Salute

5 fattori di rischio di idronefrosi che devi conoscere

, Jakarta – L'idronefrosi si verifica a causa del gonfiore dei reni dovuto a un accumulo di urina. L'accumulo si verifica quando l'urina non può fluire dai reni alla vescica. Il gonfiore dovuto a questa condizione di solito si verifica solo in un rene, ma può verificarsi anche in entrambi i reni contemporaneamente. Se trattata rapidamente e in modo appropriato, l'idronefrosi può guarire e i reni si riprenderanno.

Questa malattia raramente causa complicazioni a lungo termine se trattata adeguatamente. L'idronefrosi si verifica quando c'è un'ostruzione o un blocco nel tratto urinario che causa l'intrappolamento dell'urina nel rene e non può essere espulso. Ma tieni presente che questa condizione di solito si verifica a causa di altre malattie che hanno precedentemente attaccato. Quindi, quali sono le condizioni o i fattori di rischio per l'idronefrosi?

Leggi anche: L'idronefrosi può causare insufficienza renale, ecco perché

Conoscere l'idronefrosi e i suoi fattori di rischio

Questa malattia non dovrebbe essere presa alla leggera. Se trattato adeguatamente, questo disturbo di salute può effettivamente essere curato e raramente causa complicazioni. D'altra parte, l'idronefrosi non trattata può portare a infezioni del tratto urinario e cicatrizzazione dei reni. Questa condizione può peggiorare la condizione e portare a insufficienza renale.

Esistono diverse condizioni che possono aumentare il rischio di gonfiore dei reni, noto anche come attacco di idronefrosi. I seguenti fattori possono causare ostruzione al flusso di urina, tra cui:

  • Calcoli renali

Le persone che hanno calcoli renali hanno un rischio maggiore di sviluppare idronefrosi. Questa malattia può causare l'ostruzione dell'uretere.

  • Gravidanza

Il gonfiore dei reni è ad alto rischio per le donne in gravidanza. Questo perché l'allargamento dell'utero durante la gravidanza può mettere sotto pressione gli ureteri, i tubi che collegano i reni alla vescica.

  • Infezione

L'infezione può causare cicatrici dell'uretere. Questa condizione, quindi, può causare il restringimento dell'uretere che a sua volta colpisce i reni e innesca l'idronefrosi.

  • Cancro

Il gonfiore dei reni è anche soggetto ad attaccare le persone che hanno vari tipi di cancro o tumori. Generalmente, il cancro si verifica intorno al tratto urinario, alla vescica, al bacino o all'addome.

  • Vescica neurogena

Il gonfiore dei reni, noto anche come idronefrosi, può verificarsi a causa di interferenze o danni ai nervi della vescica. Questa condizione è nota come vescica neurogena.

Leggi anche: Ecco il modo giusto per diagnosticare la malattia da idronefrosi

La malattia da idronefrosi può svilupparsi, lentamente o rapidamente o improvvisamente. In condizioni lievi, questa malattia è spesso caratterizzata da sintomi di minzione frequente. Anche la voglia di urinare è in aumento nelle persone con questa malattia. Il gonfiore dei reni dovuto a questa malattia è spesso accompagnato anche da altri sintomi, come dolore addominale e pelvico, nausea e vomito, impossibilità di svuotare completamente la vescica e dolore durante la minzione o la minzione.

In alcuni casi, questa condizione può rendere difficile la minzione del malato. Questa malattia provoca anche la comparsa di sintomi di infezioni del tratto urinario, come urine scure, flusso di urina debole, brividi, febbre e sensazione di bruciore quando si urina.

Leggi anche: Le cisti possono verificarsi anche nei reni

Se riscontri sintomi simili a questa malattia, fai immediatamente un esame per ottenere il giusto trattamento medico. In caso di dubbio, puoi trasmettere e discutere i sintomi iniziali che compaiono con il medico sull'applicazione . È più facile contattare il medico tramite Video/chiamata vocale e Chiacchierata sempre e ovunque . Ottieni informazioni su salute e consigli per una vita sana da medici di fiducia. Avanti, Scarica ora su App Store e Google Play!

Riferimento:
Fondazione nazionale del rene. Accesso 2019. Idronefrosi.
NHS scelte Regno Unito. Accesso 2019. Idronefrosi.
Linea della salute. Accesso 2019. Idronefrosi.