Salute

Riconoscere i primi sintomi della febbre dengue nei bambini

, Jakarta – Di recente, il popolo indonesiano non è solo preoccupato per l'epidemia di COVID-19, ma anche per il caso di febbre dengue che sta riemergendo. Come sappiamo, la febbre dengue è una malattia molto comune nelle aree tropicali come l'Indonesia. Zanzara Aedes Aegypti Anche i portatori del virus della dengue sono spesso indiscriminati nel fissare i loro obiettivi.

Di conseguenza, non solo gli adulti, ma anche i bambini sono a rischio di febbre dengue. Ecco perché è molto importante riconoscere i primi sintomi della febbre dengue nei bambini, in modo che il trattamento possa essere effettuato immediatamente per prevenire il verificarsi di complicazioni indesiderate.

La febbre dengue è causata da quattro virus simili che vengono diffusi dalle zanzare della famiglia Aedes che si trovano nelle zone tropicali e subtropicali.

Quando la zanzara Aedes Se mordi qualcuno che è stato infettato dal virus della dengue, la zanzara diventerà portatrice del virus. Se questa zanzara punge un'altra persona, allora quella persona può essere infettata dalla febbre dengue. Tuttavia, la febbre dengue non può diffondersi direttamente da persona a persona.

Molti bambini che contraggono la febbre dengue non mostrano alcun sintomo. Mentre altri mostrano sintomi lievi che compaiono da 4 giorni a 2 settimane dopo essere stati morsi da una zanzara portatrice del virus. Tuttavia, una volta che i bambini sono esposti alla febbre dengue, saranno più resistenti a determinati tipi di virus, sebbene possano ancora essere infettati da altri virus.

Leggi anche: Attenzione, queste 4 malattie sono causate dalle punture di zanzara

I sintomi della febbre dengue nei bambini

Il primo sintomo della febbre dengue nei bambini è la febbre. Il bambino può avere la febbre alta che può raggiungere i 40 gradi Celsius. Inoltre, i bambini con febbre dengue possono anche provare dolore dietro gli occhi e alle articolazioni, ai muscoli o alle ossa. I sintomi iniziali della febbre dengue vengono spesso scambiati per sintomi di altre infezioni, come l'influenza.

Tuttavia, i genitori dovrebbero portare immediatamente il bambino dal medico se il bambino ha la febbre alta accompagnata dai seguenti sintomi:

  • Corpo debole, spesso assonnato e irritabile.

  • Un'eruzione cutanea che appare su gran parte del corpo.

  • Sanguinamento insolito dalle gengive o dal naso.

  • Vomito (fino a 3 volte in 24 ore).

I sintomi della febbre dengue di solito possono durare per 2-7 giorni. I bambini piccoli o coloro che sono stati infettati da questa malattia per la prima volta di solito manifestano sintomi lievi. Mentre i bambini più grandi, gli adulti e coloro che sono stati infettati in precedenza possono manifestare sintomi da moderati a gravi.

Una volta che la febbre si è abbassata, altri sintomi possono peggiorare e causare emorragie più gravi, problemi digestivi come nausea, vomito o forti dolori allo stomaco e problemi respiratori come difficoltà respiratorie. Se non trattata immediatamente, possono verificarsi disidratazione, sanguinamento grave e un rapido calo della pressione sanguigna (shock). Questi sintomi possono essere pericolosi per la vita e richiedono cure mediche immediate.

Leggi anche: Febbre nei bambini presi sul serio con questi sintomi

Trattamento della febbre dengue nei bambini

Non esiste un trattamento specifico per la febbre dengue. Nei casi lievi, la febbre dengue può essere trattata somministrando al bambino molti liquidi per prevenire la disidratazione e concedendogli molto riposo. Antidolorifici contenenti acetaminofene Può essere somministrato per alleviare il mal di testa e il dolore associato alla febbre dengue. Mentre gli antidolorifici con l'aspirina o ibuprofene dovrebbe essere evitato, perché può aumentare il rischio di sanguinamento.

La maggior parte dei casi di febbre dengue si risolve entro una o due settimane e non causa problemi duraturi. Tuttavia, se il bambino presenta sintomi gravi o se i sintomi peggiorano il primo o due giorni dopo che la febbre è diminuita, consultare immediatamente un medico. Perché questo può indicare la febbre emorragica dengue (DHF), che è una forma più grave di febbre dengue.

Leggi anche: Il bambino ha la febbre dengue, cosa dovrebbe fare la madre?

Questi sono i primi sintomi della febbre dengue nei bambini che devono essere tenuti d'occhio. Niente panico se il tuo piccolo ha la febbre, basta usare l'app . Attraverso Video/chiamata vocale e Chiacchierare, Le madri possono contattare il medico per consigli sulla salute sempre e ovunque. Avanti, Scarica applicazione ora anche su App Store e Google Play.

Riferimento :
Medicina John Hopkins. Accesso 2020. Febbre dengue.
Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Accesso al 2020. Il tuo bambino ha la dengue.