Salute

5 cose che puoi fare se tuo figlio è allergico al latte

“Quando un bambino ha un'allergia al latte, forse la madre si sentirà presa dal panico e preoccupata. L'allergia al latte nei bambini può essere caratterizzata da vomito, diarrea, prurito che metteranno a disagio il piccolo. Ma non preoccuparti, ok? Esegui immediatamente i primi trattamenti giusti per affrontare le allergie al latte nei bambini.

, Jakarta - Non tutti i bambini possono ricevere latte artificiale derivato dalle mucche. Il motivo è che alcuni bambini hanno la possibilità di avere un'allergia al latte.

Le allergie al latte possono svilupparsi rapidamente. Un bambino con un'allergia al latte indica che il suo sistema immunitario non può accettare le proteine ​​del latte di mucca.

Leggi anche: L'importanza di conoscere precocemente le allergie di tuo figlio

Capire le allergie al latte

Un'allergia al latte è diversa dall'intolleranza al lattosio, che non è influenzata dal sistema immunitario. L'allergia al latte si verifica a causa della reazione del sistema immunitario del bambino alle proteine ​​contenute nel latte. Il tipo di proteina che più spesso causa allergie è: siero e caseina. L'allergia al latte è caratterizzata da vomito, diarrea, respiro sibilante e prurito.

Mentre l'intolleranza al lattosio è una condizione in cui i bambini sperimentano l'incapacità di digerire il lattosio, che è un tipo di zucchero naturale nel latte. I sintomi dell'intolleranza al lattosio includono gonfiore, crampi addominali inferiori e vomito. Questi sintomi appariranno immediatamente o dopo alcune ore di consumo di latte.

Citato dall'Associazione dei medici indonesiani (IDI), negli ultimi due decenni si è registrato un aumento dell'incidenza delle malattie allergiche nei bambini, anche in Indonesia. Il fattore principale nei bambini che soffrono di allergie è dovuto all'ereditarietà.

I bambini con genitori che non hanno una storia di allergie possono ancora essere a rischio di sviluppare un'allergia al latte del 5-15%. Tuttavia, i bambini con uno o entrambi i genitori che sviluppano un'allergia al latte possono avere un rischio del 20-60% di sperimentare la stessa cosa.

Leggi anche: Quando il tuo bambino ha un'allergia al latte, superalo in questo modo

Cose da fare se tuo figlio è allergico al latte

Nota le cose che devono essere fatte se tuo figlio ha un'allergia al latte, vale a dire:

1. Evitare prodotti che contengono latte

La cosa che deve essere fatta in modo che i bambini non siano esposti alle allergie al latte è evitare i prodotti che contengono latte. Di solito, i prodotti che contengono latte contengono lattosio, che provoca allergie nei bambini. Controlla sempre le etichette degli alimenti e assicurati che non contengano lattosio o latte.

2. Dare cibi che contengono vitamina D

Poiché il bambino ha un'allergia al latte, la madre deve fornire alimenti che contengono vitamina D in sostituzione del contenuto positivo del latte. Questo può essere ingannato sostituendo i nutrienti che contengono molta vitamina D, calcio e proteine. Alimenti come spinaci, broccoli, soia lavorata, salmone, tonno, sardine e uova possono essere sostituti.

3. Latte formulato idrolizzato estensivo

Se il tuo bambino ha un'allergia al latte, la madre può fornire latte alternativo, vale a dire latte artificiale con idrolizzato estensivo. In questo tipo di latte, la proteina del latte vaccino è presente in una forma che è stata scomposta in componenti più piccoli. Alcuni bambini con allergie al latte possono tollerare bene questo tipo di latte.

4. Latte con formula di aminoacidi

In alternativa, se tuo figlio ha un'allergia al latte, la madre può dare latte con una formula di aminoacidi. La formula di aminoacidi è la scelta migliore soprattutto per i bambini che hanno gravi allergie. Inoltre, le formule di aminoacidi sono considerate anche la prima scelta di trattamento per i bambini allergici al latte vaccino.

5. Latte artificiale di soia o soia

Il latte artificiale con soia o soia può essere un'alternativa anche per le mamme con bambini allergici al latte. Il latte con questa formula può sostituire la stessa fonte proteica del latte vaccino.

Successivamente ci sarà una reazione incrociata tra le proteine ​​del latte vaccino e le proteine ​​della soia, in modo che il 10-14 per cento dei bambini allergici al latte possa sperimentare una reazione allergica con l'uso di questo latte. Questa formula è consigliata solo per i bambini di età superiore ai 6 mesi.

Leggi anche: Conosci i benefici del latte di soia per i bambini

Le madri possono ripetere il latte dopo aver utilizzato una formula alternativa dopo un minimo di 3 mesi a 12 mesi. Se il bambino ha sintomi ripetuti dopo aver somministrato il latte di mucca, l'uso di latte artificiale alternativo può essere continuato fino a 6-12 mesi.

Se il bambino non mostra sintomi di allergia al latte, la madre può continuare a dare il latte di mucca. Di solito, i bambini con allergie al latte guariscono quando sono piccoli. Ben il 50 percento dei bambini con allergia al latte vaccino guarirà all'età di 1 anno, oltre il 75 percento guarirà all'età di 3 anni e circa il 90 percento guarirà all'età di 6 anni.

Queste sono 5 cose che puoi fare se tuo figlio è allergico al latte. Se il bambino ha sintomi, come prurito, respiro sibilante, prurito intorno alle labbra o alla bocca, gonfiore delle labbra, è un sintomo di un'allergia al latte. Le mamme possono portare i propri figli dal medico per cure fissando un appuntamento presso l'ospedale di vostra scelta tramite l'applicazione . Avanti, Scarica l'applicazione ora è anche quella di facilitare alle mamme l'ottenimento delle soluzioni sanitarie più complete per i loro piccoli.



Riferimento:
Università dell'assistenza sanitaria dello Utah. Accesso 2021. Riconoscere e gestire l'allergia al latte vaccino nei bambini.