Salute

Le cavità durante la gravidanza innescano l'aborto spontaneo, cosa lo causa?

, Jakarta - Ci sono varie lamentele che devono affrontare le donne incinte (madri incinte), che vanno da sbalzi d'umore, nausea mattutina, dolori, costipazione, crampi, anemia. Tuttavia, c'è anche un problema che non dovrebbe essere preso alla leggera, ovvero il problema dei denti e della bocca.

Ci sono vari problemi dentali e orali che possono perseguitare le donne in gravidanza, uno dei quali è la carie. Ricorda, non sottovalutare mai questo problema. Il motivo, questo problema può innescare gravi condizioni per la madre e il feto nell'utero.

Allora, qual è l'impatto delle carie nelle donne in gravidanza? È vero che questa condizione può innescare un aborto spontaneo? Dai, guarda la recensione completa qui sotto.

Leggi anche: 4 problemi di gravidanza del primo trimestre che devi conoscere

Infiammazione che si diffonde al feto

Il problema delle carie non è una novità nel nostro Paese. Secondo i risultati della ricerca sanitaria di base (Riskesdas) del Ministero della salute del 2018, la percentuale maggiore di problemi dentali in Indonesia è rappresentata da carie/cavità/malattie (45,3%). Fai attenzione, queste cavità possono in seguito causare varie complicazioni, come infezioni dentali, ascessi dentali, sepsi e persino perdita dei denti.

Ancora una volta, le donne in gravidanza che soffrono di carie dovrebbero consultare immediatamente un medico. Il motivo è che l'impatto delle carie sulle donne in gravidanza può portare a problemi molto seri. In alcuni casi, questa condizione può innescare un aborto spontaneo. È spaventoso, vero?

C'è uno studio che possiamo esaminare riguardo ai problemi dentali in gravidanza. Lo studio, pubblicato sull'International Dental Journal, si intitola: “ Ulteriori prove della malattia parodontale come indicatore di rischio per esiti avversi della gravidanza ”.

I ricercatori nello studio hanno scoperto che le donne che hanno problemi ai denti (malattia parodontale), hanno maggiori probabilità di partorire prematuramente, hanno bambini con basso peso alla nascita e possono anche avere maggiori probabilità di abortire.

Non solo, secondo il PB Chair dell'Indonesian Dentist Association, Drg RM Sri Hananto Seno, SpBM(K), MM, i problemi dentali che possono trascinarsi avranno un impatto sistemico, uno dei quali interferisce con la placenta di donne incinte.

Secondo lui, c'è stata molta letteratura che rivela che le donne in gravidanza con carie o denti danneggiati sono piuttosto gravi, possono causare infiammazioni che si diffondono al feto.

"Questo aborto può verificarsi all'inizio del trimestre, che è vulnerabile perché il feto si sta ancora formando e la placenta non è ancora abbastanza forte per proteggerlo", ha spiegato.

Bene, sei sicuro di voler ancora sottovalutare l'impatto delle carie sulle donne in gravidanza?

Leggi anche: Dolore dovuto alla carie, ecco come affrontarlo

Il vomito può aggravare i problemi dentali

vomito o nausea mattutina è una lamentela nelle donne in gravidanza è abbastanza comune. Bene, le donne incinte che spesso soffrono di vomito e soffrono anche di problemi dentali (come la carie), sembra che debbano essere ansiose. Il motivo, il vomito nelle donne in gravidanza può effettivamente esacerbare i problemi dentali.

Secondo gli esperti del Victoria State Government australiano - Canale migliore per la salute, Il vomito associato alla nausea mattutina può far rivestire i denti di acido gastrico, che è altamente acido. Il reflusso e il vomito ripetuto possono danneggiare lo smalto dei denti e aumentare il rischio di carie.

La stessa cosa è arrivata anche dal presidente della PB Indonesian Dentist Association. Secondo lui, i resti del vomito aumentano l'acidità della mucosa, che in realtà accelera la carie e peggiora la condizione delle cavità se non viene pulita immediatamente.

Fai attenzione, le cavità non trattate possono innescare microrganismi batterici che crescono sui denti e intorno alla bocca. Bene, in seguito questi batteri possono entrare nei vasi sanguigni e avere un alto potenziale di causare aborto spontaneo.

Leggi anche:Nota, questi sono 5 miti sulla malattia mattutina che sono sbagliati

Bene, ecco i consigli degli esperti su vomito e problemi dentali:

  • Evita di lavarti i denti subito dopo aver vomitato. Anche se i denti sono ricoperti di acido gastrico, un movimento vigoroso di spazzolatura può graffiare lo smalto dei denti.
  • Sciacquare bene la bocca con semplice acqua di rubinetto.
  • Prosegui con un collutorio al fluoro.
  • Se non hai un collutorio al fluoro, applica un dentifricio al fluoro sul dito e applicalo sui denti. Risciacquare abbondantemente con acqua.
  • Lavati i denti per almeno un'ora dopo aver vomitato.

Vuoi saperne di più sui problemi di salute durante la gravidanza? O hai altri problemi di salute? Puoi chiedere direttamente al medico attraverso l'applicazione . Non c'è bisogno di uscire di casa, puoi contattare un medico esperto sempre e ovunque. Pratico, no?



Riferimento:
Ministero della Salute. Accesso effettuato nel 2020. Situazione di salute dentale e orale 2019
Giornale internazionale di odontoiatria. Accesso nel 2020. Ulteriori prove della malattia parodontale come indicatore di rischio per esiti avversi della gravidanza
Famiglia molto bene. Accesso al 2020. Differenze tra fattori di rischio di aborto spontaneo e cause di aborto spontaneo
Kompas.com. Accesso nel 2020. Fai attenzione, le cavità durante la gravidanza possono innescare un aborto spontaneo
Dipartimento della salute e dei servizi umani, governo statale del Victoria, Australia - Better Health Channel. Accesso effettuato nel 2020. Gravidanza e denti