Salute

Primo trattamento per trauma cranico minore dopo l'impatto

Jakarta - Colpire la testa causerà sicuramente un fastidioso dolore. Non di rado, comparirà un nodulo a causa del fatto che l'impatto sia o meno duro. Tuttavia, non sottovalutare il colpo alla testa, perché può indicare il verificarsi di un trauma cranico minore.

Le lesioni minori alla testa sono lesioni al cervello, al cuoio capelluto o al cranio. Potrebbe essere un urto, un livido o una lesione cerebrale traumatica. Queste lesioni includono commozione cerebrale o frattura del cranio.

Sfortunatamente, è difficile rilevare a colpo d'occhio la gravità del trauma cranico che hai subito. In alcune condizioni di trauma cranico minore, il sangue può fuoriuscire in notevole volume. Alcuni casi di gravi lesioni alla testa non sono accompagnati da sanguinamento. Questo può portare alla morte se è ritardato o mal gestito.

Devi sapere che l'osso del cranio ha la funzione principale di proteggere il cervello dai danni dovuti a lesioni. Questo unico organo del corpo è protetto anche dalla presenza di tessuto connettivo stratificato e fluidi che agiscono come ammortizzatore .

Quando c'è un impatto che provoca lesioni, la funzione cerebrale sarà interrotta senza essere seguita da sintomi che possono essere visti dall'esterno. Un trauma cranico può causare la collisione del cervello con l'osso cranico interno che può portare a sanguinamento, lividi tissutali e danni alle fibre nervose.

Dare il primo soccorso alle vittime di trauma cranico minore

Non tacere se vedi qualcuno che subisce un colpo alla testa che provoca un lieve trauma cranico. Fornire immediatamente il primo soccorso per ridurre gli effetti negativi che possono verificarsi.

Allora, qual è esattamente il primo soccorso per lesioni alla testa minori? Prova a fare le seguenti cose.

  • Eseguire un esame delle vie aeree, della respirazione e della circolazione cardiaca del paziente. In parole povere, la tecnica è abbreviata in tecnica ABC, vale a dire vie aeree, respirazione , e circolazione . Se necessario, puoi fornire la respirazione artificiale o la RCP.

  • Se il malato sta ancora respirando e la sua frequenza cardiaca è ancora in condizioni normali, ma ha perso conoscenza, puoi stabilizzare la posizione della testa e del collo usando le mani come base. È ancora meglio se usi collare collo . Assicurati che la testa e il collo siano dritti ed evita il minimo movimento.

  • Se si verifica un'emorragia, puoi fermarla premendo con decisione sulla ferita con un panno. Non dimenticare, evita il minimo movimento, specialmente nella testa. Se il sangue continua a colare anche se l'hai coperto con un panno, trovalo e usa un altro panno per raddoppiare.

  • Se pensi di avere una frattura del cranio, evita di esercitare pressione sulla ferita o di provare a pulire la ferita. Coprire invece la ferita immediatamente con una medicazione sterile.

  • Se si scopre che la persona vomita, puoi inclinare la posizione della persona in modo che non soffochi con il vomito. Tuttavia, devi assicurarti che la posizione della testa rimanga dritta.

  • Come misura alternativa, puoi anche comprimere l'area della testa che sta vivendo il gonfiore.

  • Bene, se vedi un oggetto bloccato nella tua testa, non rimuoverlo mai. Lascia stare e porta immediatamente il paziente in ospedale. Lasciare ulteriori cure al personale medico.

Questi erano alcuni dei metodi di primo soccorso che puoi fare per le persone con un lieve trauma cranico. Se vuoi chiedere di più sulla salute, puoi Scarica applicazione . Applicazione Fornisce inoltre una serie di informazioni sanitarie aggiornate ogni giorno.

Leggi anche:

  • Attenzione alle vertigini a causa di un trauma cranico minore
  • Sintomi di trauma cranico minore che devi conoscere
  • Si verifica raramente, l'emorragia cerebrale può essere riconosciuta da questi sintomi