Salute

6 domande da porre durante la consulenza sulla gravidanza

, Jakarta – La gravidanza è un'esperienza completamente nuova che può sollevare molte domande, soprattutto per le neomamme. Le madri vogliono certamente mantenere la gravidanza il più buona possibile, ma potrebbero non sapere cosa fare e cosa evitare.

Pertanto, dopo che la madre ha trovato il segno striscia due su pacchetto di prova Durante la gravidanza, si consiglia alle madri di iniziare regolari controlli di gravidanza con un ginecologo.

Durante la prima visita, assicurati che la donna incinta rivolga al medico le seguenti importanti domande in modo che la madre possa avere una gravidanza sana fino al parto successivo.

1. Quanto aumento di peso dovrei ottenere durante la gravidanza?

La quantità di aumento di peso che la madre dovrebbe raggiungere durante la gravidanza viene solitamente determinata utilizzando l'indice di massa corporea (BMI) pre-gravidanza, che viene calcolato dal peso e dall'altezza.

L'ostetrica può dare alle donne in gravidanza il range di aumento di peso che deve essere raggiunto ogni trimestre e lo controllerà ogni volta che è prevista la visita.

secondo Istituto di Medicina e Consiglio Nazionale delle Ricerche Di seguito è riportata una ripartizione dell'aumento di peso per le donne in gravidanza con 1 figlio in base all'IMC:

  • BMI inferiore a 18,5: 13-18 chilogrammi.
  • BMI 18,5-24,9: 11-16 chilogrammi.
  • BMI 25-29,9: 7-11 chilogrammi.
  • BMI 30 o più: 5-9 chilogrammi.

Leggi anche: Come far ingrassare le donne incinte

2. Che tipo di esercizio è bene fare durante la gravidanza?

Le donne incinte sono incoraggiate a mantenere uno stile di vita attivo durante la gravidanza, in quanto può mantenere sani sia la madre che il bambino e aiuta ad alleviare vari sintomi fastidiosi della gravidanza che vanno dalla ritenzione idrica all'ansia.

Ci sono molte scelte di tipi di esercizi che sono sicuri da fare durante la gravidanza, come il nuoto, la camminata, lo yoga e l'allenamento della forza. Quindi, non c'è motivo per le donne incinte di non esercitare.

Se prima della gravidanza, la madre era abituata a fare esercizio, potrebbe non essere difficile continuare queste buone abitudini durante la gravidanza. Anche così, si consiglia alle donne incinte di chiedere al proprio medico prima di fare qualsiasi esercizio.

In generale, si consiglia alle donne in gravidanza di prestare maggiore attenzione durante l'esercizio e di evitare esercizi bruschi che possono far cadere facilmente la madre. Si sconsiglia inoltre di fare esercizi addominali faticosi e di stare sdraiati sulla schiena per lunghi periodi di tempo, soprattutto nel secondo trimestre di gravidanza. Evita anche gli sport che tendono a causare disidratazione e surriscaldamento, come il bikram yoga.

3. Posso assumere medicinali da banco se sei malato durante la gravidanza?

Le donne incinte potrebbero aver bisogno di assumere farmaci da banco durante la gravidanza, che si tratti di alleviare un forte mal di testa o un bruciore di stomaco. Sebbene sia importante parlare con il medico prima di assumere qualsiasi farmaco durante la gravidanza, in genere va bene usare i seguenti farmaci durante la gravidanza:

  • Paracetamolo per mal di testa, dolore o febbre.
  • Vitamina B6 e doxilamina per il trattamento di nausea o vomito.
  • Clorfeniramina e tripelennamina per i sintomi del raffreddore e delle allergie.
  • Integratori di fibre per la stitichezza.
  • Spray nasale salino per allergie.

Leggi anche: Le donne incinte possono assumere antibiotici?

4. Quali cibi dovrei evitare e cosa dovrei mangiare?

Questa è una domanda comune e importante per le donne in gravidanza, perché ogni cibo e bevanda che la madre consuma può influenzare le condizioni del feto. In generale, alle donne incinte verrà consigliato di mangiare cibi nutrienti e cibi integrali durante la gravidanza, come aumentare verdura, frutta e proteine ​​magre. Il medico può anche prescrivere vitamine prenatali.

Per quanto riguarda i tipi di alimenti da evitare durante la gravidanza, di solito includono pesce crudo, formaggi a pasta molle, latte o succo non pastorizzato e alcuni pesci che potrebbero essere ricchi di mercurio.

5.Devo cambiare i prodotti di bellezza che ho usato?

La risposta è, dipende. Se i prodotti per la cura della pelle che usavi prima di rimanere incinta contenevano retinolo o vitamina A, come l'isotretinoina o il retino A, potresti dover parlare con il tuo medico per cambiare la tua routine di bellezza. Alcuni prodotti di bellezza contengono quantità eccessive di vitamina A e dovrebbero essere evitati perché possono aumentare il rischio di difetti alla nascita.

Leggi anche: 4 ingredienti per la cura della pelle pericolosi per le donne in gravidanza

6. Quali tipi di vaccini devo ottenere e quando?

Ci sono due vaccini che le madri devono ottenere durante la gravidanza, vale a dire:

  • Vaccino Tdap (tetano, difterite e pertosse acellulare). Questo vaccino è raccomandato per ogni donna incinta nel terzo trimestre, che può essere ottenuto in qualsiasi momento tra la 27a e la 36a settimana di gravidanza. Questo perché i bambini piccoli sono molto sensibili alla pertosse, una malattia respiratoria contagiosa che può causare polmonite e persino la morte.
  • Vaccino antinfluenzale per prevenire i comuni virus stagionali e l'influenza suina (H1N1), perché il sistema immunitario delle donne in gravidanza è più debole e suscettibile a queste malattie durante la gravidanza.

Queste sono alcune domande da porre durante la consultazione per le donne in gravidanza. Se c'è qualcosa che vuoi chiedere sul mantenimento della salute durante la gravidanza, puoi anche chiedere al medico attraverso l'applicazione , sai. Puoi chiamare il dottore attraverso Video/chiamata vocale e Chiacchierata sempre e ovunque. Avanti, Scarica l'applicazione in questo momento.

Riferimento:
Cosa aspettarsi. Accesso nel 2021. 16 domande cruciali che ogni donna deve porre al suo ginecologo durante la gravidanza.