Salute

Quante volte dovresti fare un'ecografia durante il terzo trimestre?

, Jakarta – L'ecografia del terzo trimestre viene eseguita utilizzando l'ecografia transaddominale. Un'ecografia transaddominale prevede la scansione del basso addome di una donna incinta. Questo viene fatto posizionando una piccola quantità di gel per ultrasuoni sulla pelle del basso addome con una sonda a ultrasuoni, quindi viene eseguita una scansione. Il gel serve ad aumentare il contatto tra la sonda e la pelle della madre.

A volte, a seconda della situazione, viene eseguita anche un'ecografia transvaginale durante l'ecografia del terzo trimestre. Questo viene fatto per verificare la presenza di una placenta bassa, per controllare la lunghezza della cervice o altre possibili indicazioni. Le madri non devono preoccuparsi, l'ecografia transvaginale è sicura e non danneggerà il bambino nell'utero.

L'ecografia transvaginale è un'ecografia interna che prevede la scansione con una sonda ecografica inserita nella vagina.La sonda ecografica transvaginale ha un diametro di circa 2 centimetri. La sonda è ricoperta da una guaina protettiva monouso. Una piccola quantità di gel per ultrasuoni viene posta sulla punta di questa sonda. La sonda viene quindi inserita delicatamente a breve distanza nella vagina dall'ecografista. Tutti gli esami transvaginali sono stati puliti e sterilizzati secondo il metodo raccomandato.

L'esecuzione di un'ecografia nel terzo trimestre di gravidanza viene eseguita per determinare possibili complicanze nelle gravidanze precedenti o se la madre ha determinate condizioni mediche come il diabete e l'ipertensione. Se la madre lo sperimenta, l'ecografia verrà eseguita periodicamente durante il terzo trimestre di gravidanza.

Secondo le raccomandazioni dell'OMS, durante la gravidanza vengono eseguiti almeno otto esami ecografici. Le condizioni sono una volta nel primo trimestre, due volte nel secondo trimestre e cinque volte nel terzo trimestre. Soprattutto nel terzo trimestre, l'esame verrà effettuato alla 30a, 34a, 36a, 38a e 40a settimana di gravidanza.

L'importanza dell'ecografia del terzo trimestre

L'ecografia nel terzo trimestre è importante per le donne in gravidanza. Di seguito sono riportate alcune condizioni che richiedono un esame ecografico nel terzo trimestre:

1. Monitoraggio della crescita del bambino

Uno dei motivi per cui viene eseguita un'ecografia del terzo trimestre è controllare la crescita del bambino. Se tutto è come dovrebbe essere o ci sono sintomi che indicano un'anomalia. Il peso del bambino è anche qualcosa che viene controllato durante un esame ecografico della crescita del bambino.

2. Misurazione della circonferenza della testa

La misurazione della circonferenza della testa viene eseguita per scoprire come è lo sviluppo del cervello del bambino, se il bambino ha raggiunto la dimensione media o meno. Inoltre, l'esame viene eseguito per verificare il volume del liquido se il liquido amniotico è ridotto o eccessivo.

3. Posizione della placenta

Viene anche eseguito un esame ecografico del terzo trimestre per determinare la posizione della placenta. Non consentire anomalie della placenta come la placenta previa che può essere una complicazione pericolosa se trattata troppo tardi. In questo momento, la maggior parte della placenta uscirà dal canale cervicale, quindi è necessaria un'ecografia transvaginale per eseguire un esame più dettagliato.

4. Monitoraggio della gravidanza gemellare

Se la coppia aspetta due gemelli, viene eseguita un'ecografia del terzo trimestre per verificare se i bambini crescono normalmente, la possibilità di gemelli e le condizioni di salute di entrambi i bambini.

5. Posizione del bambino

I bambini cambiano continuamente posizione e conoscere la posizione del bambino è molto necessario per sapere come verrà eseguito il processo di consegna. Facendo un'ecografia si può sapere se le gambe del bambino sono allungate o piegate. Se il piede è nascosto sotto il fondoschiena o in qualsiasi posizione, tutte le possibilità aiuteranno la futura mamma e il medico a decidere un percorso sicuro per il parto.

Se vuoi saperne di più sul numero ideale di volte per fare un'ecografia durante il terzo trimestre, puoi chiedere direttamente a . Medici esperti nei loro campi cercheranno di fornire la soluzione migliore per te. Come, basta? Scarica applicazione tramite Google Play o App Store. Attraverso le caratteristiche Contatta il dottore la madre può scegliere di chattare attraverso Video/chiamata vocale o Chiacchierata .

Leggi anche:

  • 5 lingue straniere di tendenza nel 2018 per i bambini
  • 6 cibi a cui prestare attenzione per le donne incinte nel terzo trimestre
  • Questo è l'impatto dell'obesità durante la gravidanza che dovrebbe essere evitato