Salute

Devo sapere, questo è lo scopo dei test di funzionalità renale

Giacarta – I reni sono organi del corpo che funzionano per filtrare il sangue dalle sostanze di scarto (rifiuti). Un totale di 200 litri di sangue vengono filtrati dai reni al giorno e il resto viene escreto attraverso l'urina. Se si verifica un danno, il processo di filtraggio dei rifiuti nel corpo viene interrotto e causa problemi di salute, come gonfiore alle caviglie, mancanza di respiro, difficoltà a dormire, affaticamento, nausea e vomito.

Leggi anche: Scopri l'importanza della funzione renale per il corpo

Ci sono 4 modi per testare la funzione renale

I test di funzionalità renale vengono eseguiti per controllare le condizioni dei reni e rilevare il rischio di malattia. Si consiglia di eseguire questo test se vi è una storia familiare di malattie renali, nonché diabete, ipertensione e malattie cardiache. I test di funzionalità renale dovrebbero idealmente essere eseguiti una volta all'anno. Ecco quattro modi per testare la funzione renale per sapere:

1. Esame del sangue

Questo è noto come velocità di filtrazione glomerulare (GFR). Gli esami del sangue vengono eseguiti per misurare l'efficacia delle parti dei reni nella rimozione di rifiuti e liquidi in eccesso nel sangue. In questo test, il sangue verrà analizzato per vedere i livelli di creatinina sierica in base all'età, al peso, al sesso e alle dimensioni del corpo. Un livello normale di creatinina è 90 o più. Se è inferiore a 60, esiste un potenziale danno che impedisce ai reni di funzionare in modo ottimale.

2. Test di imaging

Fatto se i risultati degli esami del sangue sono inferiori a 60 e il medico sospetta calcoli renali, tumori o altre cause di dolore ai reni. Test di imaging eseguiti sotto forma di ultrasuoni e Scansione TC . L'esame ecografico utilizza le onde sonore per ottenere un'immagine della condizione dei reni. Invece Scansione TC Questo viene fatto utilizzando un colorante a contrasto per produrre un'immagine del rene. I risultati dei test di imaging possono mostrare anomalie nelle dimensioni e nella posizione dei reni, nonché cause di funzionalità renale compromessa.

3. Biopsia renale

Eseguito per valutare l'entità del danno ai reni e cercare cause non ottimali per il trapianto di rene. Una biopsia viene eseguita utilizzando un ago sottile per prelevare un campione di tessuto renale, quindi esaminarlo al microscopio.

4. Test delle urine

L'obiettivo è vedere il livello di albumina che si dissolve con l'urina. L'albumina dovrebbe essere nel sangue e non escreta nelle urine, quindi la sua presenza nelle urine può indicare una funzione renale compromessa. I test delle urine per controllare la funzionalità renale vengono effettuati in due modi, ovvero attraverso il test astina di livello rapporto tra urine e creatinina.

Test astina di livello Questo viene fatto immergendo la striscia in un campione di urina. Lo scolorimento della striscia indica che l'urina ha un eccesso di proteine, sangue, pus, batteri e zucchero a causa di danni ai reni. Mentre il confronto dei livelli di creatinina viene effettuato confrontando la quantità di albumina e creatinina nelle urine delle 24 ore. Se il risultato supera i 30 milligrammi per grammo, esiste la possibilità di una funzione renale compromessa.

Leggi anche: L'insufficienza renale cronica ha bisogno di dialisi

Mantenere la funzione renale attuando uno stile di vita sano

1. Guarda la tua assunzione giornaliera di sale

Il consumo di sale in eccesso interrompe l'equilibrio dei minerali nel sangue, appesantindo così il lavoro dei reni. L'assunzione giornaliera raccomandata di sale è di 5 grammi o l'equivalente di 1 cucchiaino.

2. Soddisfare le esigenze di fluidi corporei

Ad esempio, bevendo più acqua e consumando frutta e verdura. I bisogni di liquidi di ognuno sono diversi, a seconda del sesso, dell'età e dell'attività fisica quotidiana. Ma in generale, il fabbisogno di liquidi di ogni persona equivale a 8 bicchieri d'acqua al giorno.

3. Esercitati regolarmente

Oltre a mantenere la forma fisica, l'esercizio aiuta a controllare la pressione sanguigna, il che ha un impatto positivo sulla salute dei reni. Fare esercizio fisico regolare con intensità graduale (da bassa ad alta), almeno 20 minuti al giorno.

Leggi anche: 6 tipi di esercizi per le persone con dolore ai reni

Se sospetti un cambiamento nel colore e nella consistenza delle tue urine, parlane immediatamente con il medico per scoprire la causa. Puoi usare le funzionalità Contatta il dottore cosa c'è nell'app? parlare con il medico sempre e ovunque tramite Chiacchierare, e Chiamata vocale/video. Andiamo sbrigati Scarica applicazione su App Store o Google Play!