Salute

Come diagnosticare la sindrome dell'ovaio policistico che dovresti sapere

, Giacarta - Sindrome dell'ovaio policistico o PCOS ( sindrome delle ovaie policistiche ) è una condizione in cui la funzione ovarica nelle donne in età fertile è compromessa. Di conseguenza, gli ormoni delle donne con PCOS diventano squilibrati a causa di ragioni sconosciute.

Quelli con questa malattia hanno i primi segni di PCOS come ovulazione irregolare o fertilità, aumento dei livelli di ormoni maschili (androgeni) nel corpo di una donna e la comparsa di molte cisti (sacche piene di liquido) sulle ovaie. Se una donna ha almeno due dei tre sintomi di cui sopra, può avere la sindrome dell'ovaio policistico.

Oltre ai tre segni sopra, i sintomi che si verificano nelle persone con sindrome dell'ovaio policistico saranno più visibili quando una donna entra nell'età di 16-24 anni. Alcuni dei sintomi che compaiono sono:

  • Mestruazioni irregolari. In un anno la frequenza delle mestruazioni è inferiore o la quantità di sangue rilasciata durante le mestruazioni è maggiore.

  • Crescita eccessiva di peli, di solito sulla schiena, sui glutei, sul viso o sul petto.

  • Pelle grassa e a tendenza acneica.

  • Spesso sperimenta depressione, sbalzi d'umore, prova ansia per i disturbi alimentari.

  • Difficoltà a rimanere incinta.

  • Perdita di capelli o assottigliamento della testa.

  • Aumento di peso.

Leggi anche: Questi 5 controlli medici dovrebbero essere fatti prima del matrimonio

Diagnosi della sindrome dell'ovaio policistico

Per determinare se una donna ha o meno la sindrome dell'ovaio policistico, è necessario effettuare una diagnosi per identificare la malattia o la condizione che spiega i sintomi e i segni che compaiono. Questi passaggi per diagnosticare la sindrome dell'ovaio policistico includono:

  • Esame fisico . Il medico registra alcune informazioni importanti sul corpo del paziente come altezza, peso, pressione sanguigna, condizioni della pelle, calcola l'indice di massa corporea, esamina il seno, lo stomaco e la ghiandola tiroidea. I medici esaminano anche gli organi riproduttivi femminili.

  • analisi del sangue . Ai pazienti viene chiesto di sottoporsi a esami del sangue per misurare i livelli ormonali, i livelli di zucchero nel sangue e i livelli di colesterolo.

  • Esame ad ultrasuoni . Questo test mostra il numero di cisti nelle ovaie e lo spessore della parete uterina.

Quindi il medico può concludere attraverso i risultati dell'esame di cui sopra. Se una persona è positiva per la sindrome dell'ovaio policistico, è obbligata a ricevere un trattamento. Se non trattata immediatamente, questa malattia è a rischio di causare complicazioni, come:

  • Diabete di tipo 2.

  • Sindrome metabolica.

  • Alta pressione sanguigna, compresa l'ipertensione durante la gravidanza.

  • Fegato grasso non alcolico.

  • Aumento dei livelli di colesterolo nel sangue.

  • Infertilità.

  • Apnea notturna.

  • Livelli anormali di lipidi nel sangue.

  • Disturbi mestruali sotto forma di sanguinamento anomalo dall'utero.

Leggi anche: Donna con i baffi, problema di salute o ormoni?

Trattamento della sindrome dell'ovaio policistico

Sfortunatamente questa malattia non può essere curata, ma i sintomi possono essere controllati. Questo è un tentativo di affrontare i sintomi, vale a dire:

  • Cambiamento dello stile di vita. Per le persone con sindrome dell'ovaio policistico che sono obese, puoi iniziare a perdere peso. Inoltre, è importante smettere di fumare, perché le donne che fumano hanno livelli più elevati di ormoni androgeni rispetto alle donne che non fumano.

  • Chirurgia. Un piccolo intervento chirurgico chiamato Perforazione ovarica laparoscopica (LOD) è fatto per trattare i problemi di fertilità.

  • Terapia Ormonale. Per le persone con questa malattia ma non stanno pianificando una gravidanza, può fare la terapia ormonale. Questa terapia può normalizzare il ciclo mestruale, prevenire il cancro uterino, la crescita eccessiva dei capelli, l'acne e la caduta dei capelli del cuoio capelluto.

Leggi anche: 3 problemi dell'utero spesso vissuti dalle donne

Queste erano le cose che dovresti sapere sulla sindrome dell'ovaio policistico di cui le donne in età fertile devono essere consapevoli. Se hai bisogno di informazioni sui problemi femminili, puoi chiedere direttamente al medico attraverso l'applicazione . Basta Scarica applicazione sul cellulare tramite Google Play Store o App Store.