Salute

La malattia autoimmune può essere riconosciuta dal controllo del sangue

, Jakarta - La malattia autoimmune è una condizione in cui il sistema immunitario di una persona attacca erroneamente il corpo. Il sistema immunitario normalmente protegge da germi come batteri e virus. Quando rileva questo invasore straniero, invierà un esercito di cellule da battaglia per attaccarli.

Normalmente, il sistema immunitario è in grado di distinguere tra cellule estranee e cellule proprie. Tuttavia, nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario percepisce erroneamente parti del corpo, come articolazioni o pelle, come estranee. Rilascerà quindi proteine ​​chiamate autoanticorpi che attaccano le cellule sane. Alcune malattie autoimmuni colpiscono un solo organo. Come il diabete di tipo 1 che danneggia il pancreas. Mentre in malattie come il lupus eritematoso sistemico (LES), può colpire tutte le parti del corpo.

Leggi anche: Queste 9 malattie autoimmuni si sentono spesso

Esame del sangue per il rilevamento di malattie autoimmuni

Sfortunatamente, non esiste un singolo test in grado di diagnosticare la maggior parte delle malattie autoimmuni. Di solito, il medico utilizzerà una combinazione di test e una revisione dei sintomi e un esame fisico per fare una diagnosi.

Tuttavia, è possibile eseguire esami del sangue per aiutare a identificare se la condizione è di tipo autoimmune, i seguenti sono i test più comuni eseguiti da professionisti medici su pazienti con potenziale autoimmunità:

Test automatico degli anticorpi

Gli autoanticorpi sono anticorpi che attaccano cellule e tessuti sani in individui con autoimmunità. Esistono diversi tipi di test anticorpali automatizzati; i più comunemente usati sono Test degli anticorpi antinucleari (prova ANA). Questo test mostra se esiste la possibilità che una persona abbia una condizione autoimmune, ma non può diagnosticare determinate condizioni autoimmuni. Se il test è positivo, sarà necessario eseguire ulteriori test per diagnosticare la causa esatta dei sintomi.

Un altro test autoimmune comune è il fattore reumatoide o test RF. Questo è un test per aiutare a diagnosticare l'artrite reumatoide e misurare specifici autoanticorpi RF in un campione di sangue. È più probabile che una persona con alte concentrazioni di RF abbia un caso attivo di artrite reumatoide, ma può anche indicare la sindrome di Sjögren (un'altra malattia autoimmune che colpisce la produzione di secrezioni e organi secchi) o un'altra malattia autoimmune meno specifica.

Generalmente il test anticorpale automatizzato è lo stesso processo di un normale controllo, con un ago e senza procedure invasive o dolorose. Spesso il personale medico interpreterà il controllo in base alla possibile malattia presente. Insieme all'analisi del sangue, è anche possibile testare alcuni organi per problemi autoimmuni.

Leggi anche: Scopri i benefici degli esami del sangue in base al tipo

Infiammazione e test di funzionalità degli organi

Alcune condizioni autoimmuni possono anche causare il funzionamento anomalo degli organi, molto probabilmente i reni e il fegato. Pertanto, vengono eseguiti test sugli organi per vedere se funzionano normalmente e sono sani per escludere la possibilità di una condizione autoimmune. Questo test non è così comune come il test degli autoanticorpi perché presuppone che si sia già verificato un danno all'organo per poter identificare se il paziente ha una condizione autoimmune.

Sebbene questi esami del sangue possano aiutare a diagnosticare ulteriormente le condizioni autoimmuni, sono solo il metodo iniziale utilizzato nella diagnosi. Una diagnosi completa di una condizione autoimmune può richiedere mesi o addirittura anni poiché ci sono molte variazioni delle diverse condizioni autoimmuni, questo non è aiutato dai sintomi che non sono unici per l'autoimmunità.

Per ottenere la diagnosi più accurata e rapida, oltre agli esami del sangue, è necessario effettuare ricerche di base che includano la storia familiare e per quanto tempo una persona ha avuto determinati sintomi e la loro gravità. Ciò può aiutare a ridurre i tempi di diagnosi ed escludere tutte le condizioni autoimmuni, il che significa meno stress per il paziente in generale.

Leggi anche: 4 cose a cui prestare attenzione prima del controllo del sangue

È un controllo che può essere fatto per rilevare malattie autoimmuni. Se hai ulteriori domande in merito, puoi discuterne con il tuo medico all'indirizzo . Solo con smartphone , puoi connetterti direttamente con medici di base o specialisti sempre e ovunque.

Riferimento:
Linea della salute. Accesso al 2020. Pannello di anticorpi antinucleari.
Linea della salute. Accesso al 2020. Malattie autoimmuni.
Laboratori Lorne. Accesso al 2020. Esami del sangue per malattie autoimmuni.