Salute

I polipi nasali non trattati sono pericolosi?

, Jakarta - I polipi nasali sono causati da escrescenze morbide, indolori e non cancerose nel rivestimento dei passaggi nasali o dei seni. Questi polipi pendono come gocce d'acqua o uva. Questa condizione è il risultato di un'infiammazione cronica ed è associata ad asma, infezioni ricorrenti, allergie, sensibilità ai farmaci o alcuni disturbi immunitari.

I piccoli polipi nasali non mostrano alcun sintomo. Tuttavia, polipi nasali più grandi o un gruppo di polipi nasali possono bloccare i passaggi nasali o causare problemi respiratori, perdita del senso dell'olfatto e infezioni in corso.

Leggi anche: I polipi nasali sono pericolosi per le vie respiratorie?

Chiunque può sviluppare polipi nasali, ma sono più comuni negli adulti. Se lo provi, dovrebbe essere trattato immediatamente. Puoi chiedere al medico attraverso l'applicazione sul corretto trattamento dei polipi nasali. Se non trattati, i polipi nasali possono essere pericolosi e causare complicazioni, tra cui:

  • Apnea ostruttiva del sonno. Questa è una condizione potenzialmente grave che ti fa smettere e iniziare a respirare frequentemente durante il sonno.
  • Recidiva di asma. La sinusite cronica può peggiorare l'asma.
  • Sinusite. I polipi nasali possono renderti più suscettibile alle frequenti infezioni del seno.

Leggi anche: Ecco 3 farmaci per curare i polipi nasali senza chirurgia

Trattamento immediato

Se stai seguendo un trattamento o un farmaco, puoi iniziare con uno spray nasale a base di corticosteroidi. In molti casi, può ridurre o addirittura rimuovere i polipi nasali. Tuttavia, alcune persone hanno bisogno di assumere corticosteroidi come il prednisone per via orale per una settimana.

Sfortunatamente, i polipi nasali possono ripresentarsi se persistono irritazioni, allergie o infezioni. Pertanto, potrebbe essere necessario attenersi ai corticosteroidi e avere un endoscopio nasale occasionale. Generalmente farmaci come antistaminici e decongestionanti non vanno bene per il trattamento dei polipi. Tuttavia, potresti aver bisogno di un antistaminico per controllare allergie o antibiotici se hai avuto un'infezione prima di assumere steroidi.

Leggi anche: È necessario un intervento chirurgico per trattare i polipi nasali?

Ecco come prevenire i polipi nasali

Puoi ridurre le possibilità che i polipi nasali ritornino dopo il trattamento con le seguenti strategie:

  • Gestire le allergie e l'asma. Seguire le raccomandazioni di trattamento del medico. Se i tuoi sintomi non sono ben controllati, parla con il tuo medico di cambiare il tuo trattamento.
  • Evita l'irritazione nasale. Per quanto possibile, evita di inalare sostanze sospese nell'aria che possono contribuire al gonfiore o all'irritazione del naso e dei seni paranasali, come allergeni, fumo di tabacco, fumi chimici, polvere e detriti fini.
  • Mantieni pulito. Lavati le mani regolarmente e accuratamente. Questo è il modo migliore per proteggersi dalle infezioni batteriche e virali che possono causare l'infiammazione dei passaggi nasali e dei seni.
  • preparare umidificatore a casa. Questo dispositivo può aiutare a inumidire le vie aeree, aumentare il flusso di muco dai seni nasali e aiutare a prevenire il blocco e l'infiammazione. ripulire umidificatore giornalmente per prevenire la ricaduta dei batteri.
  • Usa uno spray di acqua salata (soluzione salina) o un lavaggio nasale per sciacquare i passaggi nasali. Questo può aumentare il flusso di muco e rimuovere allergeni e altre sostanze irritanti.
  • Utilizzare acqua distillata sterile, precedentemente bollita per un minuto e raffreddata o filtrata utilizzando un filtro con una dimensione assoluta dei pori di 1 micron o inferiore per ottenere una soluzione di irrigazione. Sciacquare il dispositivo di irrigazione dopo ogni utilizzo con acqua distillata, sterile, precedentemente bollita o filtrata e lasciarlo aperto per asciugare all'aria.

Riferimento:

Clinica Mayo. Accesso 2019. Cause dei sintomi dei polipi nasali