Salute

L'immunologia allergologica cura qualche malattia?

Jakarta - Ci sono molte cose che possono scatenare allergie. Le condizioni di allergia vissute da ogni persona possono essere diverse. Per quanto banale possa sembrare, le allergie sono una condizione che può essere grave per alcune persone. Ecco perché è importante consultare un medico se si verificano sintomi di allergia.

Per trattare i problemi di allergia, i medici di base possono fare riferimento a un immunologo allergologo. Come suggerisce il nome, un immunologo è un medico che si concentra sul trattamento di allergie, asma e disturbi immunitari. Scopri di più sugli allergologi immunologi nella seguente discussione!

Leggi anche: Non considerare le briciole di allergia, attenzione ai sintomi

Questa è una malattia che viene curata da un allergologo e immunologo

Generalmente, verrai indirizzato a un immunologo allergologo se riscontri una delle seguenti condizioni:

  • Avere sintomi di allergia, come prurito ed eruzioni cutanee, naso chiuso, starnuti, respiro sibilante, nausea e vomito, diarrea o mancanza di respiro, dopo aver consumato o essere entrato in contatto con un allergene.
  • Avere membri della famiglia che soffrono di allergie.
  • Infezioni frequenti con alcune infezioni, come la sinusite.

Più specificamente, le seguenti sono alcune delle malattie trattate da un allergologo immunologo:

1. Allergie alimentari

Come suggerisce il nome, un'allergia alimentare si verifica quando il sistema immunitario percepisce alcune sostanze negli alimenti come dannose. I sintomi causati dalle allergie alimentari possono includere prurito ed eruzioni cutanee, mal di stomaco, nausea, vomito, diarrea, naso chiuso e mancanza di respiro.

Inoltre, le allergie alimentari possono anche causare sintomi gravi come lo shock anafilattico, che può essere pericoloso per la vita. Se si verifica questa condizione, è necessario un aiuto medico il prima possibile. Alcuni alimenti comuni che scatenano allergie sono latte, uova, soia, grano, pesce, noci e crostacei.

2. Allergia ai farmaci

Sebbene l'obiettivo sia quello di trattare o alleviare i sintomi della malattia, alcune persone possono sviluppare allergie a determinati farmaci. I sintomi possono essere da lievi a gravi e richiedono un trattamento serio.

In generale, i sintomi dell'allergia ai farmaci possono variare da eruzioni cutanee, prurito, febbre, gonfiore, prurito e lacrimazione, fino alla mancanza di respiro. In alcuni casi, possono verificarsi sintomi gravi di allergia ai farmaci, come shock anafilattico o sindrome di Steven-Johnson che richiedono cure mediche immediate.

Leggi anche: Ecco un modo efficace per trattare le allergie alimentari dei bambini

3. Allergia alla polvere

Le allergie alla polvere si verificano quando si respira aria mista a polvere, escrementi di acari, polline di piante, spore di muffe o peli di animali che sono sostanze allergeniche. Questa condizione può causare rinite allergica e asma.

I sintomi della rinite allergica possono includere starnuti, naso che cola, prurito agli occhi, occhi rossi, lacrimazione, naso chiuso e prurito al naso. Nel frattempo, i sintomi dell'asma generalmente includono tosse e mancanza di respiro.

4. Eczema atopico

L'eczema atopico è caratterizzato da sintomi sotto forma di prurito, pelle secca e squamosa. Sebbene sia più comune nei bambini, questa condizione può essere vissuta anche dagli adulti.

5. Sinusite

La sinusite si verifica quando la cavità nasale si infetta o si infiamma. I sintomi possono includere naso che cola prolungato, muco verde o chiaro, tosse e febbre.

6. Malattia da immunodeficienza

Gli allergologi dell'immunologia hanno anche il compito di trattare anomalie o disturbi nella risposta del sistema immunitario, come le malattie da immunodeficienza. Questa malattia si verifica quando il sistema immunitario è compromesso, quindi non può proteggersi da batteri, virus e parassiti.

La malattia da immunodeficienza può verificarsi in una persona come malattia congenita. Tuttavia, in alcuni casi, questa malattia può verificarsi anche a causa dell'esposizione a sostanze chimiche tossiche o a determinate infezioni (secondarie).

Leggi anche: Qual è il modo giusto per curare le allergie alimentari?

7. Malattia autoimmune

Questa malattia si verifica quando il sistema immunitario del corpo attacca erroneamente i propri tessuti. Alcuni dei tipi più comuni di malattie autoimmuni sono la psoriasi, l'epatite autoimmune, il morbo di Crohn, sclerosi multipla , diabete di tipo 1, lupus e sclerodermia cutanea.

Questa è una piccola spiegazione sulla malattia trattata da un immunologo. Se tu o qualcuno vicino a te manifestate sintomi di allergia, usa l'app parlare con un medico di medicina generale. Se necessario, il medico di base può rivolgersi a un immunologo.

Riferimento:
Accademia americana di allergie, asma e immunologia. Accesso 2021. Allergologi/immunologi: competenze specialistiche.
Il Royal Children's Hospital di Melbourne. Accesso 2021. Allergia e immunologia.
Ospedale pediatrico di Pittsburgh. Accesso 2021. Divisione di Allergia e Immunologia Pediatrica.
Clinica Mayo. Accesso 2021. Allergia agli acari della polvere.
Clinica Mayo. Accesso nel 2021. Asma infantile.
Clinica Mayo. Accesso 2021. Allergia ai farmaci.
NHS scelte Regno Unito. Accesso 2021. Eczema atopico.
NHS scelte Regno Unito. Accesso nel 2021. Sinusite.
Linea della salute. Accesso 2021. Disturbo da immunodeficienza.
WebMD. Accesso 2021. Cosa sono i disturbi autoimmuni?