Salute

Sandra Dewi ha partorito normalmente, ecco come trattare i punti

Jakarta – La lieta notizia questa volta è arrivata da un'attrice, Sandra Dewi, che ha annunciato ieri la nascita del suo secondo figlio martedì (10/9). Il secondo figlio, di nome Mikhail Moeis, è nato per via vaginale, meglio conosciuto come parto vaginale.

Leggi anche: Cosa dovresti sapere se hai una consegna normale

Non solo il parto cesareo, il parto che viene effettuato normalmente può provocare uno strappo nella zona perineale o nella zona intorno alla vagina e all'ano. Anche se la vagina e il perineo sono abbastanza elastici, c'è ancora la possibilità che il bambino abbia bisogno di uno sbocco più grande. Questa condizione provoca uno strappo nell'area perineale in modo che la madre abbia bisogno di punti.

Com'è la condizione della lesione perineale durante il parto?

Generalmente, la maggior parte delle donne sperimenta una lacrima durante il parto vaginale. Tuttavia, lo strappo che si è verificato non è stato troppo grave. È meglio conoscere le fasi che si verificano in un'area perineale lacerata, vale a dire:

1. Fase 1

In questa fase, lo strappo che si verifica non richiede punti.

2. Fase 2

Generalmente, le donne che partoriscono sperimentano una lacrima di secondo stadio. Lo strappo che si verifica nella seconda fase di solito si verifica più in profondità nell'area muscolare e cutanea. Il processo di sutura aiuta la madre a riprendersi più rapidamente, ma se la madre sceglie di guarire la ferita senza sutura, ci vorrà più tempo.

3. Fase 3

La lacerazione che è classificata nella terza fase sarà sicuramente ricucita per ripristinare le condizioni della madre. Le lacrime che si verificano includono la pelle e i muscoli perineali.

4. Fase 4

La quarta fase è la condizione di lacrimazione più grave, ma si verifica raramente nelle madri durante il processo di consegna. Di solito, una lacrima di stadio 4 si verifica quando la lacrima è abbastanza profonda e copre i muscoli anali. Naturalmente questa condizione richiede punti di sutura in modo che le condizioni della madre possano riprendersi rapidamente.

Leggi anche: Parto normale, evitalo quando spingi

Le madri non dovrebbero preoccuparsi, le lacrime nella fase 3 e nella fase 4 sono rare nelle donne in travaglio. Massaggiare il perineo poche settimane prima della nascita può ridurre il rischio di lacerazioni perineali durante il travaglio. Il massaggio sul perineo aumenta l'elasticità del perineo. Puoi anche usare l'app chiedere direttamente al medico di prevenire le lacrime perineali durante il travaglio.

Ci sono diverse condizioni che aumentano il rischio di lacrimazione della madre durante il parto vaginale, come la nascita del primo bambino, un bambino che pesa più di 4 chilogrammi, un bambino podalico e il processo di consegna con l'aiuto di una pinza.

Ecco come trattare i punti nella consegna normale

Mantenere la sutura pulita riduce il rischio di infezione nella ferita da sutura. Non solo mantenendo la pulizia dei punti, dovresti fare regolarmente il bagno 2 volte al giorno per evitare che lo sporco si attacchi e possa causare infezioni.

Leggi anche: Guarda questo dopo il parto normale

Non dimenticare di cambiare gli elettrodi regolarmente. Lavarsi le mani prima di cambiare gli assorbenti per mantenerle pulite e libere da germi o batteri. Non fa mai male togliersi i pantaloni di tanto in tanto e lasciare i punti per lasciare che il vento soffi e si asciughi più velocemente.

Evita di indossare biancheria intima troppo stretta durante il recupero. L'uso di pantaloni larghi aiuta la circolazione dell'aria per i punti. Ampliare il consumo di acqua al giorno e cibi ricchi di proteine ​​per facilitare la digestione ed evitare la stitichezza.

Riferimento:
Molto bene Famiglia. Accesso 2019. Come prendersi cura del proprio perineo dopo il parto
Centro per l'infanzia. Estratto 2019. Punti, dolore e lividi dopo la nascita