Salute

Procedure mediche efficaci per trattare i cheloidi

“I cheloidi sono cicatrici che crescono in modo anomalo. Il motivo è che i cheloidi crescono all'esterno del confine della pelle ferita in modo che appaia largo e assomigli a un nodulo sulla superficie della pelle. In realtà, questo problema può essere gestito, davvero. Ecco una selezione di metodi di trattamento."

Giacarta – La comparsa dei cheloidi è spesso causata da ferite. Tuttavia, in effetti, i cheloidi si verificano a causa del processo di guarigione delle cellule della pelle per ripararsi. Anche il suo aspetto varia notevolmente in ogni persona, può verificarsi molto rapidamente o può anche apparire mesi dopo aver subito una lesione a una parte del corpo. Inoltre, anche la dimensione del cheloide è imprevedibile. Ciò significa che i cheloidi possono smettere di crescere per un certo tempo, oppure possono continuare a crescere per diversi anni.

Quindi, il cheloide è qualcosa di pericoloso? In realtà, i cheloidi sono inclusi nella categoria dei tumori, ma non sono il tipo di tumori che possono svilupparsi in cellule cancerose quindi non sono troppo pericolosi. Tuttavia, i cheloidi possono crescere di dimensioni senza che tu te ne accorga e possono causare sintomi piuttosto fastidiosi, tra cui prurito, dolore ed essere più sensibili. Inoltre, se il cheloide sembra coprire l'area articolare, il risultato è che i movimenti del corpo possono diventare più limitati.

Leggi anche: Il modo giusto per superare le cicatrici cesarei a casa

Varie procedure mediche per trattare i cheloidi

Alcune persone scelgono di rimuovere i cheloidi per motivi estetici. Il motivo è che l'aspetto dei cheloidi può effettivamente ridurre la fiducia in se stessi di una persona, soprattutto se queste cicatrici compaiono sull'area del viso. Tuttavia, per trattarlo, non dovrebbe essere arbitrario. È certamente necessario chiedere e discutere prima con un medico esperto nel campo.

Bene, per rendere la discussione più comoda, puoi usare l'applicazione . In qualsiasi momento, puoi Chiacchierare o video chiamata Parla con il tuo medico per chiedere informazioni su eventuali problemi di salute che stai riscontrando. Il metodo non è difficile, lo sai, basta Scarica applicazione sul tuo telefonino per poter chiedere e rispondere liberamente con il medico in qualsiasi momento. Quindi, quali sono i metodi di trattamento medico per i cheloidi?

  • Iniezioni di corticosteroidi

La prima procedura medica consiste nell'utilizzare iniezioni contenenti corticosteroidi. L'obiettivo è ridurre le dimensioni della ferita cheloide aiutando ad alleviare il dolore che stai vivendo. Di solito, l'iniezione verrà eseguita regolarmente ogni 3-4 settimane. La maggior parte delle persone con cheloidi che scelgono questa procedura medica ricevono quattro iniezioni.

Quando viene somministrato per la prima volta, i sintomi che compaiono diminuiranno e anche il cheloide si sentirà più morbido. Anche le sue dimensioni si sono ridotte del 50-80 percento. Anche così, in cinque anni, le dimensioni possono aumentare di nuovo. Di solito, se ciò accade, il medico consiglierà un'altra forma di trattamento.

Leggi anche: Come sbarazzarsi delle cicatrici da infezione della pelle nera

  • Chirurgia per rimuovere il cheloide

Un altro metodo ampiamente scelto è la chirurgia o la chirurgia per rimuovere il cheloide. Questo metodo è solitamente raccomandato dai medici se la dimensione del cheloide sta diventando più grande, viene fatto tagliando il tessuto cicatriziale che appare quando sei ferito. Sfortunatamente, sebbene sia considerato il modo più efficace per trattare i cheloidi, il rischio che appaiano nuovi cheloidi dopo l'intervento chirurgico è ancora maggiore. Al fine di prevenire la formazione di cheloidi di nuovo a causa di cicatrici chirurgiche, i medici di solito offrono altri trattamenti, ad esempio crioterapia o iniezioni di corticosteroidi.

  • Laser

Il trattamento laser cheloide mira a sbiadire il colore riducendo le dimensioni del cheloide. Di solito, questa procedura viene eseguita contemporaneamente a un'iniezione di corticosteroidi. La ferita cheloide e la pelle circostante saranno irradiate utilizzando un laser ad alta potenza. Purtroppo questo trattamento può scatenare altri effetti collaterali, ovvero arrossamento della pelle e comparsa di altre cicatrici.

  • Radiazione

La radioterapia è un'opzione di trattamento di follow-up dopo una procedura di rimozione dei cheloidi. L'obiettivo è ovviamente che i cheloidi non appaiano più e possono essere eseguiti immediatamente sette giorni dopo l'intervento. Sebbene possa essere un unico metodo di trattamento, le radiazioni non sono efficaci se eseguite senza intervento chirurgico.

Leggi anche: Raramente esce di casa ma compaiono macchie nere, questa è la causa

Questi erano alcuni dei metodi di trattamento medico per curare i cheloidi. Non dimenticare di discutere con il tuo medico prima di sottoporti a qualsiasi procedura, OK!

Riferimento:
Associazione dell'Accademia americana di dermatologia. Accesso nel 2021. Cheloidi: diagnosi e trattamento.
Medico di famiglia. Accesso nel 2021. Cheloidi.
Harvard Health Publishing. Accesso nel 2021. Cheloidi.