Salute

Dolcificante ipocalorico come sostituto dello zucchero semolato, è sicuro?

, Jakarta - A molte persone piace mangiare cibi o bevande dolci, che vanno da torte, caramelle, martabak dolce, tè freddo dolce o caffè freddo contemporaneo. Tutti questi tipi di cibi e bevande zuccherati di solito possono aumentare il cattivo umore a causa della pressione del lavoro o dopo una giornata faticosa. Divertirsi consumando cibi o bevande zuccherate non è sbagliato, ma è una buona idea ripensare al contenuto di zucchero in esso contenuto. Se non controlli l'assunzione, puoi aumentare di peso e sviluppare il diabete. La soluzione è sostituire lo zucchero semolato con edulcoranti ipocalorici.

Cosa sono i dolcificanti ipocalorici?

Lo zucchero semolato ha un contenuto calorico di 386 kcal per 100 grammi. Questo contenuto è infatti pericoloso se consumato in eccesso. Pertanto, i dolcificanti artificiali che contengono poche calorie sono la soluzione per sostituire lo zucchero semolato. Tuttavia, non tutti i dolcificanti ipocalorici sono dolcificanti artificiali, alcuni ingredienti naturali possono essere utilizzati per rendere il cibo delizioso anche senza zucchero.

In effetti, i dolcificanti ipocalorici hanno una dolcezza più forte dello zucchero semolato. Tuttavia, non devi preoccuparti perché il contenuto calorico dei dolcificanti artificiali è molto più basso dello zucchero semolato. Ecco alcuni esempi di dolcificanti ipocalorici che vengono spesso utilizzati:

  • Aspartame, le calorie in esso contenute sono solo 0,4 calorie/grammo.

  • Sucralosio, le calorie in esso contenute sono solo 0 calorie/grammo.

  • Stevia, le calorie in essa contenute sono solo 0 calorie/grammo.

Ci sono effetti negativi dell'uso di dolcificanti artificiali?

Alcune persone pensano che i dolcificanti artificiali non siano sicuri e possano scatenare il cancro, ma secondo gli esperti di Istituto Nazionale dei Tumori Fino ad ora non c'erano prove scientifiche che i dolcificanti artificiali fossero fattori scatenanti del cancro, ma hanno sapori diversi. Inoltre, molti studi hanno dimostrato che i dolcificanti artificiali sono generalmente sicuri se consumati come raccomandato, anche nelle donne in gravidanza.

A chi è consigliato mangiare dolcificanti ipocalorici?

Questo tipo di dolcificante può essere consumato da chiunque a causa del suo basso contenuto calorico. Alcune persone a cui si consiglia di consumare questo tipo di dolcificante sono persone con diabete. Le persone con diabete che consumano dolcificanti ipocalorici possono ancora provare il piacere dei cibi dolci senza paura.

Inoltre, i dolcificanti ipocalorici possono essere consumati da chi è obeso. Per le persone obese, sostituire lo zucchero con dolcificanti ipocalorici può ridurre l'apporto calorico giornaliero e, in definitiva, aiutare a perdere peso. Se non sei diabetico o obeso, puoi consumare dolcificanti ipocalorici. I dolcificanti artificiali aiutano a mantenere il peso e fanno bene a denti e bocca.

Hai problemi di salute a causa di una dieta malsana? Puoi chiedere direttamente al medico attraverso l'applicazione . Attraverso le caratteristiche Chiacchierata e Chiamata vocale/video , puoi chattare con medici esperti senza bisogno di uscire di casa. Avanti, Scarica applicazione ora su App Store e Google Play!

Leggi anche:

  • 6 cibi che i diabetici dovrebbero evitare
  • 10 impatti negativi dell'obesità che dovresti sapere
  • Bisogno di conoscere i pericoli di fare spuntini troppo spesso con le caramelle