Salute

Conosci la differenza tra trombocitopenia lieve e cronica

, Jakarta - Uno dei disturbi che si verificano nel sangue, vale a dire la trombocitopenia è una condizione che può verificarsi a causa della mancanza di piastrine o piastrine. Infatti, le piastrine nel sangue fanno parte delle cellule del sangue che svolgono un ruolo importante nel processo di coagulazione del sangue. Si pensa che questa condizione si verifichi a causa di problemi di salute o degli effetti di alcuni farmaci.

La trombocitopenia può essere lieve e causare solo pochi segni o sintomi. Tuttavia, in rari casi, il conteggio delle piastrine può diventare molto basso, quando può verificarsi un'emorragia interna pericolosa. Nel frattempo, la trombocitopenia può verificarsi anche cronicamente ed è meglio conosciuta come Porpora trombocitopenica idiopatica (ITP).

Quindi, qual è la differenza tra trombocitopenia lieve e cronica? Scopri la risposta attraverso la seguente recensione!

Leggi anche: Pelle improvvisamente contusa Attenzione a queste 5 malattie

Differenza tra trombocitopenia lieve e cronica

Segni e sintomi di lieve trombocitopenia possono includere ecchimosi, sanguinamento superficiale nella pelle che appare come un'eruzione cutanea di macchie rosso-violacee (petecchie), affaticamento e così via. Questa condizione può verificarsi anche a causa della gravidanza e di solito migliora dopo il parto.

Tuttavia, per i casi di trombocitopenia cronica, per la precisione porpora trombocitopenica idiopatica , i sintomi possono essere più gravi. Il sistema immunitario invece produce anticorpi contro le piastrine e queste piastrine sono contrassegnate per la distruzione e lo smaltimento da parte della milza, che quindi abbassa il numero delle piastrine.

Il sistema immunitario sembra anche interferire con le cellule responsabili della normale produzione di piastrine, che può ulteriormente ridurre il numero di piastrine nel flusso sanguigno. Nei bambini, la PTI si sviluppa spesso in modo acuto dopo un'infezione virale. Mentre negli adulti, l'ITP di solito si sviluppa nel tempo.

L'ITP può anche essere classificato come primario, che si verifica da solo o secondario, che si verifica in combinazione con altre condizioni. Malattie autoimmuni, infezioni croniche, farmaci, gravidanza e alcuni tipi di cancro sono comuni fattori scatenanti secondari.

Tieni inoltre presente che possono verificarsi pericolose emorragie interne quando la conta piastrinica scende al di sotto delle 10.000 piastrine per microlitro. Sebbene rara, questa grave trombocitopenia può causare sanguinamento nel cervello, che può essere fatale. Pertanto, se tu o qualcuno vicino a te manifestate i sintomi menzionati in precedenza, è una buona idea andare immediatamente in ospedale.

Puoi anche discutere i sintomi che tu o le persone a te più vicine stai riscontrando con il tuo medico su . dottore in sarà sempre a tua disposizione per darti i consigli sulla salute di cui hai bisogno anche solo di passaggio smartphone .

Leggi anche: 7 alimenti per aumentare la conta piastrinica

Trattamento e prevenzione della trombocitopenia

Una persona potrebbe non aver bisogno di cure se un basso numero di piastrine non causa problemi significativi. Spesso, i medici possono anche aumentare la conta piastrinica trattando la causa sottostante. Questo approccio può comportare la modifica del farmaco abituale.

Tuttavia, ci sono anche molti altri trattamenti che possono generalmente trattare la trombocitopenia. Ciò comprende:

  • Le trasfusioni di sangue aumentano temporaneamente il livello delle piastrine nel sangue. Le piastrine vengono trasfuse solo se la conta piastrinica è molto bassa. Tuttavia, le piastrine trasfuse durano solo circa tre giorni in circolo.
  • Splenectomia o rimozione della milza.
  • Somministrazione di farmaci come steroidi, immunoglobuline (proteine ​​anticorpali) e altri farmaci che riducono la distruzione piastrinica e ne stimolano la produzione.

Leggi anche: 4 tipi di malattie del sangue che colpiscono i globuli bianchi

Nel frattempo, se sei a rischio di trombocitopenia, ci sono diverse cose che possono aiutare a prevenirla, vale a dire:

  • Evita i medicinali che fluidificano il sangue e aumentano il rischio di sanguinamento, come l'aspirina, la naprosina e l'ibuprofene.
  • Fai attenzione agli sport di contatto e alle attività che possono causare lesioni, lividi e sanguinamento.
  • Ridurre al minimo il contatto con sostanze chimiche tossiche.
  • Fai attenzione quando ti radi, ti lavi i denti e ti pulisci il naso.
  • Limitare l'assunzione di alcol rallenta la produzione di piastrine e provoca danni al fegato.

Questi sono alcuni dei trattamenti e della prevenzione della trombocitopenia. Ricorda, se compaiono i sintomi, non ritardare l'assunzione del trattamento per prevenire complicazioni indesiderate.

Riferimento:
Clinica di Cleveland. Accesso nel 2021. Trombocitopenia.
Linea della salute. Accesso 2021. Porpora trombocitopenica idiopatica (ITP).
Linea della salute. Accesso nel 2021. Basso numero di piastrine (trombocitopenia).
Clinica Mayo. Accesso 2021. Trombocitopenia (basso numero di piastrine).