Salute

Riconoscere l'ipersonnia, sintomi di spesso sonnolenza durante il giorno

Jakarta - Spesso assonnato durante il giorno? Potrebbe essere che tu soffra di ipersonnia. Se ciò accade, può certamente essere un ostacolo alla produttività del lavoro e ad altre attività importanti. L'ipersonnia è caratterizzata da un eccessivo affaticamento durante il giorno, nonostante si dorma a sufficienza durante la notte. Ecco una spiegazione completa di questa condizione!

Leggi anche: Fai attenzione, dormire troppo può causare depressione e morire giovani

Spesso assonnato durante il giorno, attenzione all'ipersonnia

L'ipersonnia è caratterizzata da eccessiva sonnolenza durante il giorno. Questa condizione è più comune negli uomini rispetto alle donne. Ecco alcuni fattori che scatenano l'ipersonnia:

  • Mancanza di sonno in un giorno.
  • Avere più peso.
  • Avere l'apnea notturna, che è una condizione che fa sì che una persona smetta temporaneamente di respirare durante il sonno.
  • Fumatori attivi e spesso consumano quantità eccessive di alcol.
  • Avere malattie renali.
  • Hanno avuto un trauma cranico.
  • Ha avuto ipotiroidismo.
  • Usando NAPZA.
  • Avere la depressione. Quando è depresso, una persona diventa difficile addormentarsi di notte, il che porta a un'eccessiva sonnolenza durante il giorno.
  • Avere l'epilessia, che è un disturbo del sistema nervoso centrale dovuto a modelli anormali di attività elettrica cerebrale.

L'ipersonnia stessa è divisa in due tipi, vale a dire l'ipersonnia primaria causata dalla funzione del sistema nervoso centrale nella regolazione del sonno. Il secondo è l'ipersonnia secondaria, causata da un disturbo del sonno, da una malattia cronica o da alcuni farmaci. L'ipersonnia primaria è una condizione meno comune dell'ipersonnia secondaria.

Leggi anche: 4 modi efficaci per prevenire l'insonnia

Questi sono alcuni dei sintomi dell'ipersonnia

I sintomi di ipersonnia che compaiono variano in ciascun paziente, a seconda della causa sottostante. In generale, i sintomi che compaiono possono includere:

  • Sentendo il bisogno di fare un pisolino.
  • Sentirsi stanco tutto il tempo.
  • Sempre assonnato anche se è ora di dormire.
  • Difficile concentrarsi e concentrarsi.
  • Meno interessato ad altre cose.
  • Perdita di memoria.
  • È facile arrabbiarsi.
  • Sentirsi sempre in ansia.
  • Appetito ridotto.

L'ipersonnia non è una condizione pericolosa per la vita. Tuttavia, una serie di sintomi di ipersonnia compaiono quando sei attivo durante il giorno, ti danneggerà a causa della ridotta produttività. Questa condizione può anche aumentare il rischio di incidenti durante la guida a causa dell'eccessiva sonnolenza.

Per prevenire il verificarsi di una serie di cose pericolose che non sono desiderabili, consulta immediatamente un medico presso l'ospedale più vicino quando inizi a sentire una serie di sintomi, sì! Sebbene non ci siano misure per prevenire l'ipersonnia, ma affrontando la causa, l'ipersonnia può essere trattata correttamente.

Leggi anche: Comodo da fare, dormire troppo a lungo può disturbare la salute

Ecco come superare l'ipersonnia

L'ipersonnia è una condizione che può essere trattata in base alla causa. Se una persona ha l'ipersonnia secondaria, viene trattata curando la malattia di base. A questo proposito, i medici di solito prescrivono farmaci stimolanti per ridurre la sonnolenza, per aiutare una persona a rimanere sveglia.

Inoltre, si raccomandano anche cambiamenti nello stile di vita per diventare più sani. Questo può essere fatto facendo un programma di sonno regolare, evitando attività che possono far diminuire la qualità del sonno e stando lontano dai fattori scatenanti che sono stati menzionati. Puoi anche creare un senso di comfort in camera da letto, per ottenere una migliore qualità del sonno.

Si consiglia inoltre alle persone con questa condizione di smettere di fumare e di seguire una dieta equilibrata per mantenere il metabolismo del corpo. Migliorando uno stile di vita più sano, la maggior parte dei casi di ipersonnia può essere gestita bene. Buona fortuna!



Riferimento:
NCBI. Accesso 2020. Ipersonnia.
Fondazione Ipersonnia. Accesso al 2020. Quali sono i sintomi dell'ipersonnia idiopatica?
Associazione americana del sonno. Accesso 2020. Ipersonnia: sintomi, cause, definizione e trattamenti.
Linea della salute. Accesso 2020. Ipersonnia.