Salute

Conosci la differenza tra emicrania cronica ed emicrania episodica

, Jakarta - Gli attacchi di emicrania possono certamente causare grossi problemi quando ci sono molti posti di lavoro. Se questo disturbo si verifica più spesso, ovviamente devi stare molto attento perché può essere causato da emicranie croniche o emicranie episodiche. Tuttavia, qual è la differenza tra questi due disturbi che devi conoscere? Per maggiori dettagli, leggi la seguente recensione!

Differenza tra emicrania cronica ed emicrania episodica

Le emicranie possono influenzare in modo significativo una persona con la malattia. Questo disturbo può verificarsi a causa dell'ereditarietà di geni che regolano la funzione delle cellule cerebrali, dei nervi e dei vasi sanguigni nel cervello. È noto che l'emicrania presenta un rischio tre volte maggiore nelle donne rispetto agli uomini. Ciò può essere dovuto a cambiamenti nei livelli ormonali nel corpo.

Leggi anche: Attenzione, questi sono 14 segni di un pericoloso mal di testa

Anche così, questo disturbo può avere un impatto diverso su ogni persona. La cosa che li distingue è solitamente correlata alla frequenza con cui una persona sperimenta l'emicrania. Ci sono due tipi di emicrania associati all'intensità dell'evento, vale a dire l'emicrania episodica e l'emicrania cronica. Conoscendo la differenza, puoi sapere con certezza quale tipo hai. Ecco la spiegazione!

Differenza caratteristica

Emicrania episodica

I medici possono diagnosticare qualcuno con emicrania episodica se hanno sperimentato:

  • Almeno cinque attacchi durante la sua vita.
  • Mal di testa che colpiscono meno di 15 giorni al mese.
  • Il mal di testa di solito dura meno di 24 ore.

Finora, non esiste un singolo test che possa essere fatto per rilevare l'emicrania. Come diagnosticarlo, il medico chiederà i sintomi che sono stati avvertiti. L'emicrania spesso causa una sensazione pulsante che può essere accompagnata da nausea, vomito, sensibilità alla luce e sensibilità al suono.

I fattori scatenanti comuni per l'emicrania episodica includono stress, mestruazioni e cambiamenti climatici. Il medico adotterà anche le misure appropriate per escludere altre possibili cause. Ad esempio, potresti provare mal di testa come effetto collaterale di farmaci o sintomi di disturbi agli occhi, a lesioni cerebrali.

Leggi anche: Questa è una scelta di farmaci per l'emicrania per superare il mal di testa

Emicrania cronica

Se si verificano sintomi di emicrania per più di 4 ore alla volta e più di 15 giorni al mese, il medico può diagnosticare l'emicrania cronica. Una persona con questo disturbo sperimenta l'emicrania più spesso entro un mese rispetto a qualcuno che ha emicranie episodiche. Inoltre, gli attacchi che si verificano generalmente durano più a lungo.

Facendo riferimento allo studio di Rapporti attuali di dolore e mal di testa , menzionato se qualcuno con emicrania cronica ha manifestato mal di testa con una media di 65,1 ore senza trattamento e 24,1 ore se sottoposto a trattamento. Per fare un confronto, le persone con emicrania episodica hanno sperimentato questo problema in media 38,8 ore senza trattamento e 12,8 ore con il trattamento.

Inoltre, le emicranie episodiche possono intensificarsi nel corso di mesi, persino anni, fino a diventare emicranie croniche. Non è chiaro se ciò accada, ma alcuni suggeriscono che l'infiammazione fa gonfiare i vasi sanguigni nel cervello e premere sui nervi vicini, causando mal di testa.

L'infiammazione ricorrente può portare alla progressione da emicrania episodica a emicrania cronica. Può anche far sì che alcune cellule nervose del cervello diventino sensibili e causino dolore. Pertanto, è meglio trattare questo problema poiché è ancora un'emicrania episodica prima che si sviluppi in un tipo cronico.

Leggi anche: Emicrania sinistra, bisogna stare attenti?

Se soffri spesso di emicranie ricorrenti, acquista i farmaci tramite l'app può essere fatto. Semplicemente scegliendo il medicinale di cui hai bisogno, il pacco verrà consegnato direttamente a casa tua. Prima di acquistare farmaci, discuti con il tuo medico il metodo di trattamento più appropriato. Scarica applicazione proprio adesso!

Riferimento:
Gradi di salute. Estratto nel 2021. Emicranie episodiche e croniche: qual è la differenza?
Linea della salute. Accesso nel 2021. Emicrania vs. Emicrania cronica: quali sono le differenze?
Fondazione americana per l'emicrania. Accesso nel 2021. Cronico vs. Emicrania episodica studiata su riviste scientifiche.