Salute

I noduli vicino all'ombelico potrebbero essere un'ernia ombelicale

, Jakarta - Quando il corpo ha sintomi insoliti, non ignorare la condizione. Uno dei sintomi della malattia può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, come l'area dell'ombelico. Se un giorno scopri che c'è un nodulo anormale vicino all'ombelico, allora potrebbe essere un'ernia ombelicale.

Questa condizione si verifica quando una parte dell'intestino sporge attraverso l'apertura ombelicale nei muscoli addominali. Le ernie ombelicali sono innocue e di solito si verificano nei neonati. Ma non di rado anche degli adulti ce l'hanno. Nei neonati, la condizione di un'ernia ombelicale è facile da riconoscere, specialmente quando piangono perché farà sporgere l'ombelico del bambino.

Le ernie ombelicali possono allargarsi quando si ride, si tossisce, si piange, si va in bagno e si possono sgonfiare quando si riposa o si è sdraiati.

Nella stragrande maggioranza dei casi, questa ernia ombelicale rientrerà e il muscolo si chiuderà prima che il bambino abbia un anno. Questa malattia richiede un trattamento in modo che la condizione non peggiori. Se questa condizione si verifica in un bambino, devi portarlo dal medico quando manifesta sintomi come dolore, inizia a vomitare e gonfiore e scolorimento compaiono intorno al nodulo.

Cause di ernia ombelicale

L'ernia ombelicale nei neonati può verificarsi perché il foro del cordone ombelicale non si chiude dopo il parto. I muscoli non possono fondersi nella linea mediana dell'addome, questa debolezza della parete addominale è la causa di un'ernia ombelicale al momento del parto o in un secondo momento.

Un'ernia ombelicale può verificarsi quando il tessuto adiposo o parte dell'intestino sporge nell'area vicino all'ombelico. Negli adulti, questa condizione può insorgere a causa di diverse cose come:

  • Obesità.

  • Gravidanza gemellare.

  • Liquido nella cavità addominale (ascite).

  • Chirurgia dello stomaco.

  • Dialisi peritoneale cronica.

Leggi anche: Riconosci le 3 cause del dolore all'ombelico qui sotto

Fattori di rischio di ernia ombelicale

Si pensa che diverse cose causino un aumento del rischio di questa malattia. Nei neonati, questa condizione è più comune perché i bambini nascono prematuramente e hanno un basso peso alla nascita. Inoltre, i bambini neri hanno un rischio maggiore di ernia ombelicale. Questa condizione colpisce ragazzi e ragazze nello stesso rapporto.

Mentre negli adulti, i fattori di rischio includono:

  • Donna.

  • Peso in eccesso.

  • Gravidanza più volte.

  • Gravidanze multiple (gemelli).

  • Chirurgia dello stomaco.

  • Una tosse forte che non va via.

  • Sforzare durante lo spostamento o il sollevamento di oggetti pesanti.

Trattamento dell'ernia ombelicale

La maggior parte dei bambini con ernie ombelicali può guarire da sola dopo i 2 anni. dopo 1-2 anni. Tuttavia, questa condizione richiede un intervento chirurgico se il nodulo non si restringe, diventa più grande o non scompare dopo che il bambino ha 4 anni. La chirurgia mira a reinserire l'ernia nella cavità addominale, quindi chiudere il foro nei muscoli addominali. Mentre gli adulti sono tenuti a eseguire un intervento chirurgico per prevenire complicazioni.

Le complicazioni sono rare, ma se si verificano di solito sono causate da tessuto addominale pizzicato che non può essere reinserito nella cavità addominale. Questa condizione fa sì che il tessuto sia danneggiato e provoca dolore. Se l'afflusso di sangue a questi tessuti viene interrotto, può verificarsi la morte dei tessuti, quindi causare infiammazione e infezione nella cavità addominale (peritonite).

Leggi anche: Il bambino usa il polpo, ne hai bisogno o no?

Se senti comparire i sintomi di un'ernia ombelicale, consulta immediatamente un medico. Puoi parlare direttamente con un medico di fiducia al . Puoi parlare con il dottore sempre e ovunque attraverso Chiacchierare, e Video/chiamata vocale in servizio Contatta il dottore. Avanti, Scarica applicazione su App Store e Google Play.