Salute

Nausea frequente durante il secondo trimestre, cosa dovresti fare?

, Jakarta - Hai ancora nausea o sintomi? nausea mattutina , anche se è entrato nel secondo trimestre? La mamma non dovrebbe sottovalutare questo. Il motivo è che uno studio in Svezia citato da LiveScience afferma che la nausea nel secondo trimestre di gravidanza è ad alto rischio di complicanze della gravidanza.

Nello studio, le future mamme ricoverate in ospedale per nausea mattutina i casi gravi, chiamati iperemesi gravidica, durante il secondo trimestre avevano il doppio delle probabilità di sviluppare preeclampsia e 1,4 volte più probabilità di avere un bambino di basso peso alla nascita. Anche le donne ricoverate per iperemesi gravidica durante il secondo trimestre avevano una probabilità tre volte maggiore di avere un distacco di placenta.

nausea mattutina abbastanza grave da richiedere il ricovero in ospedale molto raramente. Durante lo studio, che ha coinvolto più di 1 milione di donne, solo l'1,1% delle donne è stato ricoverato in ospedale per la condizione. Tuttavia, le madri non dovrebbero ancora sottovalutare questa condizione.

Leggi anche: Questo è il motivo per cui mangiare tardi ti fa venire la nausea

Conoscere l'iperemesi gravidarum

L'iperemesi gravidica (HG) di solito include nausea che non scompare e vomito grave che porta a grave disidratazione. A causa della condizione, la madre diventa difficile da ingoiare cibo o liquidi.

I sintomi di HG iniziano entro le prime sei settimane di gravidanza. La nausea spesso non va via. L'HG può essere molto debilitante e causare affaticamento che dura per settimane o mesi. L'HG di solito inizia nel primo trimestre di gravidanza. Alcuni dei sintomi più comuni di HG sono:

  • Sensazione di nausea quasi costante.
  • Perdita di appetito.
  • Vomito più di tre o quattro volte al giorno.
  • Disidratazione.
  • Sentire le vertigini.
  • Perdita di oltre il 5% del peso corporeo a causa di nausea o vomito.

nausea mattutina e HG sembra avere una relazione con gonadotropina corionica umana (hCG). È un ormone prodotto durante la gravidanza dalla placenta. Il corpo produce questo ormone in grandi quantità a un ritmo rapido all'inizio della gravidanza. Questi livelli possono continuare ad aumentare durante la gravidanza.

Leggi anche: Questi sono i cambiamenti nelle donne in gravidanza nel secondo trimestre

Superare la nausea dovuta all'iperemesi gravidarum

Il trattamento per l'HG che si verifica nel secondo trimestre di gravidanza dipenderà dalla gravità dei sintomi. Il medico può consigliare metodi naturali di prevenzione della nausea, come la vitamina B-6 o lo zenzero.

Le madri dovrebbero anche cercare di mangiare meno pasti più frequenti e cibi secchi, come i cracker. Bevi molti liquidi per rimanere idratato. I casi gravi di HG possono richiedere il ricovero in ospedale. Le donne in gravidanza che non sono in grado di trattenere liquidi o cibo a causa di nausea o vomito persistenti devono essere somministrate per via endovenosa o attraverso una flebo.

Il trattamento è necessario se il vomito è una minaccia per la donna o il bambino. I farmaci antinausea più comunemente usati sono la prometazina e la meclizina e puoi riceverli sia per via endovenosa che come supposta.

L'assunzione di farmaci durante la gravidanza può causare potenziali problemi di salute per il bambino, ma nei casi gravi di HG, la disidratazione materna è più preoccupante. La buona notizia è che i sintomi dell'HG scompariranno dopo il parto. Tuttavia, il recupero dopo il parto può essere più lungo per le donne con HG.

Leggi anche: Età della gravidanza vulnerabile alla nausea

Parla con il medico di se la madre manifesta sintomi preoccupanti di nausea nel secondo trimestre di gravidanza. Il medico fornirà i giusti consigli di trattamento attraverso la funzione di chat a cui puoi accedere sempre e ovunque.

Riferimento:
Scienza dal vivo. Accesso al 2020. La malattia mattutina nel secondo trimestre aumenta i rischi di gravidanza.
Linea della salute. Accesso al 2020. Iperemesi gravidarum.
Linea della salute. Accesso nel 2020. Vomito durante la gravidanza.