Salute

Questo provoca tachicardia sopraventricolare infantile naturale

, Jakarta - La tachicardia sopraventricolare è un termine per malattie che si verificano a causa di disturbi del ritmo cardiaco. Quelli con questa malattia hanno una frequenza cardiaca più veloce del normale. La fonte del problema sono gli impulsi elettrici negli atri o negli atri, il nodo AV. Questa condizione può essere vissuta da chiunque, compresi i neonati.

Leggi anche: Come rilevare la tachicardia in anticipo

Se vissuta da un neonato, questa malattia è chiamata tachicardia sopraventricolare neonatale. Questa aritmia o ritmo cardiaco anomalo rende il bambino incapace di pompare il cuore in modo efficiente. I bambini con questa condizione potrebbero non avere sintomi e potrebbero essere in grado di sopravvivere. Il rischio di eventi potenzialmente letali è ancora meno comune nei neonati.

Cause di tachicardia sopraventricolare nei neonati

Lanciare Servizio sanitario nazionale del Regno Unito , questa condizione è più comune a causa di percorsi elettrici aggiuntivi nel cuore del bambino. Ulteriori percorsi possono formarsi mentre il bambino è nell'utero. Tuttavia, non è il risultato di qualcosa che è successo o non è successo durante la gravidanza. Il percorso in più fa 'cortocircuitare' il cuore e il suo compito di pompare il sangue intorno al corpo diventa meno efficace.

Leggi anche: Bradicardia vs tachicardia, che è più pericoloso?

Sintomi di tachicardia sopraventricolare nei neonati

La tachicardia sopraventricolare neonatale (TSV) può svilupparsi prima della nascita (prenatale). Se si verifica prima della nascita, il bambino può sperimentare un accumulo anomalo di liquido nel corpo del bambino. Questa condizione può essere pericolosa per la vita se non diagnosticata e trattata tempestivamente.

Nel frattempo, dopo la nascita, i sintomi neonatali di SVT si verificano in episodi, che possono durare da pochi secondi a diverse ore. Molti bambini non mostrano alcun sintomo specifico, ma si può notare che il bambino ha problemi di salute. Il neonato può sembrare pallido, mangiare male o vomitare e potrebbe non essere allegro come al solito. Se la condizione persiste nell'infanzia, i sintomi includono palpitazioni, mancanza di respiro, vertigini e dolore al petto.

Portare immediatamente il bambino in ospedale se manifesta i sintomi di cui sopra. Puoi fissare un appuntamento dal medico in anticipo utilizzando l'app . La gestione che viene eseguita il prima possibile aiuterà il bambino o il bambino a evitare complicazioni indesiderate.

Leggi anche: Evita la tachicardia con questi 8 consigli per una vita sana

Gestione della tachicardia sopraventricolare nei neonati

La maggior parte delle tachicardie sopraventricolari nei neonati dura solo pochi minuti e non richiede un trattamento speciale. Ai bambini vengono solitamente somministrati farmaci beta-bloccanti per mantenere regolare il battito cardiaco del bambino.

Se un caso dura per un lungo periodo, più di 20 minuti, verrà eseguita l'ospedalizzazione. Spesso al bambino verrà somministrata un'iniezione di un medicinale chiamato adenosina. Se dura diverse ore, dovranno essere ricoverati nell'unità di terapia intensiva per ulteriore aiuto con la respirazione, farmaci per controllare la pressione sanguigna o utilizzare un defibrillatore per "shock" il cuore riportandolo a un ritmo normale.

Molti bambini possono crescere con questa condizione, poiché il percorso extra di solito scompare entro un anno di età. Tuttavia, alcuni bambini potrebbero ancora aver bisogno di monitoraggio e follow-up durante l'infanzia e l'adolescenza.

Se i sintomi ritornano tra i cinque e gli otto anni, i medici di solito applicano l'ablazione con radiofrequenza o la crioablazione nell'area interessata, che dovrebbe interrompere il segnale anomalo. L'ablazione funziona per distruggere il tessuto che causa segnali anomali. Questo trattamento è generalmente efficace in circa il 95% dei casi.

Un altro metodo alternativo è la crioablazione che congela l'area ed è efficace in circa l'80% dei casi. Tuttavia, questo trattamento è più sicuro da usare in alcune aree del cuore. Questa procedura viene eseguita a basso rischio e può avvenire rapidamente nell'arco di un giorno o di una notte.

Riferimento:
NHS Regno Unito. Accesso al 2020. Tachicardia sopraventricolare neonatale.
Clinica Mayo. Accesso 2020. Tachicardia sopraventricolare.