Salute

6 alimenti che le persone con sindrome da anticorpi antifosfolipidi dovrebbero evitare

, Jakarta - Fondamentalmente, gli anticorpi svolgono un ruolo nella lotta alle infezioni. Tuttavia, nelle persone con sindrome da antifosfolipidi, gli anticorpi attaccano effettivamente i composti grassi chiamati fosfolipidi che svolgono un ruolo nel processo di coagulazione del sangue. Questa malattia autoimmune farà coagulare e coagulare facilmente il sangue. Questa condizione è anche conosciuta come sangue denso. Per non peggiorare, ecco gli alimenti che dovrebbero essere evitati dalle persone con sindrome da anticorpi antifosfolipidi.

Leggi anche: La sindrome da anticorpi antifosfolipidi provoca aborto spontaneo, ecco il fatto

Che cos'è la sindrome da anticorpi antifosfolipidi?

La sindrome da anticorpi antifosfolipidi è una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario attacca i normali tessuti corporei e provoca danni. Questa sindrome provoca la formazione di coaguli di sangue nelle arterie che possono causare complicazioni durante la gravidanza, anche aborto spontaneo.

Questa sindrome può anche causare la formazione di coaguli di sangue nelle gambe, noti come trombosi venosa profonda (TVP). Oltre alle gambe, la sindrome antifosfolipidica può anche causare la formazione di coaguli di sangue negli organi, come i reni o i polmoni. Il danno prodotto dalla sindrome antifosfolipidica dipenderà dalla posizione in cui si verifica il coagulo di sangue. Ad esempio, un coagulo di sangue che si forma nel cervello può causare un ictus.

Quali sono i sintomi della sindrome da anticorpi antifosfolipidi?

In questa sindrome, il sistema immunitario produce anticorpi che rendono il sangue più denso o più incline alla coagulazione rispetto alle condizioni normali, il che comporta il rischio di coaguli di sangue nelle arterie e nelle vene.

Le persone con sindrome da antifosfolipidi spesso avvertono sintomi e segni, come debolezza, affaticamento, problemi di memoria, problemi di linguaggio, mal di testa, formicolio alle braccia e alle gambe, coordinazione alterata e lividi facili a causa della bassa conta piastrinica.

Leggi anche: Le donne sono più a rischio di sviluppare la sindrome da anticorpi antifosfolipidi, ecco perché

Questi sono i fattori di rischio per la sindrome da anticorpi antifosfolipidi

Diverse cose possono indurre una persona a sviluppare la sindrome antifosfolipidica, tra cui:

  • Avere una storia familiare di sindrome da anticorpi antifosfolipidi.
  • Una donna.
  • Hai un'altra malattia autoimmune.
  • Infezione da HIV/AIDS, epatite, C o sifilide.

Una persona sarà più incline a questa sindrome e sperimenterà anche diversi problemi di salute, come avere il colesterolo alto, essere incinta, fumare, sottoporsi a terapia con estrogeni, sdraiarsi o sedersi per lunghi periodi di tempo e eseguire interventi chirurgici nell'area delle gambe.

Alimenti che le persone con sindrome da anticorpi antifosfolipidi dovrebbero evitare

Esistono diversi tipi di alimenti che dovrebbero essere evitati dalle persone con sindrome da anticorpi antifosfolipidi, vale a dire:

  1. Alimenti che contengono molto zucchero.
  2. Alimenti fermentati, come il formaggio.
  3. Alimenti contenenti lievito.
  4. Alimenti che contengono grassi.
  5. Alimenti che contengono molti MSG.
  6. Fast food.

Alcuni degli alimenti di cui sopra sono alimenti che dovrebbero essere evitati per le persone con sindrome da antifosfolipidi. Ecco alcuni alimenti che sono raccomandati per le persone con sindrome da anticorpi antifosfolipidi, vale a dire:

  • Alimenti che contengono proprietà antimicrobiche, come l'olio di cocco vergine.
  • Alimenti che contengono omega 3, come salmone, avocado e tonno.
  • Alimenti che contengono carboidrati complessi, come riso integrale, grano, pane e zucca.
  • Frutti che contengono molte vitamine K ed E, come pomodori, ananas, avanzi e uva.
  • Noccioline.
  • Aceto di mele.
  • Aglio.

Leggi anche: Questi sono i fattori di rischio che possono scatenare la sindrome da anticorpi antifosfolipidi

Hai un reclamo con problemi di salute? È meglio discutere direttamente con un medico esperto nell'applicazione attraverso Chiacchierata o Chiamata vocale/video. Non solo, puoi anche acquistare la medicina di cui hai bisogno. Senza problemi, il tuo ordine verrà consegnato a destinazione entro un'ora. Avanti, Scarica l'app su Google Play o sull'App Store!