Salute

Difficile ricordare i volti delle persone, attenzione ai segni di prosopagnosia?

, Jakarta – Quando incontri qualcuno, la prima cosa che spesso attira la tua attenzione è il tuo viso. È importante riconoscere e distinguere una persona dall'altra. Ma sai, ci sono condizioni che possono rendere difficile a qualcuno riconoscere e ricordare il volto di qualcuno. Questa condizione è chiamata prosopagnosia.

Prosopagnosia alias cecità facciale è una condizione che si verifica a causa di un'anomalia nel sistema nervoso. Questo disturbo fa sì che i malati abbiano difficoltà a riconoscere e ricordare i volti degli altri. Unicamente, questa condizione può anche rendere una persona incapace di ricordare anche la propria faccia. La difficoltà a ricordare i volti si verifica anche se incontri qualcuno ogni giorno.

Riconoscere le cause e i tipi di prosopagnosia

La prosopagnosia può colpire chiunque e rendere difficile per il malato ricordare i volti degli altri. Questa condizione può variare da un paziente all'altro a seconda della gravità. Nelle condizioni più gravi, questo disturbo può far sì che il malato non riesca affatto a riconoscere i volti di coloro che lo circondano, anche se si incontrano tutti i giorni.

La cattiva notizia è che fino ad ora non esiste ancora alcuna terapia o trattamento che possa essere fatto per curare questa malattia. Tuttavia, ci sono modi che possono essere provati per rendere più facile per qualcuno riconoscere qualcuno anche se non riescono a ricordare il loro viso, vale a dire memorizzando come camminare, pettinatura, altezza, abitudini di parola e altre caratteristiche fisiche.

Se vista dalla causa, questa condizione è divisa in due tipi, vale a dire la prosopagnosia dello sviluppo e la prosopagnosia acquisita. La prosopagnosia dello sviluppo è un disturbo che si verifica senza traumi al cervello, mentre la prosopagnosia acquisita si verifica a causa di traumi al cervello, incidenti e ictus.

Nella condizione di prosopagnosia evolutiva, il disturbo è presente dalla nascita. In altre parole, le persone con questa condizione di solito non hanno la capacità di riconoscere i volti dalla nascita. Tuttavia, le persone che soffrono di questa malattia di solito non si rendono conto di cosa sta succedendo. Questo tipo di prosopagnosia è più spesso associato a malattie genetiche che si verificano nelle famiglie.

Durante la prosopagnosia acquisita, sorge la difficoltà a ricordare i volti a causa di un precedente trauma al cervello. A differenza del primo tipo, le persone con prosopagnosia acquisita noteranno immediatamente il disturbo. Questo perché questo innesca una differenza nella capacità di riconoscere i volti prima di un incidente o di un trauma al cervello.

Questo disturbo nervoso si verifica a causa di un danno alla parte del cervello giro fusiforme . Questa parte si trova in un'area del cervello ed è responsabile della regolazione della memoria per ricordare i volti. Pertanto, quando c'è un disturbo in questa sezione, c'è un disturbo nel ricordare. Nel caso di questa malattia, la capacità di ricordare perduta è ricordare il volto di una persona.

Tieni presente che la prosopagnosia è un disturbo che rende difficile per una persona ricordare i volti, non la perdita di memoria. Inoltre, non è appropriato se questa condizione è associata ad altri tipi di disturbi neurologici. Le persone che soffrono di prosopagnosia avranno difficoltà a riconoscere le altre persone perché non riescono a ricordare i volti, ma hanno ancora bei ricordi di esperienze o eventi che sono stati vissuti con quella persona.

Scopri di più sulla prosopagnosia e quali sono i suoi sintomi chiedendo a un medico sull'app . Puoi facilmente contattare il medico tramite Video/chiamata vocale e Chiacchierata , sempre e ovunque senza bisogno di uscire di casa. Ottieni informazioni su salute e consigli per una vita sana da medici di fiducia. Avanti, Scarica ora su App Store e Google Play!

Riferimento:
Linea della salute. Accesso effettuato nel 2020. Cecità facciale.
NHS. Accesso nel 2020. Prosopagnosia (cecità facciale).