Salute

Le medicine a base di erbe possono curare le cisti al seno?

Jakarta - Per la maggior parte delle donne, sentire la parola cisti al seno può dare paura e preoccupazione. In effetti, non pochi pensano che le cisti siano cancro, quando in realtà non è così. Le cisti al seno sono più simili a tumori benigni che compaiono sul seno. Anche così, la sua presenza può interferire con l'aspetto e il comfort.

Le cisti si riferiscono anche alla crescita anormale delle cellule nel tessuto mammario sotto forma di liquido che provoca dolore al seno. Questa condizione si verifica a causa di cambiamenti ormonali in modo che il tessuto fibroso cresca come una cicatrice che lega i fluidi al corpo. Le cisti formano grumi pieni d'acqua e di dimensioni variabili da piccole a grandi.

Medicina di erbe per curare le cisti al seno, può?

Le cisti al seno possono verificarsi in qualsiasi donna che attraversa la pubertà. Anche così, questo disturbo si verifica spesso nelle donne di età compresa tra 35 e 50 anni che non hanno sperimentato la menopausa. Le cisti che compaiono possono essere singole, possono essere anche più di una e la comparsa può essere solo in un seno o in entrambi. Anche così, di solito queste cisti scompaiono da sole dopo la menopausa.

Leggi anche: Questi sono 8 tipi di cisti che devi conoscere

Anche così, sei comunque tenuto a fare un controllo sanitario dal medico. In questo modo, puoi ottenere il trattamento giusto e non si verificheranno complicazioni indesiderate. È necessaria una diagnosi precoce per poter fornire un trattamento immediato. Tuttavia, per semplificare, dovresti fissare un appuntamento con un medico regolare presso l'ospedale più vicino.

La causa delle cisti al seno non è ancora nota. Tuttavia, si ritiene che il suo aspetto sia strettamente correlato all'aumento dei livelli dell'ormone estrogeno nel corpo a livelli eccessivi. I sintomi sono la dimensione del nodulo che tende ad aumentare prima del periodo mestruale, ci sono noduli che si muovono facilmente nel seno e la comparsa di dolore nella zona del seno dove c'è un nodulo.

Leggi anche: Ecco come prevenire le cisti al seno

Sebbene possa guarire da solo dopo che una donna va in menopausa o diminuisce di dimensioni dopo le mestruazioni, ovviamente le cisti possono ripresentarsi. Pertanto, è necessario un trattamento per eliminarlo completamente. Di solito, il modo che viene spesso scelto è la rimozione chirurgica delle cisti al seno. Tuttavia, ora non poche persone si stanno rivolgendo alla fitoterapia come medicina per le cisti al seno. Può davvero guarire?

Apparentemente, ci sono due rimedi erboristici che si ritiene siano in grado di curare le cisti al seno. È un estratto di foglie di acetosa e buccia di mangostano che è stato usato come medicinale per le cisti al seno e il cancro fin dai tempi antichi. La buccia di mangostano contiene antiossidanti abbastanza alti, anche più del contenuto di vitamine C ed E.

Gli xantoni, composti contenuti nella pelle del mangostano, sono considerati efficaci per rimuovere le cisti al seno. Mentre si ritiene che le foglie di soursop abbiano un effetto più positivo rispetto al trattamento medico chemioterapico. In effetti, le foglie di soursop sono una medicina usata da centinaia di anni dalle tribù indiane dell'Amazzonia. Si ritiene che l'estratto prodotto dalle foglie di soursop possa aiutare a rallentare la crescita di tumori e cancro.

Leggi anche: Non essere confuso, questa è la definizione di cisti e tumori al seno

Tuttavia, i metodi di trattamento a base di erbe non sono sempre adatti a tutte le persone con cisti al seno. Quindi, devi ancora chiedere prima e portare cure mediche dal medico per ottenere una diagnosi e un trattamento più accurati.

Riferimento:
NCBI. Accesso 2019. Cure naturali per il trattamento del cancro al seno.
Clinica Mayo. Accesso effettuato nel 2019. Cisti al seno.
Casa del buon senso. Accesso nel 2019. Seno grumoso? Cura le cisti al seno.