Salute

Questi sono 3 disturbi dell'orecchio che i medici ORL possono trattare

, Jakarta - Se un giorno riscontri problemi all'orecchio, puoi rivolgerti a un medico otorinolaringoiatra. Questi disturbi includono disturbi che causano riduzione dell'udito, gonfiore delle orecchie, prurito o persino infezione. I disturbi dell'orecchio non possono essere sottovalutati, e perché questo colpisce altri organi, vale a dire il naso e la gola e influisce sulle prestazioni degli organi del corpo.

Di seguito sono riportati esempi di disturbi che si verificano nell'orecchio e possono essere trattati da un medico ORL:

Leggi anche: Timpano rotto, può guarire da solo?

  • Disturbi dell'equilibrio

In effetti, i disturbi del sistema dell'equilibrio si verificano a causa della labirintite. Questa malattia si verifica a causa di infezione o infiammazione dell'orecchio interno. Come risultato di questa malattia, il malato sperimenta vertigini rotanti.

Questo problema di equilibrio può anche essere causato da Vertigine parossistica posizionale benigna (BPPV), o malattia di Ménière con perdita dell'udito, ronzio nelle orecchie e sensazione di pienezza nelle orecchie.

Il medico ORL esegue un esame fisico, un test dell'udito e diversi test di supporto per confermare la diagnosi. Una volta nota la causa, il medico prescriverà un trattamento appropriato.

  • Infezione alle orecchie

Le infezioni dell'orecchio di solito si verificano perché i germi entrano e infettano l'orecchio. Questa condizione si verifica nell'orecchio esterno, nell'orecchio medio e nell'orecchio interno. Il malato avverte diversi sintomi come dolore all'orecchio, perdita dell'udito, febbre o secrezione dall'orecchio.

Nel determinare la diagnosi, il medico effettua una diagnosi eseguendo un esame fisico delle orecchie, del naso e della gola. Quando valuta le condizioni dell'orecchio, il medico usa anche uno strumento chiamato otoscopio. La maggior parte dei casi di infezione scompare da sola, ma se la condizione non migliora, il medico può prescrivere antibiotici o eseguire l'irrigazione dell'orecchio e lo scarico dall'orecchio infiammato.

  • Perdita dell'udito o sordità

La perdita dell'udito può insorgere a causa di disturbi che coinvolgono l'orecchio esterno o medio, o disturbi dell'orecchio interno, o anche una combinazione di entrambi. Fattori di età, esposizione a forti rumori troppo frequenti, tumori all'orecchio o cerume che si accumulano possono essere la causa. Per trattare questa condizione, i medici di solito puliscono il cerume, raccomandano l'installazione di apparecchi acustici o eseguono interventi chirurgici, come l'installazione di un impianto cocleare.

Leggi anche: Tipi di test dell'udito, questi sono fatti sulle emissioni otoacustiche

Tuttavia, quando dovremmo visitare esattamente un medico ORL?

Si consiglia di consultare immediatamente un medico ORL se si hanno i seguenti sintomi:

  • Difficoltà di udito

Se inizi ad avere difficoltà a sentire le voci, specialmente dall'altra persona, non dovresti prenderlo alla leggera. In generale, la perdita dell'udito può essere conduttiva (conduzione alterata) e neurosensoriale (disturbi neurali).

L'ipoacusia trasmissiva è un disturbo della conduzione aerea che si verifica dall'orecchio esterno all'orecchio medio. I disturbi neurosensoriali sono causati da danni alle cellule nervose nella coclea e sono solitamente permanenti.

  • Orecchie che suonano

I suoni che appaiono e interferiscono possono essere squilli, fischi, sibili in una o entrambe le orecchie. Se qualcuno lo sente è consigliabile controllare immediatamente lo stato di salute dell'orecchio. Perché si teme che questa condizione sia un segno di danno sensoriale all'orecchio interno.

  • Scarico dall'orecchio

Un'infezione all'orecchio o un timpano rotto provoca la fuoriuscita di liquido dall'orecchio. Inoltre, lo scarico dall'orecchio può essere causato anche da altri fattori come un corpo estraneo bloccato, mastoidite (infezione dell'osso mastoideo, ulcere all'interno dell'orecchio o un corpo estraneo trafitto).

Leggi anche: La parotite può causare la perdita dell'udito

Questi sono alcuni disturbi della malattia che possono essere trattati da un medico ORL. Se si verifica uno dei sintomi sopra menzionati, consultare immediatamente un medico. Facendo il giusto trattamento in ospedale, questo può ridurre al minimo il rischio. Ora puoi fissare un appuntamento con un medico in ospedale tramite l'app . Pratico, no? Andiamo sbrigati Scarica applicazione ora su App Store e Google Play!