta a prevenire la formazione di calcoli.

Se sei incline ai calcoli renali, limita l'assunzione giornaliera di carne per prevenirli. Non solo, limitare il consumo di proteine ​​animali fa bene anche al cuore.

  • Evita i cibi che innescano i calcoli renali

Barbabietole, cioccolato, spinaci, tè e la maggior parte delle noci sono ricche di ossalato. Nel frattempo, la cola contiene grandi quantità di fosfato ed entrambi questi ingredienti contribuiscono notevolmente alla formazione di calcoli renali. Per alcune persone, alcuni cibi e bevande non provocano calcoli renali a meno che non vengano consumati in quantità elevate.

Leggi anche: Difficile urinare, attenzione ai calcoli renali

Ad esempio, gli uomini che assumono alte dosi di vitamina C in forma di integratore hanno un rischio leggermente più elevato di calcoli renali. Questo accade perché il corpo converte la vitamina C in ossalato.

Questi erano alcuni semplici consigli che puoi provare a prevenire i calcoli renali. Puoi anche chiedere direttamente al medico di questo disturbo di salute senza la necessità di incontrarti faccia a faccia. Come farlo con Scarica applicazione . Dai, usa l'app proprio adesso!