Salute

Le persone con intolleranza al lattosio possono ancora bere latte?

, Jakarta - Il calcio è un nutriente importante per la salute del corpo. Il contenuto nutrizionale che può supportare la salute e la forza delle ossa può essere trovato nel latte o nei latticini, in particolare nel latte vaccino. Sfortunatamente, ci sono alcune persone che sono allergiche al latte o sono intolleranti al lattosio.

Questa condizione è un disturbo digestivo durante la produzione di lattasi che può digerire il lattosio nel latte. Se i malati bevono latte di mucca, possono manifestare diarrea o altri effetti come nausea e mal di stomaco.

I sintomi dell'intolleranza al lattosio di solito iniziano entro 30 minuti o poche ore dopo aver consumato latticini o altri alimenti che contengono lattosio. I sintomi comuni sono:

  • diarrea.

  • gonfio.

  • nauseante.

  • mal di stomaco.

  • pienezza nello stomaco.

Questi sintomi possono essere diversi per ogni persona. Dipende anche dallo stato di salute e dalla quantità di cibo con lattosio consumato. Ecco perché la maggior parte delle persone con intolleranza al lattosio sceglie di non bere latte per evitare vari effetti collaterali. Tuttavia, il fabbisogno di calcio deve ancora essere soddisfatto. Allora, il problema dell'intolleranza al lattosio rende le persone impossibilitate a consumare il latte?

Al fine di prevenire l'insorgenza dei sintomi dell'intolleranza al lattosio, è meglio che chi ne soffre eviti il ​​consumo di latte, sia esso di capra o di mucca. I pazienti dovrebbero anche evitare prodotti trasformati come formaggio, gelato, yogurt, cibi che contengono lattosio come torte, cioccolato, caramelle, biscotti e altri alimenti.

Per ottenere i nutrienti sani e il calcio nel latte, le persone con intolleranza al lattosio possono scegliere latti alternativi, come il latte di soia. Inoltre, i malati possono anche assumere integratori di lattasi che possono aiutare il processo di elaborazione del lattosio nello stomaco quando si consuma il latte. È solo questo, non scegliere gli integratori con noncuranza e deve essere in accordo con il consiglio del medico.

Oltre a cercare altre alternative ai latticini, i malati possono anche soddisfare il loro fabbisogno giornaliero di calcio con l'assunzione di cibo come sardine, salmone, sgombro, noci come i semi di soia e verdure verdi come spinaci, cavoli e broccoli. Mangiando una varietà di questi alimenti, il fabbisogno di calcio può ancora essere soddisfatto anche se raramente o non bevono più latte.

Lo yogurt è ancora OK

Ci sono anche alcuni esperti che sostengono che il consumo di yogurt sia in realtà ancora sicuro per le persone con intolleranza al lattosio. Il motivo è che, anche se entrambi sono fatti con latte di mucca, lo yogurt è un derivato del latte prodotto da batteri buoni chiamati Streptococcus thermophilus e Lactobacillus bulgaricus tende ad essere più facile da digerire per il corpo, specialmente per le persone con intolleranza al lattosio.

Inoltre, lo yogurt è considerato più ricco di vitamine, probiotici e riboflavina che fanno molto bene alla salute, quindi se ne consiglia vivamente il consumo tutti i giorni. Un altro modo che possono fare le persone con intolleranza al lattosio è consumare kefir. Proprio come lo yogurt, il kefir è incluso nei prodotti probiotici che possono nutrire il tratto digestivo. K

Il consumo di kefir promuoverà una migliore digestione del lattosio e preverrà la flatulenza. Abbastanza da consumare mezza tazza in un giorno, quindi otterrai benefici per la salute.

Queste sono informazioni sull'intolleranza al lattosio. È meglio evitare i latticini nella dieta. Potresti anche essere in grado di gestirlo in altri modi in base alle discussioni con il medico attraverso l'applicazione . Discussione con il medico at può essere fatto tramite Chiacchierata o Chiamata vocale/video sempre e ovunque. Il consiglio del medico può essere accettato praticamente da: Scarica applicazione su Google Play o App Store in questo momento.