Salute

Il dolore all'orecchio è un segno di cancro alla laringe

, Giacarta – Segnalato da Supporto per il cancro di Macmillan descrive come a un uomo è stato diagnosticato un cancro alla gola dopo aver avvertito dolore all'orecchio e difficoltà a deglutire.

Secondo i Cancer Treatment Centers of America, le orecchie, il naso e la gola sono le aree più comuni per il cancro della laringe. I sintomi di questo cancro possono dipendere da dove si è sviluppato il cancro e da come si è diffuso. In che modo questo può influire sulla salute generale? Leggi la discussione qui.

Come può essere identificato il cancro della laringe?

Oltre alla comparsa di un nodo alla gola, ci saranno cambiamenti fisici significativi simili a condizioni meno gravi, come il comune raffreddore. Cambiamenti di voce, mal di testa, mal di gola o tosse possono essere altri sintomi.

Leggi anche: Attenzione, questo provoca il cancro alla gola

Alcuni dei sintomi più comuni del cancro della laringe sono:

  1. Un nodulo al naso, al collo o alla gola, con o senza dolore;

  2. mal di gola persistente;

  3. Difficoltà a deglutire;

  4. Perdita di peso inspiegabile;

  5. tosse frequente;

  6. La voce si fa rauca;

  7. Dolore all'orecchio o difficoltà di udito;

  8. Male alla testa;

  9. Macchie rosse o bianche in bocca;

  10. Alitosi che non può essere spiegata dall'igiene;

  11. Sanguinamenti frequenti dal naso o secrezioni insolite;

  12. respirazione difficoltosa; e

  13. Incapacità di parlare normalmente.

La maggior parte dei tumori della laringe è causata dal fatto che le cellule tumorali si sviluppano nelle cellule squamose che rivestono la laringe. Il cancro della laringe è più comune negli uomini rispetto alle donne. La maggior parte delle persone con cancro della laringe ha più di 60 anni.

Il fumo è il più grande fattore di rischio con oltre il 95% delle persone con la malattia che sono fumatori. L'abuso di alcol può anche aumentare il rischio. La diagnosi di cancro della laringe viene effettuata attraverso una biopsia e un processo di imaging.

Leggi anche: Smetti di fumare per prevenire il cancro alla gola

Per diagnosticare il cancro della laringe, un medico esamina inizialmente la laringe con un tubo di osservazione sottile e flessibile per guardare direttamente la laringe (laringoscopio) e rimuove i campioni di tessuto per l'esame al microscopio (biopsia).

Una biopsia viene spesso eseguita in sala operatoria con la persona in anestesia generale. Se il cancro risulta positivo, la persona può anche sottoporsi a ulteriori test per determinare fino a che punto si è diffuso il cancro, inclusi esami radiografici del torace, tomografia computerizzata (TC) del collo e del torace e tomografia a emissione di positroni (PET ) scansioni.

Trattamento del cancro della laringe

Le opzioni di trattamento per il cancro della laringe sono la chirurgia, la radioterapia e la chemioterapia. Inoltre, il trattamento del cancro della laringe dipende dallo stadio esatto e dalla posizione del cancro. Per il cancro in fase iniziale, i medici possono ricorrere alla chirurgia o alla radioterapia.

Quando le corde vocali sono interessate, il medico eseguirà la radioterapia invece dell'intervento chirurgico per essere in grado di mantenere la voce normale della persona. Tuttavia, per il cancro della laringe in fase iniziale, i medici possono preferire la microchirurgia alla radioterapia, poiché può essere altrettanto efficace e, a differenza delle radiazioni, può essere completata in un unico trattamento.

Microchirurgia utilizzando un laringoscopio (tubo di osservazione flessibile). A differenza della chirurgia tradizionale con bisturi che può influenzare la voce della persona, la microchirurgia causa meno problemi di deglutizione e di parola.

Per i tumori laringei più grandi che possono essersi diffusi leggermente ai tessuti vicini, i medici possono utilizzare la radioterapia in combinazione con la chemioterapia (chiamata chemioradioterapia). Tuttavia, potrebbe essere ancora necessario un intervento chirurgico per rimuovere l'eventuale tumore residuo dopo la terapia chemioterapica.

Leggi anche: Ecco i fatti sul cancro alla gola

Per il trattamento del cancro avanzato, se il cancro della laringe si è diffuso alle ossa, i medici di solito preferiscono un intervento chirurgico per rimuovere parte o tutta la laringe e le corde vocali, chiamato laringectomia parziale o totale.

Questo processo di trattamento sarà seguito da radioterapia e talvolta chemioterapia. Se il cancro è troppo avanzato per la chirurgia o la radioterapia, la chemioterapia può aiutare a ridurre il dolore e le dimensioni del tumore, ma è improbabile che fornisca una cura.

Effetti collaterali del trattamento del cancro della laringe

Le radiazioni possono causare alterazioni della pelle (come infiammazione, prurito e perdita di capelli), cicatrici, perdita del gusto, secchezza delle fauci e talvolta danni ai tessuti normali. Le persone i cui denti sono esposti al trattamento con radiazioni di solito causano problemi dentali che devono essere trattati di nuovo.

Per gli effetti collaterali, la chemioterapia di solito provoca vari effetti collaterali, a seconda del farmaco utilizzato. Questi effetti collaterali possono includere nausea, vomito, perdita dell'udito e infezioni.

Il trattamento chirurgico può influenzare la deglutizione e la parola. In tali casi, è necessaria la riabilitazione. Sono stati sviluppati numerosi metodi che consentono alle persone senza corde vocali di parlare normalmente.

Se vuoi saperne di più sul cancro della laringe, puoi chiedere direttamente . Medici esperti nei loro campi cercheranno di fornire la soluzione migliore per te. Come, basta? Scarica applicazione tramite Google Play o App Store. Attraverso le caratteristiche Contatta il dottore puoi scegliere di chattare attraverso Video/chiamata vocale o Chiacchierata .

Riferimento:
Manuale MSD, versione per i pazienti (consultato nel 2019). Cancro laringeo
Express (Accesso nel 2019). Allarme cancro alla gola: il mal d'orecchi dell'uomo si è rivelato essere un tumore mortale
Mayo Clinic (accessibile nel 2019). Cancro alla gola