Salute

Non è un mito, queste sono 8 cause di ronzio nelle orecchie

, Jakarta – Hai mai sentito un ronzio nelle orecchie? Nel mondo medico, questo ronzio nelle orecchie è noto come acufene. Questa condizione non è una malattia, ma un sintomo di un altro problema di salute. L'acufene è solitamente causato da danni ai piccoli peli dell'orecchio interno.

I danni a questi peli possono modificare il segnale che verrà inviato al cervello. L'acufene può essere temporaneo o può durare per tutta la vita. Quindi, quali condizioni possono far provare a una persona l'acufene? Ecco un esempio.

Leggi anche: 5 tipi di perdita dell'udito che devi conoscere

Cause del ronzio nelle orecchie

Lancio da WebMD, Il ronzio nelle orecchie può essere causato dai seguenti fattori:

1. Aggiunta di età

In generale, la qualità dell'udito diminuisce con l'età. Questa perdita dell'udito di solito inizia intorno ai 60 anni e può interessare entrambe le orecchie. In sostanza, è più probabile che l'acufene venga sperimentato dalle persone anziane rispetto ai giovani.

2. Suono forte

Anche i rumori forti sono una delle principali cause di acufene. L'acufene può verificarsi quando si sentono rumori forti ogni giorno per anni o qualcosa che accade solo una volta, come ai concerti o a determinati eventi. I rumori forti possono colpire una o entrambe le orecchie, causando perdita dell'udito e dolore. Il danno subito può essere permanente o temporaneo.

3. Accumulo di sporco nelle orecchie

Quando pulisci raramente le orecchie e lo sporco si accumula, non è impossibile che tu possa anche sperimentare ronzii nelle orecchie o perdita dell'udito. Evitare di rimuovere lo sporco da soli senza strumenti adeguati. Ti consigliamo di visitare un medico ORL per aiutare a pulire lo sporco che si è accumulato nell'orecchio.

Se hai intenzione di visitare l'ospedale, puoi fissare un appuntamento con il medico in anticipo tramite l'app . Basta scegliere il medico dell'ospedale giusto in base alle proprie esigenze attraverso l'applicazione.

4. Uso di alcuni farmaci

L'uso di droghe può anche innescare l'acufene. Alcuni esempi di farmaci che possono scatenare l'acufene includono aspirina, diuretici, farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), farmaci a base di chinino, alcuni antibiotici, antidepressivi e farmaci antitumorali. Di solito più forte è la dose, più è probabile che tu abbia problemi di udito. Spesso i sintomi dell'acufene scompaiono quando smetti di assumere questi farmaci.

Leggi anche: Fai attenzione, questa malattia dell'orecchio può causare infezioni e infiammazioni

5. Infezioni dell'orecchio e del seno

L'acufene compare spesso quando qualcuno ha l'influenza. Potrebbe essere dovuto a un'infezione dell'orecchio o del seno che colpisce l'udito e aumenta la pressione nei seni. Se questa è la causa, l'acufene non dovrebbe durare a lungo. Se non migliora dopo circa una settimana, consultare immediatamente un medico.

6. Problemi alla mandibola

Problemi con la mascella o l'articolazione temporomandibolare possono causare l'acufene. Questa condizione è solitamente caratterizzata da dolore articolare quando si mastica o si parla. Questo dolore si verifica perché l'articolazione condivide diversi nervi e legamenti con l'orecchio medio. I dentisti possono trattare questo disturbo della mandibola e aiutarti a prevenire il peggioramento del ronzio nelle orecchie.

7. Problemi di pressione sanguigna

L'ipertensione e altri fattori che scatenano la pressione sanguigna, come lo stress, l'alcol e la caffeina possono scatenare l'acufene. Questo perché i vasi sanguigni vicino all'orecchio medio e interno diventano meno elastici quando la pressione sanguigna aumenta.

Leggi anche: Questi sono 3 disturbi dell'orecchio che i medici ORL possono trattare

8. Malattia

Un disturbo dell'orecchio interno chiamato malattia di Meniere o lesioni alla testa e al collo può far provare a una persona l'acufene. Condizioni come la fibromialgia e la malattia di Lyme possono anche innescare un ronzio nelle orecchie. Il medico può aiutarti a individuare la causa e ridurre il suono. Quindi, assicurati di controllare regolarmente con il tuo medico se riscontri questa condizione.

Riferimento:
WebMD. Estratto 2020. Perché hai l'acufene.
Clinica Mayo. Accesso al 2020. Tinnito.