Salute

Fa prudere la pelle, ecco 6 trattamenti per la dermatite da contatto

, Jakarta - La dermatite da contatto è una condizione di irritazione cutanea o allergia dovuta all'esposizione a determinate sostanze. La dermatite da contatto non è una condizione grave che richiede un trattamento speciale. Tuttavia, questa condizione può mettere a disagio il malato a causa del prurito. Esistono due tipi di dermatite da contatto, ovvero la dermatite da contatto irritante e la dermatite da contatto con allergeni. Ecco una spiegazione completa.

Leggi anche: Dermatite seborroica Vs Dermatite da contatto, che è più pericolosa?

1. Dermatite irritativa da contatto

In generale, la dermatite da contatto irritante è più comune della dermatite allergica da contatto. La dermatite irritativa da contatto si verifica perché ci sono sostanze irritanti che danneggiano lo strato esterno della pelle. Di solito, questa condizione è causata dall'esposizione a detergenti, peperoncino o dopo la cura della pelle. Altri fattori scatenanti per la dermatite da contatto includono:

  • candeggina per vestiti

  • Shampoo

  • Solvente

  • Spirito

  • Aria fredda

  • Polvere, come segatura o polvere di lana

  • Pianta

  • Fertilizzanti e pesticidi

I sintomi causati dalla dermatite da contatto sono diversi dalla dermatite da contatto con allergeni. Nella dermatite irritativa da contatto, i sintomi possono includere:

  • La pelle è calda

  • La pelle diventa molto secca fino a screpolarsi

  • Gonfiore nella zona della pelle irritata

  • Pelle che si sente rigida o tesa

  • Si verifica un'ulcerazione

  • Nei casi più gravi provoca piaghe aperte che formano croste.

2. Dermatite allergica da contatto

A differenza della dermatite da contatto irritante, la dermatite allergica da contatto può verificarsi quando una persona è molto sensibile a una sostanza, innescando così una reazione allergica cutanea. La dermatite allergica da contatto di solito colpisce solo l'area che è entrata in contatto con l'allergene.

Oltre al contatto, di solito questa condizione è innescata anche da qualcosa che entra nel corpo attraverso il cibo, il gusto, i farmaci o le procedure mediche. Fattori che scatenano la dermatite allergica da contatto, ovvero:

  • Utilizzo di gioielli, fibbie o altri oggetti in nichel

  • Crema antibiotica o antistaminico orale

  • Balsami, profumi, deodoranti, tinture per capelli, smalti per unghie, cosmetici e altri tipi di prodotti per la cura.

  • Piante, come Edera velenosa e i manghi che contengono allergeni sono chiamati urushiol

  • Spray antipolline e insetticida

  • Crema solare

  • Nei neonati, questa condizione può verificarsi a causa dell'uso di pannolini, salviettine umidificate o vestiti sporchi che possono scatenare la dermatite da contatto con allergeni.

Leggi anche: Queste sono 5 malattie che attaccano facilmente la pelle

Tuttavia, le cause della dermatite da contatto con allergeni possono variare e dipendono da quanto una persona è sensibile ai fattori scatenanti di cui sopra. I sintomi associati alla dermatite da contatto con allergeni includono:

  • Grande prurito

  • Pelle secca e squamosa

  • Blister e vesciche

  • Arrossamento

  • Pelle che sembra scura o ruvida

  • Come se ci fosse una sensazione di bruciore

  • Sensibile al sole

  • Gonfiore, specialmente nella zona degli occhi, del viso o dell'inguine.

Come trattare la dermatite da contatto

Di solito la dermatite da contatto lieve può andare via da sola quando il malato non è in contatto con la sostanza scatenante. Il prurito dovuto alla dermatite da contatto è molto fastidioso e mette a disagio chi ne soffre. Bene, alcuni dei seguenti suggerimenti potrebbero essere in grado di ridurre i sintomi:

  • Evita di graffiare la pelle irritata. Perché, graffiare la pelle può effettivamente esacerbare l'irritazione o addirittura causare infezioni della pelle.

  • Pulisci la pelle con sapone e acqua tiepida per rimuovere l'irritazione.

  • Interrompere l'uso di qualsiasi prodotto sospettato di scatenare la dermatite da contatto.

  • Applicare vaselina per idratare la pelle.

  • Prova a usare un trattamento anti-prurito, come una lozione alla calamina o una crema all'idrocortisone.

  • Antistaminici, come difenidramina Può anche essere usato per ridurre il prurito e ridurre le risposte allergiche.

Leggi anche: Evita la dermatite da contatto attraverso questi 4 semplici consigli

Se l'eruzione cutanea dovuta alla dermatite da contatto non scompare e si diffonde invece in tutto il corpo, non esitare a chiedere a un medico . Fare clic sulla funzione Parla con il medico nell'applicazione in modo che sia più pratico contattare il medico sempre e ovunque tramite Chiacchierata , e Chiamata vocale/video . Andiamo sbrigati Scarica applicazione su App Store o Google Play!

Riferimento:

Clinica Mayo. Accesso effettuato nel 2019. Dermatite da contatto.

Linea della salute. Accesso effettuato nel 2019. Che cos'è la dermatite da contatto?