Salute

Devo sapere, questa è la procedura per diagnosticare la leucemia

Giacarta – La leucemia è un cancro che attacca i globuli bianchi (noto come cancro del sangue). I globuli bianchi sono prodotti dal midollo spinale e servono a proteggere il corpo da corpi estranei o malattie infettive. Nelle persone con cancro del sangue, il midollo osseo produce globuli bianchi in eccesso, così che la sua funzione è interrotta.

Leggi anche: 7 fatti sulla leucemia, il cancro più comune nei bambini

I sintomi del cancro del sangue sono molto diversi, perché dipende dal tipo di cancro del sangue che hai. In generale, il cancro del sangue è caratterizzato da affaticamento, febbre, brividi, mal di testa, vomito, sudorazione eccessiva, perdita di peso, milza gonfia, sanguinamento (lividi), macchie sulla pelle e dolore alle ossa e alle articolazioni. Se si verificano questi sintomi, parlare immediatamente con il medico per ottenere una diagnosi corretta.

Come diagnosticare il cancro del sangue (leucemia)

La diagnosi di cancro del sangue inizia con un esame fisico (compresi i sintomi riscontrati). Per stabilire la diagnosi, le indagini necessarie, sotto forma di esami del sangue e biopsia del midollo osseo.

  • Ad un esame del sangue, I medici cercano anomalie nel conteggio dei globuli bianchi. Le persone con leucemia hanno generalmente più livelli di globuli bianchi del normale.

  • Esame del midollo spinale. Il medico usa un ago lungo e sottile per prelevare un campione di tessuto del midollo spinale. Quindi, il campione viene ulteriormente esaminato in laboratorio per determinare il tipo di cancro sperimentato.

Leggi anche: Bambini con leucemia, quanto è grande la possibilità di guarire?

I risultati dell'esame verranno utilizzati per selezionare il trattamento appropriato. In generale, i seguenti metodi di trattamento possono essere utilizzati per trattare il cancro del sangue:

  • Chemioterapia è l'opzione di trattamento più comune per la leucemia. Questo metodo utilizza sostanze chimiche per uccidere le cellule tumorali del sangue.

  • Radioterapia, utilizza i raggi X per distruggere e inibire la crescita delle cellule tumorali. La radioterapia viene eseguita solo sulla zona interessata dal cancro o su tutto il corpo. Questo metodo può essere utilizzato in preparazione al trapianto di cellule staminali.

  • Trapianto di cellule staminali (cellule staminali) per sostituire il midollo osseo danneggiato con quello sano. Le cellule staminali utilizzate possono provenire dal corpo stesso o da qualcun altro. La chemioterapia o la radioterapia vengono solitamente eseguite come fase preparatoria prima di sottoporsi a questa procedura.

  • terapia mirata, prendendo ulteriori farmaci per aiutare il corpo ad attaccare le cellule leucemiche. Uno dei farmaci utilizzati nella terapia mirata è il farmaco imatinib. Questo farmaco è in grado di fermare l'attività delle proteine ​​nelle cellule leucemiche, in modo da prevenirne la diffusione.

  • Terapia biologica mira ad aiutare il sistema immunitario a riconoscere e ad attaccare le cellule tumorali. Alle persone con cancro del sangue vengono somministrati farmaci speciali per rafforzare il sistema immunitario. Quindi, il nuovo sistema immunitario che si forma sarà più forte nel combattere le cellule tumorali del sangue.

  • Osservazione. Questo metodo è destinato alle persone con leucemia linfatica cronica. I medici effettuano attente osservazioni per vedere l'andamento della malattia.

Leggi anche: 4 cause e come trattare la leucemia

Ecco come diagnosticare la leucemia che deve essere conosciuta. Se riscontri sintomi simili alla leucemia, non esitare a parlare con il tuo medico per ottenere la diagnosi e il trattamento corretti. Senza dover fare la fila, puoi prendere un appuntamento e vedere un dermatologo presso l'ospedale di tua scelta qui. Puoi anche chiedere direttamente al medico: Scarica applicazione in smartphone , sì!