Salute

Conoscere il trattamento dell'ittero nei neonati

, Jakarta - Alcuni genitori possono dare alla luce i loro figli con condizioni che possono causare panico, una delle quali è un bambino giallo. In realtà questa condizione non rappresenta un pericolo ed è capitata spesso. Tuttavia, in alcuni casi, i bambini che soffrono di questa malattia possono essere causati da condizioni gravi e devono essere curati da un medico.

L'ittero può essere un disturbo pericoloso quando si verifica con altri disturbi, come un bambino che non succhia e appare molto debole. Questo di solito si verifica nelle prime 24 ore dopo la nascita. Se questi sintomi non si verificano, la madre può prendere diversi modi in modo che l'ittero possa essere risolto senza assistenza medica. Ecco la discussione completa!

Leggi anche: L'ittero può essere causato da malattie del fegato?

Come superare l'ittero nei neonati

I neonati sono a rischio di ittero ed è abbastanza comune. Questo disturbo può far diventare giallastri la pelle e gli occhi del bambino. Questa malattia è causata da un accumulo di una sostanza chimica chiamata bilirubina nel sangue e nei tessuti del bambino. Queste sostanze chimiche dovrebbero essere elaborate dal fegato, ma quell'organo nei neonati richiede tempo per elaborarle.

Anche così, questa condizione è più comune nei bambini nati prematuramente. L'ittero di solito si verifica il secondo o il terzo giorno dopo il parto. Le madri devono preoccuparsi di questa malattia se il piccolo nasce prematuramente. Altrimenti, l'ittero può andare via da solo entro una settimana con/senza assistenza medica. Ecco alcuni modi per trattare l'ittero dal punto di vista medico:

  • Fototerapia

Uno dei trattamenti per i bambini con ittero è la fototerapia. Il bambino sarà posto sotto una lampada speciale che emette luce nello spettro blu-verde. La luce può modificare la molecola di bilirubina in modo che possa essere espulsa dall'organismo attraverso l'urina e le feci. Quando questo è fatto, il bambino indosserà solo un pannolino e una protezione per gli occhi. Questo metodo dispone anche di una base che emette luce.

Leggi anche: Come diagnosticare l'ittero?

  • Immunoglobulina endovenosa

Un altro modo che può essere fatto per trattare l'ittero nei neonati è il metodo dell'immunoglobulina per via endovenosa. Ciò può essere dovuto alla differenza di gruppo sanguigno tra la madre e il bambino. Alla nascita, i bambini portano gli anticorpi delle loro madri che causano la rapida distruzione dei globuli rossi. Questo metodo di trattamento può ridurre l'ittero mediante trasfusioni di proteine ​​del sangue che possono ridurre i livelli di anticorpi.

  • Consumo di cibo extra

Le madri possono anche fornire un trattamento per l'ittero nei bambini con un metodo semplice, vale a dire somministrare più latte materno o artificiale del solito. Questo può aiutare il corpo del bambino a defecare più spesso, in modo che la bilirubina sia fuori dal corpo. Se il bambino ha difficoltà ad allattare, il medico consiglierà di somministrare il latte materno da una bottiglia o di sostituirlo temporaneamente con latte artificiale.

Queste sono alcune cose che si possono fare per trattare l'ittero nei neonati. Se tuo figlio sperimenta questo, è una buona idea determinare quanto sia grave il disturbo e la causa sottostante. Conoscendo più a fondo, forse tuo figlio non ha bisogno di ricevere cure mediche.

Leggi anche: Ci sono alimenti per alleviare l'ittero?

Le mamme possono chiedere anche al pediatra correlato a molti altri modi efficaci per trattare l'ittero nei neonati. È molto facile, la mamma ha solo bisogno Scarica applicazione e sfrutta funzionalità come Chiacchierata o Chiamata vocale/video , che rende facile interagire sempre e ovunque!

Riferimento:

Clinica Mayo. Accesso al 2020. Ittero infantile.
WebMD. Estratto 2020. Ittero neonatale.