Salute

Riconoscere i primi sintomi della bronchite che possono manifestarsi nei bambini

, Jakarta - La bronchite è una malattia respiratoria che può essere causata da batteri o virus. La bronchite si verifica quando le vie aeree che collegano la gola ai polmoni si infiammano. La bronchite può anche essere acuta (a breve termine) o cronica (a lungo termine). Un'altra differenza, i sintomi della bronchite acuta possono svilupparsi rapidamente e non durano a lungo, mentre la bronchite cronica è l'opposto.

La bronchite è una malattia che può influenzare l'età. Tuttavia, neonati e bambini sono il gruppo di individui più suscettibili alla bronchite. Questo perché il sistema immunitario di neonati e bambini non è completamente formato come gli adulti. Il piccolo che ha la bronchite fa sicuramente preoccupare i genitori. Come misura preventiva, le madri potrebbero aver bisogno di conoscere i seguenti sintomi di bronchite nei bambini.

Leggi anche: Non solo sigarette, questi 6 fattori scatenano la bronchite

Sintomi di bronchite nei bambini

La tosse è il sintomo principale della bronchite. Tuttavia, la tosse dovuta alla bronchite non è come una normale tosse. Di solito, la tosse di un bambino con bronchite sembra secca o può avere muco. Oltre alla tosse, il tuo piccolo può anche sperimentare naso che cola, mal di gola, febbre e mancanza di respiro. Altri sintomi di bronchite includono:

  • Tosse secca o piena di muco.
  • Vomito o soffocamento.
  • Naso che cola, spesso prima di iniziare a tossire.
  • Congestione o dolore toracico.
  • Disagio corporeo generale o non sentirsi bene.
  • Brividi.
  • Leggera febbre.
  • Dolore alla schiena e ai muscoli.
  • Sibilo.
  • Gola infiammata.

Questi sintomi possono durare per 7-14 giorni, ma la tosse può continuare per 3-4 settimane. La cosa da notare è che i sintomi della bronchite possono assomigliare ad altri problemi di salute. Quindi, dovresti chiedere al medico o portare il tuo piccolo direttamente in ospedale per ottenere la diagnosi giusta.

Leggi anche: La disidratazione può peggiorare la bronchite

In caso di domande al riguardo, è possibile contattare il medico tramite l'applicazione . Attraverso questa applicazione, le madri possono contattare i medici sempre e ovunque via e-mail Chiacchierata o Chiamata vocale/video . Le madri dovrebbero consultare immediatamente il medico se ha una tosse che non va via dopo due settimane, ha respiro sibilante o mancanza di respiro e la comparsa di sangue nel muco che secerne.

Trattamento e prevenzione della bronchite nei bambini

La bronchite causata da un virus di solito non richiede un trattamento speciale e può andare via da sola entro 1-2 settimane. Se la bronchite è causata da batteri, il tuo piccolo deve assumere antibiotici prescritti da un medico. Se la tosse e il respiro sibilante di tuo figlio non scompaiono, i medici di solito suggeriscono un uso a breve termine di farmaci antiasmatici.

Oltre all'assunzione di droghe, si ritiene che il miele riduca la gravità e la durata della bronchite da tosse. Tuttavia, le madri non dovrebbero dare il miele ai bambini sotto i 12 mesi perché può aumentare il rischio di botulismo. La bronchite si previene facilmente con semplici misure.

Leggi anche: Entrambi fanno la tosse, qual è la differenza tra enfisema e bronchite cronica?

In genere, queste precauzioni sono simili alle misure per prevenire la diffusione di virus e batteri in genere. La prevenzione include lavarsi le mani regolarmente con acqua calda e sapone, evitare che le mani si tocchino il viso e tossire o starnutire con un fazzoletto o nel gomito. Per i bambini, le misure preventive sono le vaccinazioni obbligatorie, evitando di toccare i bambini quando hanno le mani sporche e tenendoli lontani da persone malate.

Riferimento:
Crescere i figli. Accesso al 2020. Bronchite.
Salute dei bambini di Stanford. Accesso al 2020. Bronchite acuta nei bambini.