Salute

Fai attenzione, tagliare le unghie arbitrariamente può causare unghie incarnite

Jakarta - A prima vista, penseresti che tagliare le unghie sia un lavoro facile da fare. Basta prendere un tagliaunghie, quindi tagliare le unghie lunghe.

In realtà, tagliare le unghie non è così semplice. Sapevi che tagliarsi le unghie con noncuranza può innescare unghie incarnite e la crescita di funghi sulle unghie? Le unghie incarnite si verificano quando il bordo dell'unghia cresce verso l'interno.

Leggi anche: Come usare il ketoconazolo per trattare le infezioni da lieviti

Questa crescita innaturale delle unghie può causare arrossamento, gonfiore e dolore ai piedi, soprattutto quando si cammina. Se l'unghia incarnita provoca danni alla pelle in modo che i batteri entrino e infettino, questa condizione può rendere la pelle dei piedi più grave e causare un cattivo odore. Come tagliare correttamente le unghie in modo che non diventino incarnite?

Tagliare le unghie correttamente quindi non è innocente

Tagliare le unghie regolarmente può ridurre la crescita batterica e l'infezione. Tuttavia, regolare non è sufficiente, è necessario sapere come tagliare le unghie correttamente per evitare il rischio di unghie incarnite. Come?

1. Inizia scegliendo il tagliaunghie giusto

Inizia distinguendo i tagliaunghie per le dita delle mani e dei piedi. Le unghie dei piedi tendono ad essere più spesse e più grandi, quindi i tagliaunghie sono più grandi. Nel frattempo, le unghie tendono ad essere più piccole e l'uso di tagliaunghie grandi rende più facile il dolore delle dita e viceversa.

Leggi anche: L'uso di scarpe strette provoca piedi incarniti

2. Evita di tagliare le unghie troppo corte

Tagliare le unghie troppo corte, in modo da superare il confine tra l'unghia e l'unghia, rischia di provocare unghie incarnite. Le unghie tagliate troppo corte premono contro la carne del dito e crescono verso l'interno. È una buona idea lasciare almeno 1 o 2 millimetri di unghie quando le tagli.

3. Taglia in una direzione dritta

Tendi decisamente a tagliarti le unghie seguendo la direzione della curva dell'unghia, in modo che le tue unghie siano più belle e pulite. Infatti le punte corrette per tagliare le unghie sono dritte, risultando in un taglio squadrato. Mantieni i bordi in questo modo, perché questo può effettivamente proteggerti dalle unghie incarnite.

4. Lima le unghie dopo il taglio

Dopo che le unghie sono state tagliate, ti sentirai sicuramente a disagio, perché le unghie tendono ad essere ruvide e affilate. Usa una lima per levigare le punte delle unghie. Ciò impedisce alla punta dell'unghia di ferire il bordo del dito mentre cresce longitudinalmente in seguito. C'è anche un modo per limare le unghie, cioè dalla base alla punta in una direzione, non andare avanti e indietro.

Leggi anche: Non è solo dolore alle unghie, questi sono 9 sintomi di unghie incarnite

5. È meglio farlo prima di fare il bagno

Le unghie diventeranno più morbide e più facili da tagliare dopo il bagno e questo le rende più soggette a rotture e strappi. Prima di fare il bagno, le unghie saranno più forti, anche se un po' dure quando tagliate. Tuttavia, questo in realtà riduce al minimo la ferita sull'unghia dopo che è stata tagliata.

Questa era la spiegazione del perché tagliare le unghie con noncuranza aumenta il rischio di unghie incarnite, così come consigli per tagliare le unghie correttamente. Quindi, non essere negligente se ti tagli le unghie, perché questo è molto incline a causare problemi con le unghie. Non solo unghie incarnite, ma anche la crescita di funghi e batteri che causano batteri.

Se si scopre che hai un'unghia incarnita e vuoi comprare delle medicine ma non hai tempo per andare in farmacia, non preoccuparti perché puoi usare l'applicazione . Se hai bisogno di informazioni su salute e malattia, puoi anche chiedere al tuo medico tramite . Non dimenticare Scarica proprio adesso!

Riferimento:

Associazione dell'Accademia americana di dermatologia. Estratto nel 2021. Come tagliare le unghie.

Irish Times.com. Accesso nel 2021. Come tagliare e prendersi cura delle unghie correttamente.