Salute

Perché l'acne compare durante le mestruazioni?

Jakarta – Oltre ai crampi allo stomaco, la comparsa dell'acne sulla pelle del viso è una lotta per le donne. Lo dimostra uno studio di Archivio di Dermatologia , che ha rivelato che il 63% delle donne lamenta l'acne che compare prima del ciclo. Quindi, perché i brufoli compaiono spesso durante le mestruazioni?

Leggi anche: Miti e fatti su pelle e acne

I fatti scientifici dietro l'acne durante le mestruazioni

Il ciclo mestruale di ogni donna varia normalmente da 21-35 giorni. Quando il periodo si avvicina, esattamente due settimane prima, i livelli degli ormoni estrogeni e progesterone aumentano perché il corpo sta preparando l'utero per il processo di fecondazione (ovulazione).

I cambiamenti nei livelli ormonali stimolano la produzione di sebo, ovvero una sostanza oleosa che agisce come un lubrificante naturale per la pelle. L'acne si verifica quando i pori della pelle sono ostruiti a causa di una miscela di sebo, cellule morte della pelle e batteri.

Il rischio di acne è aggravato dalle condizioni della pelle che sono più sensibili durante le mestruazioni. Compresi alti livelli di testosterone durante le mestruazioni che è in grado di attivare le ghiandole sebacee, con conseguente maggiore produzione di sebo.

Leggi anche: Questo è l'ormone dell'acne e come superarlo

Prevenire l'acne durante le mestruazioni

Può esso? Forse. Uno di questi è l'assunzione di farmaci topici che possono rallentare la produzione di olio sulla pelle del viso, inclusa l'inibizione dell'aumento naturale di estrogeni e progesterone.

Ci sono diversi consigli che puoi fare per prevenire e curare l'acne durante le mestruazioni, vale a dire:

  • Tieni il viso pulito. Assicurati di lavarti il ​​viso regolarmente, al massimo due volte al giorno, usando un sapone adatto al tuo tipo di pelle. Ha lo scopo di ridurre la produzione di sebo sul viso.

  • Lavarsi le mani con il sapone. Non toccarti mai il viso (compresi i brufoli) con le mani sporche, perché può peggiorare l'acne. È meglio lavarsi le mani con il sapone prima di toccarsi il viso.

  • Guarda la tua assunzione di cibo. Durante le mestruazioni, limitare l'assunzione di zucchero, carboidrati o latte. Il motivo è che i cibi ad alto indice glicemico, come il pane bianco e le patate, possono innescare picchi di zucchero nel sangue che sono spesso causa di infiammazioni cutanee.

  • Bevi tanta acqua. Oltre a prevenire la disidratazione, l'acqua può anche aiutare il processo di disintossicazione e mantenere l'idratazione della pelle. L'acqua potabile, almeno due bicchieri al giorno, aiuta la circolazione sanguigna in modo che possa prevenire l'acne ostinata.

  • Indossa la protezione solare quando sei all'aperto. Applicare la protezione solare, almeno SPF 30, in modo uniforme sul corpo almeno 20 minuti prima delle attività. Riapplicare ogni due ore per la massima protezione. Ciò è necessario per ridurre l'impatto negativo dell'eccessiva esposizione ai raggi UV del sole.

  • Fai dei trattamenti per il viso. Verso la fine del ciclo mestruale, non fa mai male facciale faccia. Questo trattamento è in grado di pulire i pori ostruiti e di eliminare l'eccesso di sebo, prevenendo così la comparsa dell'acne durante le mestruazioni.

Leggi anche: 5 semplici modi per prevenire l'acne

Questo è il motivo per cui compaiono i brufoli durante le mestruazioni. Se hai problemi di acne che non migliorano, non esitare a parlare con un dermatologo ed estetista. Senza dover fare la fila, ora puoi fissare un appuntamento con un medico presso l'ospedale di tua scelta qui. Puoi anche chiedere e rispondere al dottore con Scarica applicazione tramite la funzione Chiedi a un medico.