Salute

Diagnosticare la gravidanza ectopica in questo modo

, Jakarta - Ogni futura mamma desidera una gravidanza normale e sana. Tuttavia, quando si verifica una gravidanza extrauterina, il feto non può svilupparsi normalmente. Per diagnosticare questo disturbo della gravidanza, l'ostetrico di solito esegue un esame ecografico transvaginale. Questa ecografia può aiutare i medici a vedere le condizioni degli organi riproduttivi, oltre a determinare con precisione la posizione della gravidanza.

Oltre all'ecografia transvaginale, altri esami che possono essere eseguiti sono gli esami del sangue. Questo test viene utilizzato per misurare i livelli degli ormoni hCG e progesterone. Perché in una gravidanza extrauterina, i livelli di questi due ormoni tendono ad essere inferiori alle gravidanze normali.

Si prega di notare che una gravidanza extrauterina è una gravidanza che si verifica al di fuori dell'utero o dell'utero. Questa condizione può causare sanguinamento dalla vagina e forti dolori al bacino o al basso addome. Una gravidanza extrauterina deve essere trattata immediatamente perché può essere pericolosa e anche il feto non si svilupperà normalmente.

Leggi anche: Avere una gravidanza ectopica, è pericoloso?

Se avverti un forte dolore al bacino o al basso addome all'inizio della gravidanza, parlane immediatamente con il medico, in modo che il trattamento possa essere effettuato il prima possibile. Ora, le discussioni con lo specialista che desideri possono essere effettuate anche sull'app , sai. Attraverso le caratteristiche Parla con un dottore , puoi parlare dei tuoi sintomi direttamente attraverso Chiacchierata o Chiamata vocale/video

In una gravidanza normale, l'ovulo fecondato rimarrà nella tuba di Falloppio (tubo uovo) per circa tre giorni, prima di essere rilasciato nell'utero. Nell'utero, l'ovulo fecondato continuerà a svilupparsi fino al momento del parto.

Durante la gravidanza ectopica, l'ovulo fecondato non si attacca all'utero, ma ad altri organi. La tuba di Falloppio è l'organo in cui l'uovo è più spesso impiantato in una gravidanza extrauterina. Oltre alle tube di Falloppio, le gravidanze ectopiche possono verificarsi anche nelle ovaie, nella cervice (cervice) o nella cavità addominale.

Cose che possono causare una gravidanza ectopica

Sebbene non si sappia esattamente cosa causi una gravidanza extrauterina, si pensa che questa condizione abbia qualcosa a che fare con il danno alle tube di Falloppio, le tube che collegano le ovaie e l'utero. Questo danno è generalmente causato da:

  • fattori genetici;

  • nascita congenita;

  • squilibrio ormonale;

  • Infiammazione dovuta a infezione o procedura medica;

  • Sviluppo anormale degli organi riproduttivi.

Leggi anche: Bisogna stare attenti, ecco 4 sintomi di una gravidanza extrauterina

Oltre a queste cose, il rischio di una gravidanza extrauterina può aumentare anche se:

  • Avere 35 anni o più al momento della gravidanza;

  • Avere una storia di infiammazione pelvica ed endometriosi;

  • avere malattie sessualmente trasmissibili, come la gonorrea e la clamidia;

  • Ha avuto una gravidanza extrauterina in una precedente gravidanza;

  • Sperimentare aborti ripetuti;

  • Hanno subito un intervento chirurgico nella zona addominale e pelvica;

  • Hanno avuto un trattamento per problemi di fertilità;

  • Utilizzando un tipo di contraccezione a spirale;

  • Avere l'abitudine di fumare.

Possibile trattamento

Poiché l'ovulo fecondato non sarà in grado di crescere normalmente se si trova all'esterno dell'utero, il tessuto ectopico deve essere rimosso immediatamente. Questo è così che le donne incinte evitano gravi complicazioni. Finora ci sono diverse opzioni di trattamento che possono essere fatte per trattare la gravidanza extrauterina, vale a dire:

1. Iniezione di metotrexato

Nelle prime fasi, alle donne in gravidanza con diagnosi di gravidanza ectopica verranno somministrate iniezioni di metotrexato. Questa iniezione fermerà la crescita delle cellule ectopiche e distruggerà le cellule che si sono formate. Dopo aver somministrato l'iniezione, il medico controllerà il livello dell'ormone hCG nel sangue ogni 2-3 giorni, fino a quando il livello non diminuisce. Livelli ridotti di hCG indicano che la gravidanza non si sta più sviluppando.

2. Chirurgia laparoscopica

Altre opzioni per il trattamento di una gravidanza extrauterina sono il buco della serratura o la chirurgia laparoscopica. Attraverso questa procedura, l'ostetrico rimuoverà il tessuto ectopico e la parte della tuba di Falloppio dove si attacca il tessuto ectopico. Tuttavia, se possibile, questa parte della tuba di Falloppio può essere riparata senza dover essere rimossa.

Leggi anche: Ecco i fatti sulla gravidanza ectopica

3. Chirurgia laparotomica

Per trattare i pazienti che presentano forti emorragie a causa di una gravidanza extrauterina, l'ostetrico eseguirà una procedura di emergenza sotto forma di laparotomia. In una laparotomia, il medico eseguirà una grande incisione nell'addome per rimuovere il tessuto ectopico e una tuba di Falloppio rotta.

Dopo aver subito un trattamento medico per curare una gravidanza extrauterina, il medico di solito suggerisce di vivere uno stile di vita sano, per supportare il recupero. Tuttavia, se il medico prescrive determinati farmaci o vitamine, puoi ordinarli tramite l'app , sai. Sempre e ovunque, la tua medicina verrà consegnata a casa tua entro un'ora. Avanti, Scarica ora su App Store o Google Play Store!