Salute

Non vergognarti di avere un figlio con la sindrome di Down

Jakarta - La sindrome di Down è una malattia genetica quando un bambino nasce con più cromosomi di quanto dovrebbe. Questo disturbo provoca ritardi nello sviluppo mentale e fisico dei bambini.

Finora, la causa esatta di questa sindrome è sconosciuta e non c'è modo di prevenire gli errori cromosomici che la scatenano. Tuttavia, i fattori di rischio erano più alti nelle madri che avevano figli quando avevano 35 anni o più. Come dovrebbero comportarsi i genitori se hanno un figlio con sindrome di Down? Ecco la recensione!

Scopri di più sulla sindrome di Down

I cromosomi contengono centinaia, se non migliaia di geni, che portano le informazioni che determinano i tratti (caratteristiche che ti vengono trasmesse dai tuoi genitori).

Di solito al momento del concepimento, un bambino eredita le informazioni genetiche da entrambi i genitori sotto forma di 46 cromosomi, 23 cromosomi dalla madre e altri 23 dal padre.

Nella maggior parte dei casi di questo disturbo, un bambino ottiene un cromosoma 21 in più, portando il cromosoma totale a 47 anziché a 46. I bambini con sindrome di Down tendono ad avere alcune caratteristiche fisiche, come viso piatto, occhi inclinati verso l'alto, orecchie piccole e una lingua che si staglia.

La maggior parte dei bambini con questo disturbo sperimenta ritardi nello sviluppo, come sedersi, gattonare e camminare più lentamente rispetto agli altri bambini della loro età.

Leggi anche: Conosci più a fondo la sindrome di Down

Alla nascita, i bambini con questo disturbo di solito hanno una dimensione corporea media, ma nel tempo la loro crescita rallenterà, anche se sono ancora più piccoli dei loro coetanei. Possono anche riscontrare ritardi nel parlare, nel vestirsi o nel comprendere varie attività, come usare il bagno.

Non vergognarti se il bambino nasce con la sindrome di Down

I genitori devono sapere che i bambini nati con la sindrome di Down sono normali quanto gli altri bambini della loro età, ci vuole solo un po' più di tempo per adattarsi alle cose o ai processi della loro vita.

I bambini con questa sindrome hanno varie abilità, quindi i genitori hanno bisogno di guida e reattività in modo che i bambini scoprano i loro talenti. I bambini con sindrome di Down hanno il loro ritmo.

Tendono ad agire secondo i propri desideri, risolvendo i problemi a modo loro, quindi si può dire che questi bambini tendono ad essere più intelligenti e creativi degli altri bambini normali.

Leggi anche: Opzioni di trattamento per la sindrome di Down

Tuttavia, educare i bambini con sindrome di Down non è mai una cosa facile da fare. Madri e padri hanno sicuramente bisogno di più pazienza per essere in grado di capire cosa vuole il bambino.

Non arrenderti, perché possono diventare bambini molto intelligenti e orgogliosi, ovviamente a modo loro. Lascia che prendano la decisione se ha ancora senso farlo.

Fornire guida e assistenza in ogni momento, fornire anche supporto quando si verifica un problema che deve essere risolto. Fornire assistenza se necessario.

Ci sono volte, dovranno affrontare varie cose che innescano il rischio. Se ha ancora senso per mamma e papà, non c'è niente di sbagliato nel permettere loro di scegliere la scelta che ritengono giusta. In quanto genitori, infatti,

Madre e padre devono proteggere il bambino da tutte le minacce. Tuttavia, lascia che cresca in una persona sicura di sé con tutta la fiducia dei suoi genitori.

Leggi anche: Scegliere la giusta educazione per i bambini con sindrome di Down

Se mamme e papà hanno bisogno di aiuto per educare i bambini con sindrome di Down, non c'è niente di male nel chiedere al medico direttamente tramite l'app . Questa applicazione renderà più facile per le madri porre domande ai medici, sempre e ovunque. Scarica e usa l'app Ora!

Riferimento:

KidsHealth.org. Accesso al 2020. Sindrome di Down.
WebMD. Accesso al 2020. Genitori di un bambino con sindrome di Down.