Salute

È vero che l'orzaiolo può essere trasmesso attraverso il contatto visivo?

Jakarta – Forse hai sentito dire che l'orzaiolo può essere trasmesso attraverso gli occhi. Questo fa sì che molte persone distolgano lo sguardo quando hanno a che fare con persone con porcile. Alcune persone tengono i glutei come un "amuleto" anti-porcile. Non so da dove provenga, ma fino ad ora ci sono ancora persone che fanno la stessa cosa quando incontrano qualcuno con un porcile.

Leggi anche: C'è una differenza tra blefarite e porcile?

Un porcile è chiamato hordeolum in termini medici. Questa condizione è caratterizzata dalla comparsa di noduli rossi simili a brufoli sui bordi delle palpebre. Di solito i noduli compaiono solo in un occhio, possono verificarsi sulle palpebre inferiori o inferiori, a seconda della posizione dell'infezione.

L'orzaiolo non è contagioso attraverso gli occhi

La causa di un porcile è l'ingresso di batteri stafilococchi, cellule morte della pelle o sporcizia che ostruisce le ghiandole sebacee delle palpebre. Questo fa sì che gli occhi si gonfino, si sentano grumosi e dolorosi. Devi sapere che un porcile non viene trasmesso direttamente dal contatto visivo.

Anche così, i batteri che causano l'orzaiolo possono muoversi e diffondersi se il malato si strofina l'occhio. Questa abitudine apre la strada ai batteri per trasferirsi nelle tue mani, quindi quando stringi la mano a una persona infetta, sei incline a contrarre un porcile. Soprattutto se ti tocchi gli occhi subito dopo aver stretto la mano al malato. Oltre a contrarre l'orzaiolo da una persona infetta, sei a rischio di contrarre l'orzaiolo se:

  • Utilizzo di cosmetici scaduti.
  • Non pulire i cosmetici durante il sonno.
  • Avere infiammazione delle palpebre (blefarite).
  • Non lavarsi le mani prima di toccarsi il viso, ad esempio quando si usano cosmetici e si indossano le lenti a contatto. L'uso di lenti a contatto non sterili può anche innescare un porcile.

Leggi anche: Bambini con lo stomaco, cosa dovresti fare?

Il porcile può guarire da solo

La maggior parte del porcile guarirà da sola entro 7-20 giorni. Di solito un porcile guarisce dopo che è scoppiato e drena il pus. Tuttavia, è necessario ricordare che non è consigliabile spremere o far scoppiare un porcile. Questo innesca la diffusione dell'infezione che può aggravare l'orzaiolo. È meglio aspettare che il grumo scoppi da solo.

Ci sono semplici passaggi che puoi adottare per ridurre i sintomi di un porcile, vale a dire:

  • Tieni gli occhi puliti , ovvero evitare l'ingestione di cosmetici per un po' durante l'orzaiolo.
  • Impacchi caldi per 5-10 minuti. Fallo 2-3 volte al giorno per ridurre il dolore dovuto all'orzaiolo.
  • Evita di indossare lenti a contatto finché il porcile non guarisce.
  • Consumo di farmaci analgesici alias sollievo dal dolore quando necessario. Gli antibiotici vengono somministrati se l'orzaiolo presenta altre complicazioni come calazio o cellulite preseptale.

Ecco come prevenire i porcili

La prevenzione del porcile si concentra sul mantenimento dell'igiene degli occhi, tra cui:

  • Evita di strofinarti gli occhi, soprattutto quando hai le mani sporche.
  • Lavati le mani con il sapone prima di toccarti gli occhi, anche quando usi cosmetici e metti le lenti a contatto.
  • Per quelli di voi che usano le lenti a contatto, pulirli prima e controllare la data di scadenza. Rimuovere le lenti a contatto prima di andare a letto. Questo vale per le persone che usano cosmetici durante gli spostamenti.
  • Se ci sono segni di irritazione, come un'eruzione cutanea o un'eruzione cutanea rossa, parla immediatamente con il medico per prevenire ulteriori irritazioni.

Leggi anche: 5 modi efficaci per sbarazzarsi di porcili

Questi sono i fatti sulla trasmissione del porcile che devi sapere. Se hai un porcile e non migliora, non esitare a parlare con il tuo medico . Puoi usare le funzionalità Parla con un dottore cosa c'è nell'app? per contattare il medico sempre e ovunque tramite Chiacchierare, e Chiamata vocale/video. Andiamo sbrigati Scarica app su App Store o Google Play!