Salute

Questa è una procedura di chirurgia plastica sul naso

, Jakarta – La forma del naso che non è tagliente o carlino può infatti ridurre la fiducia in se stessi del proprietario. Ma ora, anche un naso camuso può essere reso nitido con l'uso trucco . Avere un naso affilato in modo permanente non è più solo un sogno, perché ora ci sono interventi di chirurgia plastica del naso che puoi fare. Tuttavia, prima di decidere di fare un intervento di chirurgia plastica al naso, è una buona idea sapere prima come è questa procedura chirurgica.

Lo scopo della chirurgia plastica del naso

Chirurgia plastica del naso o rinoplastica è una procedura chirurgica eseguita per modificare la forma del naso di una persona. Non solo per motivi estetici, la chirurgia plastica del naso viene eseguita anche per correggere una forma del naso non ideale che causa difficoltà respiratorie, correggere difetti congeniti del naso o persino una forma del naso sproporzionata a causa di incidenti.

Procedura di chirurgia plastica del naso

Il nostro naso superiore è fatto di ossa, mentre il nostro naso inferiore è fatto di cartilagine. Bene, la struttura dell'osso, della cartilagine, della pelle o una combinazione di questi tre può essere ingegnerizzata attraverso procedure di chirurgia plastica nasale. Tuttavia, la procedura di chirurgia plastica del naso che ogni persona subisce può essere diversa. Ciò dipende dalle condizioni della struttura del naso e dallo scopo dell'operazione.

Quando si desidera sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica nasale, vengono fornite anche due opzioni, ovvero la chirurgia con metodi locali o l'anestesia generale. Tuttavia, si consiglia di scegliere un metodo che sia conforme ai consigli e alle considerazioni del medico. Per quelli di voi che si sottopongono ad anestesia generale, potrebbe essere necessario essere ricoverati in ospedale dopo aver subito un intervento chirurgico.

In base alla tecnica chirurgica eseguita, anche la chirurgia plastica nasale può essere suddivisa in due tipologie, ovvero:

  • Tecnica aperta: l'incisione chirurgica viene eseguita all'esterno del naso
  • Tecnica chiusa: viene praticata un'incisione chirurgica all'interno del naso

Al primo incontro con un chirurgo plastico per la rinoplastica, il medico analizzerà prima la forma del naso, la pelle intorno al naso e quale anatomia del naso verrà modificata dal paziente. È inoltre necessario discutere in dettaglio con il proprio medico prima di decidere definitivamente di sottoporsi a rinoplastica.

Preparazione prima della chirurgia del naso

Oltre ad avere un rischio abbastanza grande, la chirurgia plastica del naso cambierà anche in modo permanente la forma del tuo naso. Pertanto, è necessario essere chiari sullo scopo e sulla forma del naso che si desidera. I medici devono anche spiegare quali rischi possono verificarsi e cosa si può e cosa non si può fare.

Ecco alcune cose che devi discutere con il tuo medico prima di eseguire un intervento di chirurgia plastica al naso:

1. Esame fisico

Questo esame ha lo scopo di scoprire i rischi che possono verificarsi e quali modifiche verranno apportate al naso. Il medico esaminerà la pelle, la forza della cartilagine, la forma del naso ed eseguirà altri test di supporto, come esami del sangue e radiografie nasali. Successivamente, anche il tuo naso verrà fotografato da vari lati e le foto verranno ricostruite digitalmente per mostrare il disegno o il funzionamento approssimativo utilizzando una speciale applicazione per computer.

2. Controllo della cronologia dello stato di salute

Il medico esaminerà anche la tua storia medica, come una storia di interventi chirurgici, farmaci che stai attualmente assumendo, eventuali malattie che hai o problemi nasali. Per quelli di voi che soffrono di disturbi della coagulazione del sangue come l'emofilia, non si consiglia di sottoporsi a chirurgia plastica nasale.

3. Possibilità di eseguire altre operazioni

Dopo aver eseguito un esame fisico e aver visualizzato il disegno, il medico potrebbe essere in grado di suggerirti di eseguire altri interventi chirurgici come un intervento chirurgico per ingrandire il mento in modo che si adatti alla forma del naso.

Inoltre, affinché non ci siano rischi indesiderati e il processo di recupero possa funzionare senza intoppi, ecco le cose che dovresti fare prima di sottoporti a un intervento chirurgico:

  • Smettere di fumare

L'abitudine al fumo può rallentare il processo di guarigione postoperatoria e aumentare il rischio di infezione.

  • Evitare di assumere determinati farmaci

I farmaci che non devono essere assunti per una settimana prima e dopo l'intervento sono l'aspirina o l'ibuprofene, perché possono aumentare il rischio di sanguinamento.

Rischi di chirurgia plastica del naso

Quando si decide di sottoporsi a rinoplastica, significa che bisogna essere preparati anche ai rischi che si possono presentare:

  • Il naso sanguina per circa una settimana, rendendo difficile la respirazione.
  • Infezione postoperatoria
  • Effetti collaterali causati dai farmaci
  • C'è una cicatrice da incisione
  • Naso chiuso che rende difficile respirare
  • La forma del naso non corrisponde alle aspettative
  • Il naso e le aree circostanti si sentiranno intorpiditi
  • Dolore e gonfiore che impiegheranno molto tempo a placarsi

Bene, questa è più o meno la procedura a cui ti sottoporrai se decidi di fare un intervento di chirurgia plastica al naso. Se vuoi saperne di più sulla rinoplastica o chiedere un consiglio medico, non esitare ad utilizzare l'app . Puoi contattare il medico tramite Video/chiamata vocale e Chiacchierata sempre e ovunque. Avanti, Scarica ora anche su App Store e Google Play.

Leggi anche:

  • A cosa prestare attenzione se vuoi fare iniezioni bianche
  • Iniezioni di collagene per il ringiovanimento della pelle, è necessario?
  • Il trucco del naso camuso sembra acuto, affrontalo in questo modo